Snoop Dogg è un rapper iconico e re della cannabis. È anche un papà orgoglioso e amorevole, che ha sostenuto i suoi figli nel bene e nel male. Snoop Dogg ha quattro figli, tre dei quali condivide con la moglie e la fidanzata adolescente Shante Broadus. La loro figlia, Cori Broadus, è nata nel 1999. Ha seguito le orme del padre e ha intrapreso la carriera musicale. Secondo HollywoodLife, lei e sua madre hanno cantato nell’album del 2012 di Snoop Dogg “Reincarnated”. E nientemeno che suo padre è apparso nel singolo di Cori del 2012 “Daddy’s Girl”.

Nel novembre 2022, Cori ha annunciato di essere fidanzata con il suo fidanzato Wayne Deuce. Su Instagram, ha condiviso un video che mostra la proposta pubblica. Ha scritto: “Il SÌ più semplice di sempre @wayneduece ti amo così tanto e non vedo l’ora di passare il resto della mia vita con te”.

In mezzo a tutta l’eccitazione della sua vita, Cori ha vissuto la sua parte di avversità. I fan potrebbero non saperlo, ma ha vissuto con una grave condizione medica sin da quando era una ragazzina.

Cori Broadus ha il lupus

Nel 2005, la figlia di Snoop Dogg, Cori Broadus, ha appreso di avere il lupus, una malattia autoimmune che causa la caduta dei capelli, per Persone. Aveva solo 6 anni quando ha ricevuto la diagnosi. I suoi sintomi includevano anche la perdita di peso. Snoop Dogg e sua moglie, Shante Broadus, hanno lottato emotivamente poiché i medici inizialmente non erano in grado di individuare la causa dei sintomi della figlia. Snoop Dogg ha detto allo sbocco: “Mi sentivo impotente. Nessun potere, nessun amico”. Shante ha aggiunto: “Nessuno poteva dirmi cosa c’era che non andava. Hanno prelevato tonnellate di sangue e hanno detto che ha cellule di una persona anziana. Le hanno dato tutti i tipi di [medication]. Ma è andata in discesa.” Tuttavia, secondo Snoop Dogg, Cori era dura e incarnava la gioia e la forza per affrontare le sue sfide.

Nonostante la sua positività, Cori si è aperta sulle difficoltà che sono derivate dalle sue condizioni mediche. Secondo lei, è stata una strada difficile per la sua salute mentale. In un live streaming su Instagram (tramite Good Morning America), Cori ha condiviso la sua storia, dicendo: “Sono cresciuta con due fratelli dalla pelle chiara, ed ero l’unica cioccolata. Ero in sovrappeso. Ho avuto il lupus a 6 anni, quindi ero sovrappeso a causa degli steroidi, e questo ha automaticamente incasinato la mia salute… La gente mi guardava come se fossi un alieno”.

La diagnosi di Cori Broadus ha ispirato una linea di sciarpe

Dopo aver appreso di avere il lupus, Cori Broadus ha trasformato la sua sfida per la salute in una dichiarazione di moda, ed è stato un affare di famiglia! Ha detto a BET: “Un giorno mia madre è tornata a casa con solo un mucchio di sciarpe e in un certo senso è diventata di moda. Sento che è diventata di moda per come lo stavamo facendo. Stavamo uscendo e andando in pubblico e andando all’aeroporto e rendere cool indossare le sciarpe invece di indossarle solo a letto.” Snoop Dogg e Shante si sono uniti alla figlia indossando sciarpe in testa.

Nel settembre 2022, la famiglia Broadus ha rilasciato una linea di sciarpe chiamata Broadus Collection. L’obiettivo era incoraggiare la comunità del lupus a esplorare l’espressione di sé. Cori ha detto a BET: “È solo avere fiducia, non importa quale sia la tua situazione. A volte mi rattrista per le carte che mi sono state date, ma hey, questo è il mio viaggio. Sta a me decidere cosa sto andando a che fare con esso. Quindi vivi solo nella tua verità e trova la bellezza in essa “. La collezione Broadus presenta comode sciarpe avvolgenti disponibili in una varietà di colori e disegni.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui