Hilaria Baldwin sta raddoppiando il suo incrollabile sostegno a suo marito, Alec Baldwin, in un modo molto grande. Alec ha dovuto affrontare una serie di contraccolpi per il suo coinvolgimento nella fatale sparatoria accidentale sul set del film “Rust”, nell’ottobre 2021. L’incidente ha provocato la morte della direttrice della fotografia Halyna Hutchins e il regista Joel Souza ferito, secondo la CNN.

Nel mezzo della tragedia, Hilaria è andata su Instagram per condividere un messaggio toccante a suo marito. “‘Sono qui, ti amo e mi prenderò cura di te.’ Queste sono state le uniche parole che mi sono venute in mente quando abbiamo appreso che Halyna era morta”, ha scritto. “L’orribile perdita, la tortura alla sua famiglia, e tu, mio ​​marito, in qualche modo hai messo in questo impensabile incubo.” Hilaria ha continuato dicendo che era orgogliosa di suo marito per aver detto la sua verità, nonostante i “pettegolezzi” e le “cospirazioni” che circondavano l’attore.

Ora, Hilaria sta dichiarando la sua posizione in un modo ancora più grande e sta chiarendo che sarà sempre al fianco di Alec.

Hilaria Baldwin dice che i “nemici” di Alec cercano di “distruggerlo”.

Hilaria Baldwin parla ancora una volta a sostegno di suo marito, Alec Baldwin, e si apre sul suo matrimonio con il famoso attore. Hilaria ha suggerito che la “parte più oscura” della fama includesse continue minacce da parte di percepiti “nemici”.

“Quanti momenti meravigliosi, incontrare persone incredibili, fare esperienze straordinarie e costruire una famiglia. Sono per sempre grata. Ogni giorno”, ha scritto su Instagram. Poi, le cose hanno preso una piega più seria e criptica. “La parte più oscura è vedere dietro le quinte come alcuni di questi ‘affari’ possono funzionare e i colpi e i sacrifici che qualcuno agli occhi del pubblico subisce per parlare di ciò in cui credono e per aiutare gli altri”, ha continuato Hilaria. “I nemici di queste missioni cercano di distruggerti, al fine di delegittimare la tua voce e il tuo scopo.”

Questa non è la prima volta che Hilaria suggerisce che Alec è stato preso di mira. All’indomani della sparatoria di “Rust”, ha affermato che i “troll” rimproveravano costantemente l’attore, facendogli sviluppare un disturbo da stress post-traumatico (tramite Persone). Ha continuato spiegando che mentre cerca di ignorare i commenti negativi, a volte è costretta a parlare.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui