Il mondo della musica ha perso una leggenda quando DMX, nato Earl Simmons, è morto nell’aprile 2021 all’età di 50 anni. Prima della tragica scomparsa del rapper, TMZ ha riferito di essere stato ricoverato in ospedale dopo aver subito un’overdose di droga. Dopo che la sua morte è stata annunciata, Vulture ha riferito di essere “ufficialmente morto per un attacco cardiaco indotto dalla cocaina”.

?s=109370″>

Secondo All Music, DMX ha superato un’infanzia violenta e un’attività criminale in gioventù per diventare un artista hip-hop rispettato e di grande impatto, pubblicando successi come “Party Up” e “X Gon’ Give It To Ya” e registrando album che salito in cima alle classifiche di Billboard. L’artista è stato sopravvissuto dai suoi figli e dalle loro madri, dai suoi fratelli e da sua madre, secondo People. Dopo la veglia di DMX, i suoi cari hanno rilasciato una dichiarazione alla rivista.

“Earl era un guerriero che ha combattuto fino alla fine. Amava la sua famiglia con tutto il suo cuore e apprezziamo i tempi che abbiamo trascorso con lui”, ha detto la sua famiglia. Hanno anche affermato di apprezzare “l’amore e il supporto durante questo momento incredibilmente difficile”. Ora, 11 mesi dopo la sua morte, la fidanzata di DMX, Desiree Lindstrom, si sta aprendo su come sta affrontando il suo dolore.

Desiree Lindstrom sta andando avanti come meglio può

È passato quasi un anno da quando il leggendario rapper DMX è purtroppo morto per un attacco di cuore. La fidanzata dell’artista, Desiree Lindstrom, si sta aprendo su come ha affrontato la perdita. Durante un’intervista su “It’s Tricky with Raquel Harper” (tramite TMZ), Lindstrom ha parlato delle difficoltà per andare avanti senza DMX nella sua vita.

“È davvero difficile. Lo prendo minuto per minuto…” disse. Ha aggiunto: “Le vacanze diventano solitarie… perché Earl era la mia famiglia, ma io sì [our son] Exodus ed io cerchiamo di trarne il meglio, perché so che è quello che avrebbe voluto che facessi.” Ha anche detto che Exodus ha qualità simili a suo padre ed è grata di averlo nella sua vita e grata per il supporto dei fan.

Lindstrom rende omaggio a DMX anche sul suo account Instagram, come ha fatto il giorno di San Valentino, quando ha pubblicato una foto di se stessa che indossava una giacca di jeans DMX con le ali. “So che ti sei guadagnato le ali piccola. Prego che tu sia in pace. Mi manchi troppo questo San Valentino”, ha scritto nella didascalia. La morte prematura di DMX è stata un evento devastante e si spera che la sua famiglia e i suoi amici possano guarire mentre continuano ad andare avanti.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui