Tom Cruise e Katie Holmes erano una coppia enigmatica fatta nella cultura pop e nel paradiso dei tabloid. Quando si sono incontrati per la prima volta nell’aprile 2005, lui aveva 42 anni e lei 26. Cruise ha chiesto di incontrare la star di “Dawson’s Creek” con il pretesto della sua audizione per “Mission Impossible”. Secondo quanto riferito, la richiesta di Cruise è stata innescata da un’intervista del 2004 Seventeen in cui Holmes ha ammesso che da bambina aveva sognato di sposare Cruise un giorno. Sta attento a cosa desideri.

Seguì una vorticosa storia d’amore sulle montagne russe alimentata dai paparazzi. C’era l’inevitabile soprannome di supercoppia di “TomKat”. Cruise lancia una selvaggia offensiva di pubbliche relazioni, sgorgando per il suo amore sconfinato per Holmes. Un sacco di salti sul divano, ginocchiate e pugni. “Non ti abbiamo mai visto comportarti in questo modo!” esclamò Oprah. Non posso essere cool. Non posso essere rilassato! Cruise rispose con fervore. “Qualcosa è successo, e voglio festeggiarlo.”

Entro otto settimane dall’incontro, TomKat è stato fidanzato, secondo Insider. Quattro mesi dopo, Cruise e Holmes hanno annunciato che stavano aspettando un bambino. La loro figlia, Suri, è nata nell’aprile 2006. Nel novembre 2006 si sono sposati in un castello italiano del XV secolo. Victoria Beckham, David Beckham, Jennifer Lopez, Will Smith e Jada Pinkett Smith erano tra gli invitati al matrimonio tempestati di stelle, ha riferito People. Poi, Holmes ha sbalordito i tabloid – e suo marito – chiedendo il divorzio nel 2012. I termini sono stati negoziati e risolti in meno di due settimane, il che è impressionante data la parte più disordinata del divorzio di Cruise e Holmes.

Katie Holmes ha rifiutato di perdere Suri

Il divorzio di Tom Cruise e Katie Holmes è stato risolto in 10 giorni, rendendolo uno dei più veloci nella storia di Hollywood. È stato anche uno dei più subdoli e sorprendenti: la prova che avere un avvocato pitbull per padre può essere un grande vantaggio. “[Marty Holmes] crede che ci siano solo due serie di regole: le regole del tribunale e le sue regole, e lui si comporta in quel modo”, ha detto a People un avvocato di Toledo.

Anche il loro prematrimoniale rivestito di ferro ha aiutato. Secondo TMZ, è stato “lungo, stretto e accatastato a favore di Tom”, con il risultato di non litigare per denaro e proprietà. Tuttavia, c’era ancora la parte più disordinata dell’accordo di divorzio: la custodia del figlio, Suri. In un rapporto separato, TMZ ha affermato che l’unico punto critico nell’accordo di divorzio era stata l’insistenza di Cruise nel mantenere una relazione “significativa e significativa” con Suri.

Holmes aveva chiesto l’affidamento legale esclusivo e l’affidamento fisico primario. Fonti hanno detto a The Hollywood Reporter che era un chiaro segno che non avrebbe lasciato che Scientology la separasse da suo figlio. Nonostante Nicole Kidman avesse ottenuto l’affidamento congiunto nel suo divorzio da Cruise, le era stato concesso un accesso limitato ai loro due figli, che erano radicati in Scientology. Immediatamente dopo la rottura di Kidman e Cruise, i loro figli, Isabella e Connor, avrebbero iniziato a prendere le distanze dalla madre, fino a perdere praticamente tutti i contatti. Holmes era determinato a impedire che ciò accadesse con Suri, non importa quanto fosse disordinato.

Katie Holmes ha perso Tom Cruise e ha vinto la loro figlia

La stretta relazione di Suri Cruise con Katie Holmes è diventata ancora più stretta dopo che i suoi genitori hanno divorziato. Vanity Fair ha riferito che Marty Holmes era ansioso di allentare i legami della figlia allora incinta con Scientology prima del parto. Sembra che anche Katie sia diventata desiderosa di prendere le distanze da se stessa e Suri. Secondo i rapporti, nel 2009 aveva insistito perché la bambina di 3 anni frequentasse la scuola materna cattolica, andando rigorosamente contro le regole di Scientology.

Durante una deposizione per la sua causa contro Bauer Media, per HuffPost, a Tom è stato chiesto se Katie avesse divorziato da lui”[partly] per proteggere Suri” da Scientology. “Ha detto questo? Quella era una delle affermazioni, sì”, ha ammesso a malincuore. Tom ha anche confermato che Suri non era più un membro della chiesa. Lo sceneggiatore Paul Haggis ha criticato Scientology per aver chiesto ai membri di “disconnettersi” dai non-scientologist, compresi i parenti. dolore personale, mia moglie ha interrotto ogni contatto con [her parents]”, ha scritto in una lettera pubblica (tramite The New Yorker).

Nel frattempo, la relazione di Tom con Suri sembra essere fratturata in questi giorni, per non dire altro. Secondo TMZ, paga oltre $ 33.000 al mese per il mantenimento dei figli, ma l’ultima volta che Tom è stato avvistato pubblicamente con Suri è stato nel 2013, un anno dopo che lui e Katie hanno divorziato. Tony Ortega, uno schietto critico di Scientology, ha ipotizzato che Katie abbia stretto un accordo con Scientology, accettando di non parlare mai contro la chiesa in cambio di sua figlia. “Voleva andarsene e voleva prendere Suri”, ha affermato Ortega a Us Weekly.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui