La star country Granger Smith e sua moglie Amber hanno subito una tragica perdita quando il loro figlio di 3 anni, River, è morto in un incidente di annegamento nel 2019. È stato trovato nella piscina di famiglia senza reagire e non è stato possibile salvarlo dopo essere stato portato a l’ospedale. Granger in seguito ha spiegato che River in qualche modo è riuscito a bypassare il cancello chiuso a chiave della piscina senza essere visto dai suoi genitori ed è stato in acqua per circa 2 minuti prima che lo tirassero fuori, per OGGI. Secondo il Tennessean, la morte del ragazzo è stata indagata e ha stabilito un incidente.

Granger ha parlato della tragedia durante un’intervista a TODAY e ha detto: “Ero a 20 piedi di distanza. Era fuori dal cancello chiuso a chiave con l’altro nostro figlio. Non c’era musica, non c’era alcun tipo di distrazione”. ha continuato: “Era solo una tranquilla sera d’estate alle 19:00. Era così silenzioso. Non c’è stato alcun tonfo; non c’è stato alcun tipo di richiesta di aiuto. L’ho appena visto. Mi sono voltato e ho visto lui.”

La coppia ha pianto il figlio e ha condiviso con lui i ricordi sui social media dopo il tragico incidente. Granger e Amber hanno continuato a mantenere viva la memoria del figlio attraverso il loro lavoro con le organizzazioni non profit, e in seguito hanno avviato il River Kelly Fund, che da allora ha raccolto oltre $ 400.000 per i bisognosi. E mentre affrontare una tragica perdita non è mai facile, alcuni utenti dei social media hanno reso l’esperienza di questa famiglia ancora più difficile.

Amber Smith perdona coloro che la incolpano per la morte di River

Sono passati tre anni da quando Granger e Amber Smith hanno perso il figlio River in un tragico incidente di annegamento e, sfortunatamente, le persone continuano a incolpare e ad attaccarli per la morte del figlio sui social media. Quando Amber ha recentemente condiviso un commento incoraggiante per una famiglia in lutto su Instagram, è stata accolta con un messaggio di odio.

Un utente di social media ha scritto (tramite Persone): “Questo mi fa davvero arrabbiare! Perché dovresti essere dei genitori così irresponsabili?!? Insegna ai bambini a nuotare, recintare la piscina, PROTEGGI i tuoi bambini! Questa è colpa tua, hai UCCISO la tua vittoria [sic] ragazzo. Davvero disgustoso.” Amber ha risposto sulla sua storia di Instagram con una scrittura della Bibbia e un commento che diceva: “Non posso criticare queste persone. Viviamo in un mondo caduto”, ha continuato, “Mi ci sono voluti 3 anni per non lasciare che questi commenti mi facessero male, ma li perdono. Sono radicato in Gesù».

Amber ha anche condiviso messaggi diretti odiosi sulla sua storia di Instagram da persone che l’hanno incolpata per non aver supervisionato River e l’hanno accusata di aver cercato di sostituirlo con il loro figlio neonato Maverick, per Pagina Sei. Ha spiegato che anche tre anni dopo la tragica morte di River, riceve ancora questi messaggi. Secondo People, la fede cristiana e il forte senso di spiritualità della coppia li ha aiutati a far fronte alla loro perdita negli ultimi anni.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui