Mentre alcuni potrebbero conoscerla come Sandy di “Grease” e altri come Kira di “Xanadu”, Olivia Newton-John (ONJ) ​​è stata, tra le altre cose, la fidanzata adottiva dell’America. Ma mentre gli uomini di tutto il mondo immaginavano come avrebbero potuto rispondere all’iconica frase di Sandy “… Raccontamelo, Stud”, l’amore si è rivelato una cosa inafferrabile per la bellezza australiana.

Nata dalla professoressa di Cambridge Brinley Newton-John e dalla moglie Irene, il 26 settembre 1948 a Cambridge nel Regno Unito, Olivia Newton-John era la più giovane di tre figli. Nel 1954, i Newton-John si trasferirono a Melbourne, in Australia, dove Brinley Newton-John lavorò all’Università di Melbourne, insegnando tedesco (per Vogue). Olivia ha mostrato un talento precoce per il canto, e ha continuato a formare il gruppo di sole ragazze, Sol Four (per Only Olivia), che l’ha spinta alla sua prima vera occasione: portare a casa il titolo da un famoso talent show locale noto come “Sing Sing Sing” nell’aprile 1964 (tramite Daily Mail).

Purtroppo, Olivia Newton-John è morta l’8 agosto 2022 di cancro. Ecco i partner e i mariti con cui ha condiviso la sua vita.

Una stella in ascesa

Vincere uno dei primi talent show ha fatto guadagnare a Olivia Newton-John un contratto per un’apparizione regolare su Channel 7 della televisione australiana “Time for Terry” (per Daily Mail). Tutto dopo ha continuato a venire fuori “Olivia”, con la cantante-attrice che ha continuato a guadagnare riconoscimenti per i suoi talenti vocali. Poi, nel 1966, Newton-John si trasferì dall’Australia alle luci più grandi e luminose di Londra, in Inghilterra (per Only Olivia).

Il primo singolo di Newton-John pubblicato nel Regno Unito, “Till You Say You’ll Be Mine”, esplose facilmente, lasciando la cantante abbattuta e nostalgica per il suo allora amore, Ian Turpie. Un attore apparso al fianco di Newton-John nel film del 1965 “Funny Things Happen Down Under”, Turpie e ONJ hanno avuto una storia d’amore fuori dal set che si è riversata nella vita reale. Così innamorata di Turpie era Olivia, ha tentato di ottenere un biglietto di ritorno a casa da Londra a Melbourne, senza il consenso di sua madre, che viveva con lei a Londra.

Iniziano i guai

Olivia Newton-John avrebbe poi ammesso che Ian Turpie è stato davvero il primo amore della sua vita, arrivando al punto di essere al suo capezzale quando è morto di cancro nel 2012 (tramite Now to Love). Tuttavia, la relazione tra Turpie e Newton-John non è stata molto lunga. Mentre la sua stella continuava a crescere a Londra, Olivia Newton-John, allora diciassettenne, attirò l’attenzione del chitarrista degli Shadows Bruce Welch nel 1968. Ne seguì una vorticosa storia d’amore, con la coppia che si fidanzò poco dopo. E mentre la relazione sarebbe durata cinque anni, la coppia non è mai arrivata all’altare (secondo New Idea) con ONJ che l’ha interrotta nel 1972.

Secondo Marie Claire, però, la rottura non è stata netta. Welch ha tentato il suicidio pochi giorni dopo. “Ho detto a tutti che sarei andato via per il fine settimana e di non disturbarmi a chiamarmi, ma mi sono dimenticato del lavavetri”, ha detto in un’intervista nel 2004.[He] mi ha trovato martedì … avevo preso le pillole la domenica.” Welch si sarebbe ripreso, ma non prima che Newton-John fosse completamente fuori dalla sua vita.

Se tu o qualcuno che conosci sta avendo pensieri suicidi, chiama il National Suicide Prevention Lifeline componendo il 988 o chiamando il numero 1-800-273-TALK (8255)​.

