L’attrice si è appena spogliata per una buona causa.

Mercoledì 7 febbraio 2018, The X-Files La star Gillian Anderson si è unita alla lunga lista di Hollywood A-listers che hanno collaborato con l’organizzazione animalisti PETA. In una nuova campagna anti-pelliccia, con Anderson in nient’altro che un paio di orecchie di gatto, la 49enne ha dichiarato al mondo che avrebbe preferito andare nuda piuttosto che indossare la pelliccia.

Rimano sul suo coinvolgimento con PETA per l’annuncio, Anderson ha detto: “Ho trovato liberatorio usare il mio corpo per fare una dichiarazione importante. Le persone tendono a distogliare lo sguardo dagli annunci anti-pelliccia che mostrano animali straziati, ma sono attratti dalla campagna “nuda” della PETA, e sono orgoglioso di farne parte.”

Altre celebrità che hanno posato per gli annunci “nudi” della PETA includono Pink, Eva Mendes, Khloé Kardashian e Taraji P. Henson (via StyleCaster).

Anderson ha precedentemente collaborato con PETA nel 2008, prestando la sua voce a un video che mostra il trattamento crudele dei conigli uccisi per la loro pelliccia. È apparsa anche in uno spot della PETA che ha debuttato durante la NBC Hannibal, in cui si sedette a un tavolo da pranzo dove la sua gamba doveva essere servita come il corso principale. Il messaggio? Mangiare carne è sbagliato, non importa da dove viene.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui