L’ex star del baseball Alex Rodriguez si sta aprendo su una grave diagnosi di salute.

La ricchezza di una celebrità rende la vita più facile in molte aree. Sfortunatamente, ciò non sempre porta a una buona salute oa una lunga vita. Certo, i loro soldi consentono loro di investire nei migliori personal trainer, nutrizionisti e persino personale medico del mondo, ma non possono risolvere tutto. In effetti, molte celebrità si occupano di rari problemi medici che a volte hanno un impatto sul loro sostentamento. Naturalmente, ci sono un gran numero di celebrità che sono morte a causa delle loro varie malattie. Solo nel 2023, ci sono state diverse morti di celebrità legate a problemi di salute e/o vecchiaia.

L’attore Jacklyn Zeman, purtroppo, è morto di cancro a maggio, secondo ABC News. Nel frattempo, l’attore Tom Sizemore è morto a marzo dopo aver avuto un aneurisma cerebrale, per Persone. E ce ne sono molti altri attualmente che vivono con gravi malattie, come la cantante Sia, che ha la malattia di Graves. Il rapper Lil Wayne ha l’epilessia e ha subito due convulsioni consecutive mentre era su un aereo nel 2022, secondo TMZ. Nel 2013, Lil Wayne è apparso su « Rap Fix Live » e ha condiviso il suo viaggio con le convulsioni. “Nessun avvertimento, niente di niente, non mi sento male. Ha continuato: « Vado a dormire e mi sveglio in ospedale. Non sento niente. Spero solo che smetta di succedere ». In poche parole, quando si tratta di problemi di salute, le celebrità sono davvero come le persone normali, anche se sono un grande giocatore di MLB di tutti i tempi.

Alex Rodriguez ha una malattia gengivale

Il 31 maggio, Alex Rodriguez è apparso su « CBS Mornings » per rivelare di avere una malattia gengivale in fase iniziale. « Di recente sono andato dal mio dentista e non ho pensato a nessuna malattia gengivale », ha condiviso Rodriguez (tramite Us Weekly). « E il dentista mi dice la notizia, e poi vengo a scoprire che oltre 65 milioni di americani hanno questa malattia gengivale… Quindi, è importante che tutti gli spettatori che guardano, tutti gli americani, tutte le persone, vadano là fuori e si prendano cura di i tuoi denti. » Rodriguez ha anche affrontato l’ipotesi che il tabacco da masticare, da cui si è astenuto ma è popolare nel mondo del baseball, potrebbe aver portato alla sua diagnosi. « Ho fatto molti semi di girasole », ha continuato, « Ma comunque, spettatori a casa, è sempre meglio essere al sicuro. Vai dal tuo dentista locale ». Dato che il sorriso di una celebrità è legato al loro successo, è fantastico che Rodriguez sia proattivo riguardo alla sua salute dentale.

In un’intervista di follow-up, Rodriguez ha continuato a prendere le distanze dalla sua diagnosi di malattia gengivale dal possibile uso di tabacco da masticare. « Non voglio che i lettori pensino che questo ti succeda se fai tabacco… se ti immergi », ha condiviso Rodriguez con People. Ha anche condiviso dove ha sbagliato nel suo viaggio dentale. « L’idea sbagliata che ho avuto, e ho la sensazione che gli altri probabilmente pensino la stessa cosa, che se hai un bel sorriso e senti che i tuoi denti sono puliti e ti spazzoli e usi il filo interdentale, sei al sicuro », Rodriguez disse. « Niente di tutto questo è vero. Può succedere a chiunque. »

Anche Alex Rodriguez ha problemi di vista

Le malattie gengivali non sono l’unico problema di salute di cui si occupa Alex Rodriguez. Nel 2022, Rodriguez è andato su Instagram per rivelare che aveva problemi di vista. « Ehi, come va? » disse Rodriguez. « Sto avendo un grosso problema. Ero famoso per la mia vista. 20/10, 20/15. Ora mi sveglio la mattina, non riesco a leggere i miei messaggi, non riesco a vedere le mie e-mail. Non so nemmeno se ho un Blackberry o un iPhone ». Ha continuato, « Quindi due domande: numero uno, puoi riferire? E numero due, qualche suggerimento? Cosa devo fare per sistemare i miei occhi? » Ha sottotitolato il video, « Ho bisogno del tuo aiuto!!! »

Sfortunatamente, sembra che la vista del professionista di baseball sia peggiorata parecchio negli ultimi anni. Nel 2004, anni prima del suo ritiro dallo sport nel 2016, Rodriguez si è ripreso piuttosto rapidamente dopo essere stato colpito in faccia da una palla da baseball. Tuttavia, Rodriguez ha detto a ESPN: « La mia vista va bene. Vedo bene la palla e mi sto muovendo bene ». Il manager di Rodriguez, Joe Torre, ha espresso il suo sollievo per l’attacco di fortuna di Rodriguez. « È stato fortunato. La palla avrebbe potuto colpirlo negli occhi », ha condiviso Torre. « Trattieni il respiro ogni volta che succede qualcosa del genere. Non importa cosa sta facendo il giocatore ». Si spera che Rodriguez possa trovare una soluzione permanente ai suoi problemi di vista, anche se la maggior parte delle persone di mezza età alla fine dovrà investire in occhiali da lettura, secondo UCI Health.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui