La regina Elisabetta II ha affrontato il suo primo Natale senza il principe Filippo e i festeggiamenti erano tutt’altro che tradizionali.

Settimane dopo che la regina aveva apparentemente prevalso sul suo stesso problema di salute che l’ha costretta a prendersi una pausa dai suoi doveri reali, il Regno Unito ha dovuto affrontare un’ondata di casi di COVID-19, che ha portato la famiglia reale ad alterare le precedenti tradizioni natalizie. Elizabeth ha annullato i suoi piani annuali per recarsi a Sandringham e partecipare alla funzione di Natale, mentre il palazzo ha annullato il pranzo pre-natalizio, secondo la CNN. Con la regina che trascorreva le vacanze al Castello di Windsor, l’assenza di Filippo era tanto più evidente.

La regina ha perso il marito di 73 anni ad aprile, quando Filippo è morto tragicamente all’età di 99 anni. All’epoca, il mondo si è unito per inviare le proprie condoglianze alla regina e alla famiglia reale, portando il monarca di 95 anni a rilasciare una sincera dichiarazione di gratitudine. “Mentre come famiglia siamo in un periodo di grande tristezza, è stato un conforto per tutti noi vedere e ascoltare i tributi resi a mio marito, da quelli nel Regno Unito, nel Commonwealth e in tutto il mondo”, Elizabeth detto, per Vanity Fair. “Siamo stati profondamente toccati e continuiamo a ricordarci che Philip ha avuto un impatto così straordinario su innumerevoli persone nel corso della sua vita”.

Allora come ha fatto la regina senza suo marito questo Natale? Secondo quanto riferito, è stata una “lotta” per superare la giornata.

La regina Elisabetta II si è unita a una chiamata zoom natalizia con i suoi nipoti

Addetti ai lavori al Castello di Windsor stanno rivelando come la Regina Elisabetta II abbia passato il suo primo Natale senza il Duca di Edimburgo. “Il Natale è stato un po’ una lotta per la regina senza il principe Filippo al suo fianco”, ha detto una fonte a Us Weekly il 27 dicembre. La coppia reale aveva trascorso più di 70 Natali insieme e “non potendo trascorrerlo con tutta la sua famiglia [didn’t help].” La fonte ha continuato, “non è una che si crogiola nell’autocommiserazione e ha tenuto il mento alzato”.

Rompendo con la tradizione, secondo quanto riferito, la regina ha parlato con la sua famiglia tramite una chiamata Zoom che “ha illuminato la sua giornata” e includeva il principe William e Kate Middleton e i loro tre figli. “Ovviamente, i Cambridge erano delusi di non aver trascorso la giornata con la regina, ma grazie alla tecnologia moderna, l’hanno chiamata video per prima cosa al mattino per augurarle buon Natale”, ha detto la fonte. “E i bambini hanno raccontato con entusiasmo alla loro bisnonna dei loro doni”.

La regina ha anche onorato il suo defunto marito durante il suo messaggio di Natale annuale nel Regno Unito, osservando che “il suo senso del servizio, la curiosità intellettuale e la capacità di spremere il divertimento da ogni situazione – erano tutti irrefrenabili”. Per Elle, ha aggiunto il monarca, “e per me e la mia famiglia, anche se quest’anno manca una risata familiare, ci sarà gioia nel Natale, poiché avremo la possibilità di ricordare e vedere di nuovo la meraviglia delle festività natalizie attraverso il gli occhi dei nostri bambini».

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui