L’immediato futuro di Chris Cuomo con la CNN è stato rivelato. L’ancora controverso è stato molto nei titoli dei giornali a causa di un sacco di chiacchiere sulla sua vita e sulla sua famiglia, poiché le speculazioni hanno colpito la febbre su quanto coinvolgimento avesse avuto con un caso contro suo fratello politico, l’ex governatore di New York Andrew Cuomo, dopo essere stato accusato di molestie sessuali all’inizio dell’anno.

La CNN ha sospeso Chris Cuomo a tempo indeterminato

Gli spettatori della CNN non vedranno Chris Cuomo sui loro schermi per un po'. La nuova rete ha confermato il 30 novembre che il fratello di Andrew Cuomo non apparirà sulla rete per il prossimo futuro, con il suo possibile ritorno "in attesa di ulteriori valutazioni".

La CNN ha sottolineato il rilascio delle "trascrizioni e dei reperti" dell'ufficio del Procuratore Generale di New York, che ha affermato "farsi luce sul coinvolgimento di Chris Cuomo nella difesa di suo fratello" e "sollevare[d] domande serie." La rete ha poi suggerito che Chris potrebbe aver minimizzato il suo coinvolgimento prima.

"Quando Chris ha ammesso con noi di aver offerto consigli allo staff di suo fratello, ha infranto le nostre regole e lo abbiamo riconosciuto pubblicamente, ma abbiamo anche apprezzato la posizione unica in cui si trovava e abbiamo capito il suo bisogno di mettere la famiglia al primo posto e il lavoro al secondo", una dichiarazione ha letto, ma ha notato che sembra che Chris avesse "un maggiore livello di coinvolgimento negli sforzi di suo fratello di quanto non sapessimo in precedenza".

Invece di "Cuomo Prime Time", il 30 novembre, il giorno della sospensione di Chris, ha visto una versione estesa di "Anderson Cooper 360" air nel suo slot.

Chris era originariamente programmato per tornare al suo spettacolo il 29 novembre dopo una pausa del Ringraziamento. Non ha ancora riconosciuto pubblicamente la sua sospensione, con il post più recente sul suo account Instagram pubblicato il 24 novembre. Lo mostra mentre cammina lungo un corridoio con didascalia: "Camminare in vacanza come... Tornerò lunedì 11/ 29 amici miei — #LetsGetAfterIt — e per "it" intendo il Ringraziamento!"

Anderson Cooper ha rivelato la sospensione di Chris Cuomo

Anderson Cooper è stato colui che ha dato la notizia della sospensione di Chris Cuomo alla CNN spiegando che sarebbe rimasto in onda per un'ora in più poiché "Cuomo Prime Time" è stato rimosso dal programma.

L'ancora di lunga data e collega di Chris ha confermato la notizia su "Anderson 360" il 30 novembre, dicendo agli spettatori: "Alcune notizie su questa rete. Coinvolge Chris Cuomo, l'ospite di 'Cuomo Prime Time.' Nuovi documenti rilasciati questa settimana hanno indicato che Chris era più intimamente coinvolto di quanto precedentemente noto nell'aiutare suo fratello, l'ex governatore di New York Andrew Cuomo, a creare una difesa in mezzo a una raffica di accuse di cattiva condotta sessuale".

Ha quindi letto la dichiarazione della CNN sulla sospensione a tempo indeterminato del fratello di Andrew Cuomo e ha confermato che "Anderson Cooper 360" avrebbe continuato per una "seconda ora" per riempire lo spazio vacante di "Cuomo Prime Time" nel programma.

La notizia ha sicuramente fatto parlare le persone. Uno di quelli che hanno accolto la notizia che Cuomo sarebbe stato off-air per un po' era nientemeno che l'ex presidente Donald Trump – che sappiamo non è un fan di Andrew. Trump ha dichiarato in una dichiarazione: "Grandi notizie per i telespettatori, hanno appena sospeso Chris Cuomo a tempo indeterminato. La grande domanda è: è stato a causa delle sue orrende valutazioni, che in tutta onestà hanno permeato CNN e MSDNC, o è stato perché suo fratello non è più governatore? Probabilmente entrambi".

Le scuse di Chris Cuomo

La notizia della sospensione di Chris Cuomo è arrivata poco più di tre mesi dopo che diversi telespettatori hanno chiesto alla CNN di sospendere Chris sulla scia dello scandalo per molestie sessuali di suo fratello, Andrew Cuomo. Le richieste di agosto per lui di lasciare la sua posizione di ancoraggio nello show sono arrivate dopo che un rapporto del procuratore generale di New York ha affermato che Chris ha scritto una dichiarazione a nome di Andrew e ha ricevuto "informazioni riservate e privilegiate" (tramite New York Post). Apparentemente era un conflitto di interessi se abbinato al suo ruolo di giornalista della CNN.

La CNN ha chiarito a febbraio che c'era una "regola" che impediva a Chris di "intervistare o coprire" lo scandalo di suo fratello (tramite il New York Post). Chris sembrava evitare di parlare di suo fratello in "Cuomo Prime Time" per un po', ma ha parlato delle sue dimissioni durante un episodio di agosto.

Sebbene Chris debba ancora parlare pubblicamente della sua sospensione di novembre, a maggio si è scusato in onda per aver consigliato suo fratello. "Ci sono storie là fuori su di me che offro consigli a mio fratello. L'ho detto pubblicamente e certamente non l'ho mai nascosto. Posso essere obiettivo su qualsiasi argomento, ma non sulla mia famiglia", ha spiegato su "Cuomo Prime Time." "È stato un errore perché ho messo i miei colleghi qui, che credo siano i migliori del settore, in una brutta posizione. Non ho mai avuto intenzione di farlo, non avrei mai avuto intenzione di farlo e mi dispiace per questo".

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui