Home News La paura della salute che ha cambiato tutto per Brian Dietzen dell’NCIS

La paura della salute che ha cambiato tutto per Brian Dietzen dell’NCIS

0

Brian Dietzen è stato su “NCIS” dalla prima stagione della lunga procedura di polizia della CBS. Interpreta il eccentrico. carismatico Dr. Jimmy Palmer e ha avuto un ruolo ricorrente fino al 2012 quando si è unito al cast principale prima della stagione 10, ha riferito Entertainment Weekly. Dietzen ha fatto molta strada nel suo viaggio da attore non protagonista a pilastro di “NCIS”, un percorso reso ancora più impressionante se consideriamo che avrebbe dovuto apparire nella serie per un solo episodio.

src=”https://live.primis.tech/live/liveView.php?s=109370″>

Dietzen non è mai stato concepito per essere un personaggio fisso in “NCIS”, come ha detto a Paul Semel nel 2014. “Sono stato una guest star di un giorno. Ma la cosa divertente è che poiché era solo un lavoro di un giorno, ho deciso di fare alcune scelte davvero audaci quando ho fatto il provino”, ha detto. La sua audacia ha dato i suoi frutti. La chimica sullo schermo di Dietzen con David McCallum era troppo potente per essere trasmessa. “Se fosse stato per un ruolo da protagonista, avrei dovuto fare un test per la rete, e se l’avessi fatto, probabilmente avrei fatto scelte diverse”, ha ammesso nell’intervista.

Dalla sua audizione di un giorno alla laurea in una serie regolare, l’espansione creativa di Dietzen all’interno del franchise non si è fermata qui. Ha anche contribuito a scrivere “The Helpers”, un episodio pubblicato nel febbraio 2022. Dietzen è stato ispirato a scrivere dopo aver subito un grave problema di salute.

Brian Dietzen voleva scrivere dopo aver subito un ictus

Pochi mesi prima che la pandemia di COVID-19 mettesse in attesa il mondo intero, l’attore di “NCIS” Brian Dietzen stava attraversando una crisi sanitaria molto più privata. “Ero sul pavimento del mio bagno, vomitavo, e ho tirato fuori il telefono e ho pensato, ‘Oh merda, non posso usare le dita’”, ha detto la star di “NCIS” a Variety a febbraio 2022. Indossava anche uno smartwatch che gli permetteva di usare la sua voce per ottenere aiuto. “Ho detto: ‘Ehi, Siri, chiama Kelly’, ho chiamato mia moglie e ho detto: ‘Ho bisogno di aiuto'”, ha ricordato. Dietzen ha quindi utilizzato il comando vocale per chiamare il 911.

A Dietzen è stato diagnosticato un doppio ictus embolico. “Le mie mani erano tutte raggomitolate, ed è stato terrificante”, ha detto. Il coagulo di sangue nel suo cervello è passato, causando danni minimi. Ma i medici sono rimasti sbalorditi da un sano 40enne colpito da un ictus, quindi lo hanno mandato per ulteriori test. Fu allora che Dietzen scoprì di soffrire di problemi cardiaci. “Avevo questo buco tra le mie camere atriali che doveva essere chiuso”, ha detto, descrivendo in dettaglio di aver subito un intervento chirurgico per correggerlo.

Tra i suoi problemi di salute, si è dedicato alla sceneggiatura. In un’intervista, ha rivelato di avere un background di scrittore, dicendo: “Sono stato molto, molto fortunato a scrivere alcune cose diverse. C’erano alcuni lungometraggi che ho co-scritto e alcuni cortometraggi”. Sembra sia contento di aver contribuito con una sceneggiatura al lungo procedurale. “[The process] è stato davvero collaborativo, è stato meraviglioso”, ha detto a Entertainment Tonight.

Brian Dietzen ha già subito un intervento chirurgico

Sulla scia del suo spavento per la salute, Brian Dietzen lavora per prendersi cura della sua salute. L’attore di “NCIS” ama rimanere attivo facendo esercizio fisico, optando per allenamenti ispirati al P90X, come ha detto a CBS Watch nel 2014. Dietzen ama anche giocare a golf, un’attività a cui è diventato ancora più interessato durante la pandemia, dopo aver sofferto il colpo. “Il golf è stato un’enorme fonte di rilascio mentale durante il COVID”, ha detto ai suoi fan di Instagram nell’agosto 2020.

Ma Dietzen ha subito alcuni infortuni lungo la strada. Nel settembre 2016, l’attore ha saltato un evento di beneficenza sul golf “NCIS” dopo essere andato sotto i ferri. “Non sarò nemmeno in grado di farcela quest’anno a causa della guarigione del mio ginocchio dopo un intervento chirurgico!” ha detto a Twitter fan. Alcuni anni dopo, Dietzen ha anche affrontato un altro problema di salute. Nel maggio 2019 ha subito un trattamento alla spalla, anche se i dettagli su ciò che ha causato le ferite non sono chiari. “Laid dopo un intervento chirurgico alla spalla questa mattina”, ha condiviso Twitteraggiungendo che stava usando i tempi di inattività per recuperare il ritardo sulla lettura del golf.

Le sue ferite non hanno impedito a Dietzen di tornare al suo stile di vita attivo, dicendo a CBS Watch di aver lavorato con un fisioterapista per adattare gli esercizi per rafforzare il ginocchio. “Scriverò parte della mia sceneggiatura per un film, ripulirò il mio ufficio a casa, poi mi riposerò e mi curerò”, ha detto twittato.

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Exit mobile version