Chimica con John Travolta — ma niente romanticismo

Nel frattempo, la carriera di Olivia Newton-John ha continuato la sua traiettoria ascendente, con la cantante che ha pubblicato il suo quarto album in studio nel 1974. Ed è stato in questo periodo che Newton-John ha iniziato una relazione con Lee Kramer, un importatore di scarpe diventato manager (per Marie Claire) . Dopo un incontro casuale tra i due durante una vacanza in Francia nel 1973, la coppia iniziò a frequentarsi quasi immediatamente. In un’intervista del 1978 con Rolling Stone, Kramer descrisse il loro incontro in questo modo: “Ci siamo incontrati, e basta. Mi sono precipitato indietro sul suo stesso aereo ad ogni costo”.

Kramer e ONJ stavano insieme durante la trasformazione dell’immagine di Olivia Newton-John da sana a sensuale, quando l’attore ha firmato per interpretare Sandy Olsson in “Grease” del 1978. Inizialmente ansiosa di accettare il ruolo di Sandy, a causa della sua carriera musicale che le stava guadagnando sempre più popolarità, Newton-John ha lanciato i dadi e si è tuffata nella parte. E mentre la chimica sullo schermo tra John Travolta e Olivia Newton-John è palpabile, ha chiarito le voci su una presunta storia d’amore, dicendo: “Avevamo una cotta l’uno per l’altra, ma ero con qualcun altro [Kramer] e John stava attraversando un momento difficile nella sua vita personale. In verità, non stava succedendo niente”.

Una strana coppia

Alimentata dalla travolgente risposta alla trasformazione di Sandy alla fine di “Grease”, Olivia Newton-John ha scommesso sul suo prossimo album, “Physical”. Supportata da un video musicale in cui la cantante si allenava con culturisti eccessivamente brillanti (e alcuni Joe piuttosto medi), Newton-John sentiva di poter fare qualsiasi cosa, dicendo del tempo: “Improvvisamente, se volevo essere oltraggioso, potrei ” (via Marie Claire). La sua relazione con Kramer, tuttavia, non sarebbe sopravvissuta alle riprese di “Xanadu” degli anni ’80. Durante le riprese dell’epopea del pattinaggio a rotelle, ONJ si è innamorato del ballerino di supporto di 19 anni Matt Lattanzi (tramite HITC).

L’allora 30enne Newton-John cadde perdutamente per l’extra, con la coppia che si fece l’autostop nel 1984. Chloe, l’unica figlia di Olivia, nacque dalla coppia solo due anni dopo, nel 1986. E mentre il matrimonio è durato da circa un decennio, sembra che la coppia fosse una normale coppia dispari, secondo un articolo di People del 1995. Gli piacevano le attività all’aria aperta con i suoi amici maschi, mentre lei preferiva attività più tranquille come la meditazione. E mentre la loro relazione è iniziata alla grande, non è sopravvissuta a lungo negli anni ’90 con un trauma dopo il trauma che ha causato un annullamento di tensione al matrimonio. La nipote di ONJ, Tottie Goldsmith, ha detto che l’ha sostenuta durante tutta la sua diagnosi di cancro, ma non passò molto tempo prima che le loro differenze diventassero troppe. “Le persone con cui sceglie di mescolarsi ora sono molto spirituali”, ha detto Goldsmith. “Ha bisogno di trovare il suo pari.”

Battute d’arresto devastanti per il cantante australiano

Nel luglio del 1992, Olivia Newton-John ricevette un devastante uno-due. Secondo Marie Claire, il padre della cantante è deceduto, purtroppo presto seguito da un’inaspettata diagnosi di cancro al seno per lei. Newton-John ha subito subito una mastectomia parziale insieme alla ricostruzione del seno. Durante la sua guarigione, la cantante ha fondato l’Olivia Newton-John Cancer Wellness & Research Center a Victoria, in Australia, usando l’esperienza che stava vivendo per aiutare gli altri.

Tuttavia, il suo matrimonio con Matt Lattanzi non sarebbe stato in grado di sopportare la fatica della sua guarigione. In qualcosa uscito da una telenovela, Lattanzi si innamorò della babysitter 23enne della coppia, Cindy Jessup, nel 1994 (per Daily Mail). Newton-John in seguito ha affrontato Lattanzi sulla situazione. Ammettendo l’intero fiasco, Lattanzi si trasferì con Jessup, con Newton-John che pose fine rapidamente al matrimonio. Lattanzi avrebbe continuato a sposare la modella due anni dopo.

L’ex di Olivia Newton-John perso in mare?

E mentre quel pezzo di telenovela sarebbe stato sufficiente per chiunque, nessuno avrebbe potuto preparare Olivia Newton-John a quello che sarebbe successo dopo. Poco dopo il divorzio da Lattanzi, il cantante iniziò una relazione con il cameraman Patrick McDermott. La coppia si è frequentata a intermittenza per la maggior parte di un decennio, fino a quando il 30 giugno 2005 McDermott … è scomparso (secondo Daily Mail).

Durante un tour promozionale in Australia quell’anno, ONJ venne a sapere che McDermott era scomparso durante una battuta di pesca. Secondo il Daily Mail, McDermott, durante un’escursione in barca con altre 22 persone, si è alzato ed è scomparso. Non è stato fino a quasi una settimana dopo che qualcuno si è reso conto che se n’era andato, quando McDermott non si è presentato a una funzione di famiglia. Una perquisizione della barca ha portato alla luce il passaporto, il portafoglio e le chiavi della macchina di McDermott, ma nient’altro. La sua auto è stata trovata in un marine di San Pedro a Los Angeles, dove l’aveva parcheggiata prima di partire per il viaggio.

In quale parte del mondo è Patrick McDermott?

Quanto a ciò che è realmente accaduto a Patrick McDermott, è ancora nell’aria. Secondo il New York Post, un’indagine della Guardia Costiera durata un anno non ha dimostrato alcun illecito. In effetti, “non hanno trovato alcuna prova di azione criminale, suicidio, incidente o bufala nella scomparsa di McDermott”. Un’altra indagine separata all’epoca concluse che il cameraman era perso in mare.

Tuttavia, non tutti credono alla linea aziendale. Con debiti che salgono fino a $ 31.000 e arretrati per il mantenimento dei figli nell’ordine di $ 8.000, i teorici della cospirazione sostengono che McDermott non è solo vivo, ma vive i suoi giorni in un piccolo villaggio di pescatori in Messico. Lasciando Olivia Newton-John in uno stato di smarrimento per la situazione fino al giorno della sua morte. E mentre sarebbe stato facile, persino giustificabile, per ONJ gettare la vecchia spugna, l’amore avrebbe trovato ancora una volta la sua strada verso l’amore d’America.

Olivia Newton-John ha ritrovato l’amore

Nel 2007, Olivia Newton-John ha iniziato a frequentare John Easterling, un uomo d’affari che si occupa di salute naturale e attualmente CEO di Amazon Herb Company (tramite The US Sun). La coppia si è incontrata inizialmente nei primi anni ’90 (per Persone). Tuttavia, non sarebbe stato fino a un decennio e mezzo dopo che i due l’avrebbero ufficializzato. Secondo Us Weekly, Newton-John ed Easterling sono diventati un oggetto quando lui, dopo aver trascorso la notte a casa di lei, ha avuto un incidente d’auto, ferendosi alla colonna vertebrale. Rifiutando le cure mediche in ospedale, Easterling è semplicemente tornato a casa di ONJ e non se ne è mai andato.

La coppia si è sposata nel 2008 e da allora è stata insieme, con Easterling al fianco della cantante durante i suoi decenni alle prese con il cancro al seno. Appena tre giorni prima della sua morte, ONJ ha pubblicato un’ultima foto di loro due su Instagram (tramite Pagina Sei), un bellissimo epilogo di una vita trascorsa alla ricerca dell’amore.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui