Home royals La serie Netflix del principe Harry e Meghan Markle sta affrontando più...

La serie Netflix del principe Harry e Meghan Markle sta affrontando più problemi di quanto pensassimo inizialmente

0

Cosa, come se fosse difficile?

Il principe Harry e Meghan Markle hanno fatto notizia nel settembre 2020 quando hanno annunciato di aver stretto un accordo con il colosso del servizio di streaming in abbonamento che è Netflix. Come riportato dal New York Times, gli ex reali avrebbero dovuto produrre una serie di documentari, docuserie, lungometraggi, spettacoli sceneggiati e programmi per bambini. “Il nostro obiettivo sarà la creazione di contenuti che informino ma diano anche speranza”, hanno detto Harry e Meghan in una dichiarazione all’epoca sui loro piani per la nuova impresa commerciale. Ma è stato il presunto cartellino del prezzo che è arrivato insieme all’accordo che ha davvero sollevato le sopracciglia: $ 100 milioni di dollari. Cha-ching. Purtroppo, la strada per completare tali progetti si è rivelata lastricata di dossi e buche. Niente soldi facili, giusto?

Il 28 settembre, Page Six ha riferito che in seguito alla morte della regina Elisabetta II e alla successiva incoronazione del padre di Harry, il re Carlo III, Harry e Meghan stavano supplicando i poteri che spettano a Netflix di apportare modifiche significative ai loro imminenti docuserie che saranno rilasciato a dicembre. Ruh-roh. E mentre questo da solo ha causato problemi, nuovi rapporti suggeriscono che la serie e la partnership potrebbero dover affrontare ancora più problemi di quanto si pensasse inizialmente.

Secondo quanto riferito, Netflix sta andando avanti nonostante le richieste del principe Harry e Meghan

Guai in Paradiso?

I progetti di abbonamento in streaming da un milione di dollari del principe Harry e Meghan potrebbero essere morti all’arrivo? Secondo una fonte, non se Netflix ha qualcosa a che fare con questo. “Harry e Meghan sono in preda al panico per il tentativo di attenuare anche il linguaggio più elementare. Ma lo è i loro storia, dalla loro stessa bocca”, ha rivelato un insider di Netflix in un rapporto a Page Six. Nel frattempo, un’altra fonte ha detto alla pubblicazione che le “richieste di tornare indietro di contenuti” di Harry e Meghan che hanno fornito hanno il potenziale per “porre fine al progetto indefinitamente. ” Ma non così in fretta. È stato riferito che Netflix “sta al fianco dei registi” e ha tutte le intenzioni di andare avanti con l’uscita come programmato. “Netflix desiderava che lo spettacolo fosse pronto per lo streaming per dicembre. C’è molta pressione su (CEO di Netflix) Ted Sarandos, che ha una relazione con Harry e Meghan, per portare a termine questo spettacolo”, ha detto una fonte a Page Six alla fine di settembre.

Come dice il vecchio proverbio, lo spettacolo deve andare avanti.

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui