Da quando Megan Fox e Machine Gun Kelly si sono messi insieme, il mondo è stato collettivamente affascinato dalla loro storia d’amore. La coppia era come una calamita nel marzo 2020 sul set di “Midnight in the Switchgrass” e si è immediatamente attratta l’una all’altra. Ora, in una nuova intervista con British GQ, le star si sono aperte sulla loro relazione come mai prima d’ora, incluso il loro insolito primo bacio e il primo appuntamento romantico.

Il rapper – il cui vero nome è Colson Baker – ha descritto il suo primo momento intimo con l’attore di “Transformers”, dicendo alla rivista: “Anche il nostro primo bacio, lei non mi bacerebbe. Abbiamo appena messo le nostre labbra l’una di fronte all’altra. e hanno respirato il respiro l’uno dell’altro e poi se n’è andata.”

La Fox ha spiegato che stava semplicemente cercando di proteggere il suo cuore, anche se sapeva che nel momento in cui ha posato gli occhi su di lui che sarebbe diventato qualcuno di importante nella sua vita. “La prima volta che l’ho guardato negli occhi, ho pensato: ‘Ti conosco. Ti ho conosciuto così tante volte, in così tante forme diverse, in così tante vite diverse'”, ha aggiunto. Da lì, i due sono andati a un picnic che si è concluso con loro sul “tetto [of the Roxy Theatre] e suonava pop punk e pomiciava”, ha ricordato MGK.

Chiaramente, la connessione tra MGK e Fox è innegabile, ma hanno anche chiarito che non tutto è perfetto come sembra.

Machine Gun Kelly ha descritto la sua relazione con Megan Fox come “estasi e agonia”

Anche Megan Fox e Machine Gun Kelly hanno parlato delle loro lotte relazionali, rivelando che mentre potrebbero aver trovato le loro anime gemelle l’una nell’altra, non c’è niente di “perfetto” in loro. Il rapper ha spiegato a British GQ: “Dovrebbe essere leggero, ma andiamo anche all’inferno l’uno con l’altro. È sicuramente estasi e agonia… Non voglio che la gente pensi che tutto sia perfetto con noi”. Ha continuato a notare che “non ha detto che era la favola più oscura senza motivo”.

“Questa è una relazione molto intensa”, ha aggiunto Fox. “Le nostre anime hanno scelto questo per dover assolutamente affrontare i nostri sé ombra; per affrontare cose di noi stessi che non volevamo dover sapere, che abbiamo cercato di respingere”. La star di “Jennifer’s Body” in precedenza aveva fatto commenti simili sulla loro connessione “una volta nella vita”, dicendo a Nylon nel novembre 2020 che amare MGK è come “essere innamorati di uno tsunami o di un incendio boschivo”. Ha aggiunto: “L’intensità della fusione con lui è semplicemente travolgente e la minaccia che rappresenta è così potente ma così bella che non hai scelta di arrenderti con riverenza e gratitudine”.

Nonostante gli alti e bassi, MGK ha MGK ha attribuito a Fox il merito di averlo reso una persona “migliore” e di averlo aiutato a sperimentare “la “più grande ascesa di [his] fottuta vita.”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui