Phil Mickelson è uno dei più grandi giocatori di golf di tutti i tempi e uno dei più vincenti. Il suo patrimonio netto è stimato in $ 300 milioni, per Celebrity Net Worth. Oltre alle sue imprese sul green, l’uomo noto come “Lefty” ha sviluppato una reputazione come qualcuno a cui piace ravvivare una partita di golf con una o due scommesse.

Durante le riprese di un round di pratica durante il Masters Tournament 2014, Mickelson ha piazzato una scommessa da $ 1 dollaro con un fan vicino che pensava che il giocatore avrebbe mancato un tiro corto, per SB Nation. Quando Mickelson non è riuscito a convertire il putt, secondo quanto riferito è stato costretto a farlo prendere in prestito un dollaro da un caddy perché non trasportava banconote di piccolo taglio. Nel corso degli anni, Mickelson era noto per scommettere importi molto più alti quando giocava contro altri professionisti. Preparandosi per il British Open nel 2010, Mickelson ha giocato un round con il professionista di golf Nick Watney. Mickelson ha suggerito di giocare per $ 1.000 e Watney ha accettato con riluttanza. Mickelson ha vinto il round e, dopo che Watney ha consegnato denaro americano, Mickelson ha protestato. “Questa è la Gran Bretagna”, ha detto Mickelson, secondo un articolo ESPN del 2015. “Ho bisogno di sterline”, ha insistito l’ex campione del PGA Tour.

Nel 2016, il golfista Ryan Ruffels – allora 17enne – ha ricordato un incontro segreto con Mickelson in cui ha preso $ 5.000 di sconto sul veterano professionista, secondo The Sydney Morning Herald. Tuttavia, quel paio di dollari erano solo una frazione delle perdite di gioco che Mickelson avrebbe registrato nel corso degli anni.

La spesa esorbitante di Phil Mickelson

Le storie delle imprese di gioco d’azzardo di Phil Mickelson erano state raccontate nel corso degli anni, ma una biografia sulla leggenda del golf riportava che l’importo che aveva perso all’inizio degli anni 2010 era astronomico. “Secondo una fonte con accesso diretto ai documenti, Mickelson ha avuto perdite di gioco per un totale di oltre $ 40 milioni nel periodo di quattro anni (2010-2014)”, ha scritto Alan Shipnuck nel suo libro “Phil: The Rip-Roaring (and Unauthorized !) Biografia della superstar più colorata del golf”, tramite un estratto su The Fire Pit Collective. Secondo l’autore, quei numeri sono stati raccolti quando Mickelson è stato verificato durante un caso di insider trading.

Nella biografia, Shipnuck ha ipotizzato che, nonostante guadagnasse circa $ 40 milioni all’anno, Mickelson avrebbe potuto far saltare i suoi guadagni. “Butta dentro tutte le altre spese di una grande vita – come un vero teschio di T. Rex per un regalo di compleanno – e questo lascia, quanto, $ 10 milioni?” Shipnuck ha scritto. Il biografo ha anche ricordato un aneddoto del collega scrittore di golf John Hopkins, che una volta affermò di aver visto Mickelson fare un sacco di scommesse online sul basket del college. “In 20 minuti deve aver fatto 50 scommesse”, ha detto Hawkins. “Era come se si stesse mettendo in mostra”.

Apparentemente, anche quando il giocatore di golf ha vinto le sue scommesse di gioco, ha comunque perso occasionalmente. Parti di una trascrizione di un caso giudiziario del 2007 che coinvolgeva un noto mafioso sono state pubblicate da The Detroit News nel 2021. Il giocatore d’azzardo di alto profilo “Dandy” Don DeSeranno una volta ha perso una scommessa di $ 500.000 con Mickelson che non poteva permettersi di pagare.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui