Il 20 luglio, la famiglia Trump e i loro amici si sono riuniti per celebrare la vita di Ivana Trump. La socialite è stata la prima moglie dell’ex presidente e la madre dei tre figli Trump più grandi. Subito dopo la sua morte, la sua famiglia ha iniziato a rilasciare dichiarazioni sulla sua vita sui social media. Donald Trump ha usato la sua piattaforma, Truth Social, per scrivere (tramite The Hill), “Era una donna meravigliosa, bella e straordinaria, che ha condotto una vita fantastica e stimolante”.

Her funeral presented another forum for those who loved her to share their memories. The New York Times documented the speeches of her many eulogists, including words from Ivanka Trump and Donald Trump Jr. According to their coverage, the former gave a humorous speech about how her mother frequently encouraged her to dress less conservatively. She shared that Ivana believed in "[flaunting] them while you've got them" and that Ivanka's "miniskirts weren't mini enough."

Outside of her children, a woman named Dorothy Curry had the opportunity to speak. Curry long worked in Ivana's household as the nanny for the Trump children. While her job would presumably put her in a unique position to know many memorable stories, her eulogy got unexpectedly dark.

Dorothy Curry seemed to roast the Trumps in her eulogy

Dorothy Curry's eulogy didn't place much focus on her time with the Trump family. Instead, she talked about her experience as Ivana Trump's friend during the later years of her life. According to The New York Times, she spoke about "the spring and summer of her life, after which followed an autumn and 'inevitable winter' of 'roses dying' as her former employer's field of dreams became a 'sinking swamp' of 'parasites' who had kept her 'afloat' with 'illicit dreams and schemes.'"

The dark tone and harsh language of her message manage to even outshine Donald Trump Jr.'s eulogy, which recalled times his mother had used corporal punishment on him. While the funeral was somewhat glamorous — it included a gold-hued coffin, according to the Times — Curry painted a picture of a life that was bleak and isolated.

The ominous speech was lapped up by those who have bought into an online conspiracy about Ivana's death. As recounted by Rolling Stone, the phrase "Epsteined" trended after the woman's death — suggesting that her fall down the stairs had actually been a planned assassination in order to protect the Trump family from information she may know. The family is currently embroiled in an investigation by New York state into their business dealings. As noted by the article, the speculation is entirely baseless ... but that hasn't prevented Twitter trolls from speculating.

The speech only fueled conspiracy theorists

Dopo la pubblicazione della copertura del funerale del New York Times, Internet è esplosa con le speculazioni. "Chissà se qualcuno sta indagando [Dorothy's] dichiarazione ... C'è di più in questa storia", ha detto uno lettore dell'articolo. "Mi piacerebbe sentire di più da Dorothy Curry..." uno Twitter utente ha scritto. Altro intervenne, "Spero che Dorothy Curry scriva un libro e che @BernsteinJacob l'aiuti a scriverlo". Jacob Bernstein, in particolare, ha scritto l'articolo originale del Times sugli elogi.

La copertura, che non ha esitato a fare sottili scavi sulla famosa famiglia, lo era lodato da molti: "Guarda e impara, ragazzi. È così che coprite un funerale in grassetto e adiacente in grassetto". Anche coloro che non hanno accettato la cospirazione hanno sottolineato la stranezza del servizio. Uno ha riassunto abbastanza bene: "Tè al funerale, Cile". Altro disse: "Questi tributi dei suoi figli sono piuttosto tristi. Era questo il meglio che potevano fare in sua memoria?"

La famiglia Trump, tuttavia, è sembrata contenta di come è andato il funerale. L'ex presidente si è rivolto a Truth Social (via NPR) per scrivere: "Un giorno molto triste, ma allo stesso tempo una celebrazione di una vita meravigliosa e bella". Inoltre, il racconto di Dorothy Curry sulla vita solitaria di Ivana sembra essere in contrasto con il ritratto che gli altri hanno di lei.

L'elogio funebre è in contrasto con altri resoconti della vita di Ivana

Mentre Dorothy Curry ha dipinto il quadro di una vita solitaria, Donald Trump Jr. ha usato il suo discorso per definire la sua defunta madre "senza paura e indipendente", secondo il New York Post. Ha indicato la sua esperienza di vita di lasciare la Repubblica Ceca. Ivanka Trump ha anche condiviso che sua madre era "puro divertimento".

Curry ha anche insinuato che gli stretti collaboratori e la famiglia di Ivana fossero semplicemente parassiti, ma la stessa Ivana ha raccontato una storia diversa. Nonostante la relazione di Donald Trump durante il loro matrimonio, la coppia è rimasta unita. In un'intervista alla "CBS Sunday Morning" (via CNN), Ivana ha rivelato che l'ex presidente le aveva dato l'opportunità di essere l'ambasciatrice americana in Repubblica Ceca, ma ha rifiutato perché aveva già "una vita perfetta".

Appena cinque anni prima della sua morte, Ivana ha pubblicato un libro di memorie intitolato "Raising Trump", sulla sua esperienza di madre. Sebbene il libro avesse alcune lamentele – come la logistica di ciascuno dei suoi figli che frequentava diverse scuole private esclusive, tramite Entertainment Weekly – sembrava in gran parte apprezzare il ruolo. Anche se non possiamo parlare di come le cose possano essere cambiate nei suoi ultimi anni, non ci sono prove di una relazione difficile o di un gioco scorretto.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui