Taylor Swift è nota per la sua scrittura di canzoni. La ami o la odi, non puoi negare che la lunga lista di musica scritta di Swift sia piuttosto impressionante. Swift sta per pubblicare il suo decimo album, con “Midnights” in anteprima il 21 ottobre 2022. Dopo essere stata nell’industria musicale per oltre un decennio, ha appena condiviso il segreto delle sue canzoni vincitrici di numerosi Grammy. Mentre accettava un premio ai Nashville Songwriter Awards, Swift ha condiviso qualcosa di cui “non aveva mai parlato… pubblicamente prima” (tramite Variety). Il segreto “stupido” è che tiene in mente “generi consolidati, categorie per i testi”. Sono “Testi di Quill, Testi di Fountain Pen e Testi di Glitter Gel Pen”.

Swift ha condiviso che li ha nominati in base allo strumento di scrittura che avrebbe usato per scrivere quei testi, in senso figurato ovviamente. “In realtà non ho una penna d’oca. Più”, ha detto. “L’ho rotto una volta quando ero pazzo.” Ti viene da chiederti quale sarebbe stata nella sua mente ogni canzone di Taylor Swift mai pubblicata. Fortunatamente, gli strumenti di scrittura non sono stati un problema per Swift quando ha scritto la sua canzone più veloce.

Taylor Swift ha impiegato meno tempo a scrivere un grande successo del 1989

Con così tante canzoni originali, è interessante pensare a quale Taylor Swift abbia impiegato più tempo e quale sia stata la più veloce. È interessante notare che un mega-hit del 2014 “1989” vince il premio per il minor tempo di scrittura. Durante il video di YouTube “73 Questions With Taylor Swift” di Vogue, la cantante ha condiviso che “Blank Space” ha impiegato meno tempo per scrivere. È perché aveva “scritto molte righe già nell’anno precedente la sessione”. Ha anche condiviso che “All Too Well”, di “Red” del 2012, ha impiegato più tempo (tramite Insider). “È una canzone davvero emozionante; ho continuato a metterla giù per mesi e mesi”, ha detto Swift.

Ma anche se “Blank Space” ha impiegato meno tempo di Swift, ha detto a NME che la canzone “era un viaggio” (tramite People). “Era una di quelle cose in cui avrei scritto battute anni prima di finire per costruire la canzone”, ha detto Swift. “Riprenderò la mia vita quotidiana e penserò: ‘Wow, quindi hai solo due opzioni reali nelle relazioni, come se fosse per sempre o andasse a fuoco.’ Lo annoterò nei miei appunti”.

L’app per appunti di Taylor Swift l’ha aiutata a scrivere spazio vuoto

Un grande motivo per cui “Blank Space” è stato un tale successo è stato a causa di testi del genere, che Taylor Swift ha compilato da cose che ha scritto nella sua app per appunti nel corso degli anni (tramite Billboard). “Mi sono divertito più a scrivere ‘Blank Space’ di qualsiasi canzone che avessi scritto prima”, ha detto Swift. “Nel tempo ho compilato elenchi di testi, zinger e potenziali ritorni su Twitter alle critiche e alle battute che le persone avevano fatto a mie spese. Quando finalmente ho inventato il ritornello e l’hook per la canzone, ho appena esaminato quell’elenco su il mio telefono e uno per uno li ho inseriti nella canzone”. La cantante ha detto che era la “prima volta” che usava scrivere una canzone come “meccanismo umoristico per far fronte a una rappresentazione eccessivamente dura di me nei media”.

Swift ha anche detto a NME che “Tesoro, sono un incubo vestito come un sogno ad occhi aperti” era uno di quei testi pre-scritti che ha appena inserito nella canzone (tramite Persone). “Li scelgo e li metto dove si adattano e costruisco il ponte con più linee”, ha condiviso il cantante. “Era davvero più simile a un cruciverba.”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui