Quando si è diffusa la notizia che l’amato attore e comico Bob Saget era tragicamente morto, tutti hanno immediatamente pensato che fosse una bufala. Mentre il resto del mondo si aggrappava all’ultimo pezzetto di speranza, la polizia ha confermato l’uomo che è stato trovato privo di sensi nella sua stanza d’albergo al Ritz-Carlton di Orlando era infatti il ​​65enne. Fan e amici hanno subito inondato i social media con le loro condoglianze.

Saget – ampiamente noto per il suo ruolo di Danny Tanner in “Full House” – era il papà televisivo preferito di tutti tra la fine degli anni ’80 e l’inizio degli anni ’90. Per otto anni, Saget ha portato tanto amore e risate nelle nostre case mentre allevava le sue figlie sullo schermo DJ, Stephanie e Michelle, con l’aiuto della sua famiglia unica. Candace Cameron Bure, Jodie Sweetin e Mary-Kate e Ashley Olsen erano le tre ragazze focose che hanno interpretato le figlie TV di Saget nello show. Il cast non solo ha avuto una grande chimica in onda, ma ha anche condiviso una connessione speciale quando le telecamere non erano in funzione. Saget ha spesso parlato delle sue “figlie” spiegando: “Sono stati tutti lì per me in grande stile quando ho affrontato cose difficili” durante un’intervista sul podcast “Inside of You With Michael Rosenbaum”.

Pertanto, la sua morte scioccante e prematura ha colpito profondamente la sua famiglia sullo schermo oltre misura, compresi i gemelli Olsen.

Bob Saget e i gemelli Olsen hanno condiviso una connessione speciale dentro e fuori l’aria

Mary-Kate e Ashely Olsen hanno condiviso un amore speciale per il loro papà televisivo Bob Saget nel corso degli anni e lo hanno descritto come “l’uomo più amorevole, compassionevole e generoso” in una dichiarazione ottenuta da ABC News. Sebbene gli Olsens vivano una vita privata e nel 2016 abbiano scelto di non far rivivere il loro ruolo congiunto di Michelle nel reboot di Netflix “Fuller House”, il loro rapporto con Saget è rimasto lo stesso. “Siamo profondamente rattristati dal fatto che non sia più con noi, ma sappiamo che continuerà a essere al nostro fianco per guidarci con la grazia che ha sempre fatto. Stiamo pensando alle sue figlie, alla moglie e alla famiglia e le porgiamo le nostre condoglianze, “aggiunsero le sorelle.

L’ex conduttore di “America’s Funniest Home Videos” è sempre stato aperto su quanto tenesse davvero ai gemelli. “Ashley e Mary-Kate, mi piacciono così tanto. Quando sono a New York o quando sono qui, quando possiamo, ci vediamo”, ha detto a E! Online nel febbraio 2021. Dal momento in cui gli Olsens sono apparsi per la prima volta in televisione, sono stati naturali quando si trattava di recitare. Saget ha recentemente rivelato durante un’intervista con Build Series che i due lo hanno aiutato a ricordare le sue battute nello show. “Ashley e Mary-Kate mi hanno raccontato le mie battute su “Full House”. Davvero. Erano uno studio veloce alle tre».

Mentre la sua causa di morte rimane indeterminata, il Ufficio dello sceriffo della contea di Orange dicono che gli investigatori “non hanno trovato segni di gioco scorretto o uso di droghe in questo caso”. Saget era noto per la sua personalità vibrante e la sua eredità come uno dei migliori attori e comici sarà ricordata per sempre.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui