Louisa Jacobson, la figlia più giovane di Meryl Streep, è stata attratta dal mondo dello spettacolo come i suoi fratelli. Il fratello di Jacobson, Henry Wolfe, è un musicista, sua sorella Mamie Gummer ha recitato in serie come “True Detective” e “The Good Wife” e l’altra sua sorella Grace Gummer è nota per “Mr. Robot” e “American Horror Story: Freak Show”. .”

src=”https://live.primis.tech/live/liveView.php?s=109370″>

La Streep ha sempre sostenuto gli interessi delle sue figlie nella recitazione. “Volevo che seguissero i propri sogni, ma ho chiesto loro di avere un piano B. Hanno fatto a modo loro”, ha detto a Working Mother nel 2015. “Ma ero più preoccupata di come le loro vite sarebbero state eventualmente sconvolte o trasformate più complicato dall’attenzione dei media che ora segue ogni giovane attore. Non ho mai dovuto affrontarlo quando avevo la loro età”.

Jacobson si è decisamente fatta strada attraverso la scuola e il lavoro. Con una laurea in psicologia presso Vassar, un MFA in recitazione a Yale e del tempo trascorso alla British American Drama Academy di Oxford, Jacobson inizialmente ha lavorato come modella e ha recitato per il palcoscenico, secondo Hollywood Life. Ha iniziato a perfezionare la sua arte a teatro, interpretando il ruolo notevole di Giulietta in – avete indovinato – “Romeo e Giulietta” per The Old Globe nel 2019. Condita con questa iconica ispirazione per un pezzo d’epoca, la sua ultima performance – la sua TV debutto — è il passaggio perfetto sotto i riflettori mainstream.

Louisa Jacobson recita nell’ultima serie della HBO

Per i fan di “Downton Abbey”, il creatore Julian Fellowes offre un nuovo dramma storico ambientato nella New York del 1882, secondo AV Club. Catturando il tono familiare dell’alta società e le tensioni tra soldi vecchi e nuovi, “The Gilded Age” è l’ultimo pezzo d’epoca della HBO per i fan su cui ossessionarsi, specialmente con il cast stellato che include Carrie Coon, Christine Baranski, Cynthia Nixon, Taissa Farmiga e Louisa Jacobson. Nella sua performance di successo, Jacobson interpreta la giovane Marian Brook, che compie la drastica transizione dalla Pennsylvania rurale alla vita con le sue ricche zie in città.

“Sono un grande fan di Downton Abbey e il dramma in costume è il mio genere preferito”, ha detto l’attore a What to Watch. Ha continuato: “Marian sa che il suo probabile destino sarà quello di sposarsi nel miglior modo possibile e sopravvivere, ma vuole più di questo … Vuole fare qualcosa con la sua vita. Vuole essere realizzata”.

Il co-protagonista di Jacobson, Baranski, che ha anche recitato al fianco della madre di Jacobson, Meryl Streep, in “Mamma Mia!” film, ha parlato con ET dell’esperienza del giovane attore. “È stato davvero dolce con Louisa perché il suo personaggio [is new to] questo mondo… era proprio quello che stava vivendo Louisa come questa giovane attrice che ottiene questo ruolo succoso.” Baranski ha anche osservato: “È meravigliosa e penso che Meryl sarà molto orgogliosa”. La nuova interpretazione di Jacobson è un ottimo inizio per aprendo la propria strada pur continuando l’eredità di recitazione della sua famiglia.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui