Il dramma poliziesco del 2012 di John Hillcoat Senza legge è incentrato sui tre fratelli Bondurant che vivevano nella contea di Franklin, in Virginia, durante il proibizionismo. Come suggerisce il titolo del film, gli uomini non rispettano esattamente le regole della società; piuttosto, fanno il chiaro di luna e difendono il loro territorio senza compromessi, scontrandosi con tutti gli agenti delle forze dell’ordine abbastanza sfortunati da allontanarsi per loro.

Ma l’avvincente storia dei fuorilegge dell’era della Depressione che combattono i gangster delle grandi città è stata oscurata dai rapporti sul metodo di recitazione da ubriaco di Shia LaBeouf, così come dalla tensione sul set tra i membri del cast Tom Hardy e LaBeouf. In effetti, c’era abbastanza sangue cattivo tra loro che la coppia sarebbe finita alle mani!

Nel 2016, il regista John Hillcoat ha preso parte a un AMA su Reddit durante il quale ha confermato che “c’era sicuramente un litigio tra di loro. Si è intensificata al punto che dovevano essere trattenuti entrambi”. Correva voce che LaBeouf avesse preso a pugni Hardy e lo avesse messo KO – qualcosa che molti trovavano difficile da ingoiare, dato che Hardy si stava gonfiando in quel momento per interpretare Bane Il cavaliere oscuro si alza e LaBeouf … non lo era. Ma, nel 2019, LaBeouf ha messo le cose in chiaro quando ha chiacchierato con il presentatore di “Hot Ones” Sean Evans (via Complesso) sulla verità dietro la lotta. Dritta! È ancora più bizzarro di quanto avresti potuto immaginare.

Tom Hardy e Shia LaBeouf erano soliti lottare ‘tutto il tempo’

Secondo Shia LaBeouf, l’attore fatto litigare con Tom Hardy durante le riprese Senza legge nel 2012, ma non aveva nulla a che fare con l’antipatia tra i due. Come LaBeouf ricordava, lui e Hardy erano soliti “lottare tutto il tempo” ed era “una persona grande del cazzo, specialmente allora”, per Complesso. In particolare, LaBeouf ha ricordato una volta in cui Hardy è entrato nella sua stanza dopo una sessione in palestra ei due hanno iniziato una finta lotta, culminata con LaBeouf nudo sulle spalle di Hardy.

“La mia ragazza a quel tempo era a casa mia, eravamo su questo balcone”, ha detto LaBeouf Complesso. “Lo abbiamo visto [Hardy] e il suo allenatore di ritorno dalla palestra. Ci scopavamo tutto il tempo ma è successo così che, questa settimana, la mia ragazza era in città e lui correva nella stanza. … Lui [Hardy] mi ha preso in braccio e non avevo niente addosso quindi ora sono nudo sulla sua spalla. Siamo nel corridoio, stiamo lottando. “Ad un certo punto durante il giocoso alterco, i due si avvicinarono alle scale e Hardy cadde accidentalmente da loro. Ma invece di dire a tutti cosa veramente Avvenuto, Hardy ha deciso di scherzare sull’incidente. “Per il resto delle riprese, ha detto a tutti che lo avevo messo KO”, ha raccontato LaBeouf Complesso.

Non c’è cattivo sangue tra Tom Hardy e Shia LaBeouf

Nonostante le voci selvagge che circolano secondo cui i due attori avevano carne bovina, Shia LaBeouf e Tom Hardy si sono sempre parlati molto bene ai media. “Shia ha la capacità di atterrare scena dopo scena che costruisce una realtà dalla fantasia assoluta”, ha detto Hardy Esquire, parlando del turno di LaBeouf nel film d’azione campione d’incassi del 2007 Transformers. “Sappiamo che i robot non ci sono davvero. Semplicemente non lo sono. Quando guardo Shia, lo sono.”

LaBeouf ha ricambiato il complimento, e poi alcuni. Dopo aver visto Tom Hardy nel 2009 Bronson, LaBeouf è rimasto così colpito dalla sua interpretazione che ha immediatamente scritto all’attore una lettera da fan. “Questo ha cambiato la mia vita”, ha detto LaBeouf Bronson (attraverso Reporter di Hollywood). “Sono tornato a casa e ho scritto una lettera a Tom dicendo che ero un fan. Mi ha mandato una sceneggiatura e io l’ho mandato Senza legge. Mi ha richiamato e ha detto: “Questo è fottutamente fantastico”. “Durante un’intervista con E! in linea promuovere Senza legge, LaBeouf ha ulteriormente affermato il suo compagno di cast, aggiungendo: “Tom è una grande attrazione per gli attori, perché le persone vogliono lavorare con lui”. Sulla base di tutta questa positività, sembra che la confusione tra i due fosse davvero solo per far parlare la gente. E in effetti lo ha fatto!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui