Sebbene la regina Elisabetta abbia dimostrato la sua eccezionale forza per superare le difficili sfide durante il suo regno come monarca più longevo nella storia britannica, l’ultimo anno non è stato facile per lei. Nell’aprile 2021, Buckingham Palace ha annunciato la morte del marito di lunga data della regina, il principe Filippo, duca di Edimburgo, morto “pacificamente” al castello di Windsor. Secondo il capo della famiglia medica reale, Sir Huw Thomas, marito della regina e partner reale di 73 anni, morì di “vecchiaia”, secondo The Telegraph. A causa dei protocolli COVID-19, il funerale cerimoniale di Filippo è stato interrotto dagli inviti, il che ha lasciato la regina già in lutto con “qualche decisione difficile” in quel momento, ha riferito People.

?s=109370″>

I due hanno avuto una storia d’amore piuttosto iconica, quindi alla morte di Philip, il mondo della regina è stato scosso. Ma, nonostante ciò, Lady Pamela Hicks, una delle damigelle d’onore ed ex dama di compagnia di Elisabetta, sta ora chiarendo lo stato della regina dopo la morte del marito. In effetti, Hicks ha detto che la regina le ha inviato un messaggio piuttosto toccante non molto tempo dopo la morte del principe Filippo.

Le parole della regina Elisabetta sono state “commoventi” per Lady Pamela Hicks

La regina Elisabetta ha affermato che il suo defunto marito, il principe Filippo, duca di Edimburgo, è sempre stata la sua “forza e permanenza” nel caos della sua carriera costante ed esigente (tramite il Daily Mail). Alla sua morte il 9 aprile 2021, le persone vicine alla famiglia reale hanno espresso le loro condoglianze, come l’ex dama di compagnia della regina, Lady Pamela Hicks. La gente ha parlato con Pamela e sua figlia, India, che hanno detto che sua madre ha inviato una lettera a Elizabeth dopo la morte di Philip. Poiché Pamela è la cugina di Filippo, la regina ha dolcemente inviato un messaggio “commovente” affermando: “Certo, lo conosci da più tempo di me”. Pamela ha aggiunto che la regina “sta bene” e “mi ha scritto e ringraziato per il suo regalo di Natale”.

Ha anche ricordato quando Elisabetta passò da principessa a regina in seguito alla morte del padre della regina, re Giorgio VI, nel febbraio 1952. Erano in tournée in Kenya quando venne fuori la notizia della sua morte. Pamela ricorda di “andare e abbracciare” Elizabeth, ma poi ha cambiato rapidamente la sua posizione in un “profondo inchino” in seguito al suo nuovo stato. Ricordava di aver pensato in quel momento: “Oh mio Dio, lei è la regina”.

Una fonte reale ha detto a The Telegraph (tramite Insider) che l’anno passato “non è stato buono” per la regina. Arriva quando due delle sue altre dame di compagnia di lunga data e “carissime amiche”, Fortune FitzRoy, duchessa di Grafton, e Diana Maxwell, Lady Farnham, sono morte entrambe a dicembre, otto mesi dopo la morte di suo marito.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui