Potrebbe essere difficile da credere, ma la battaglia legale di Britney Spears con suo padre, Jamie Spears, potrebbe diventare ancora più cattiva. I due hanno avuto un rapporto molto contagioso da un po’ di tempo ormai, gran parte del quale sembrava derivare dall’ormai famigerata tutela di Britney, in cui Jamie era pesantemente coinvolto, con Britney che prendeva seriamente di mira suo padre durante un’apparizione in tribunale virtuale nel giugno 2021.

src=”https://live.primis.tech/live/liveView.php?s=109370″>

“Il controllo che aveva su qualcuno potente come me – amava il controllo per ferire sua figlia al 100.000%. Lo adorava”, ha detto in tribunale, alla BBC. “Ho pianto al telefono per un’ora e lui ha adorato ogni minuto”.

Come i fan già sapranno, è stato stabilito che la tutela fosse terminata a novembre, ma le cose sembravano solo peggiorare tra Britney e suo padre. Da allora, molto è stato riportato quando si tratta del rapporto di Britney con la sua famiglia, inclusa una grande faida con sua sorella, Jamie Lynn Spears, e sua madre, Lynne Spears, con la cantante di “If U Seek Amy” che ha persino raccontato ai due tramite Instagram che avrebbe voluto averli schiaffeggiati.

Ma non è tutto. Page Six ha riferito a gennaio che un ex agente speciale dell’FBI aveva confermato le affermazioni secondo cui il padre di Britney l’aveva spiata monitorando il suo telefono e anche intercettato la sua camera da letto – e ora un’altra parte importante del dramma familiare potrebbe essere sul punto di esplodere.

L’avvocato di Britney Spears contro l’avvocato di Jamie Spears

Anche se sembra che il dramma della Spears si stia completamente svolgendo nel pubblico sulla scia della fine della tutela di Britney Spears (Britney non si sta certo trattenendo quando si tratta di esprimere i suoi pensieri sui social media, dopotutto!), ancora di più potrebbe essere sul punto di riversarsi nella sfera pubblica.

In tribunale il 19 gennaio, l’avvocato di Jamie Spears, Alex M. Weingarten, si è scontrato con l’avvocato di Britney, Mathew Rosengart, e ha fatto una grande richiesta: affinché il giudice aprisse i documenti sanitari di Britney. I documenti solitamente privati ​​potrebbero diventare di dominio pubblico a partire da febbraio se la mozione fosse accolta, secondo People, con l’avvocato di Jamie che afferma che “il pubblico ha il diritto di sapere” cosa sta realmente succedendo al cantante. Rosengart ha chiesto il rinvio ad aprile della decisione.

Rosengart ha anche affermato che c’erano informazioni “sigillate” di cui il pubblico non era a conoscenza, sostenendo che se fossero state aperte avrebbero dipinto Jamie sotto una luce diversa.

Ma sembra che le cose siano davvero brutte tra le due parti. L’avvocato di Jamie ha accusato Britney di aver inventato storie sul suo cliente e ha negato che Jamie avesse intercettato il telefono di Britney o che avesse intercettato la sua camera da letto.

Britney ha parlato molto di suo padre (in particolare in tribunale), ma Jamie ha affermato di aver fatto ciò che pensava fosse meglio per sua figlia. “Il signor Spears ama sua figlia Britney incondizionatamente. Per 13 anni ha cercato di fare ciò che è nel suo migliore interesse”, ha detto il suo avvocato nel settembre 2021 (tramite Independent).

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui