Leighton Meester è una di quelle celebrità che hanno avuto la rara possibilità di diventare un nome familiare all’inizio della loro carriera. L’attrice è diventata famosa grazie al suo ruolo di Blair Waldorf in “Gossip Girl” della CW, e fino ad oggi è riconosciuta per il suo personaggio nella serie.

Ma a differenza di Blair, che ha vissuto una vita viziata e protetta, l’infanzia di Leighton è stata in netto contrasto. Per cominciare, ha avuto un inizio molto difficile, essendo nata dietro le sbarre, poiché sua madre, Constance Meester, e suo padre, Doug Meester, stavano ancora scontando la pena per contrabbando di marijuana quando l’hanno avuta (tramite Intelligencer). Ha trascorso i suoi primi mesi di vita vivendo in una casa di cura fino a quando i suoi nonni l’hanno presa sotto la loro ala protettrice. Ma nonostante la sua sfortunata situazione, Leighton non nutre alcun tipo di rancore nei confronti dei suoi genitori. “Mi ha fatto capire che non puoi giudicare nessuno, specialmente i tuoi genitori, per quello che hanno fatto in passato, perché le persone cambiano”, ha detto a People.

Leighton una volta ha anche parlato di essere meno privilegiata durante la sua adolescenza, al punto che non ha frequentato il ballo di fine anno perché non poteva permetterselo. “Era un sacco di soldi per un biglietto”, ha condiviso con Marie Claire nel 2012. “Non riuscivo a relazionarmi con le cose per bambini. ‘Non piaccio a Jimmy!’ Chi se ne frega? Ero preoccupato che non avessimo soldi per la benzina o cibo. Quelle erano le mie preoccupazioni”. La star di “Genitori single” potrebbe aver fatto molta strada dal suo tragico passato, ma un incidente che ha coinvolto sua madre ha cambiato per sempre il suo rapporto con la sua famiglia.

Leighton Meester ha citato in giudizio sua madre

Leighton Meester era molto orgogliosa di sua madre, Constance Meester, dicendo a tutti di non giudicarla per i suoi passati scontri con la legge. “Mia madre ha vissuto molto prima che io nascessi, e non posso giudicarla su questo”, ha detto a Cosmopolitan nel maggio 2009. “Lei e mio padre sono brave persone… Guarda, sarei potuta diventare un molto peggio”. Ma la loro relazione ha preso una brutta piega nel 2011, quando Leighton l’ha denunciata per aver abusato dei fondi che aveva inviato per aiutare suo fratello Lex, che aveva affrontato problemi di salute.

Secondo TMZ, Leighton era solito trasferire a sua madre $ 7.500 al mese per aiutare a prendersi cura di Lex, ma Constance avrebbe usato i soldi per trattamenti di bellezza e altre spese frivole. Constance ha persino affermato che Leighton ha promesso di darle $ 10.000 al mese, ma l’attore ha negato. Quando sua madre ha minacciato di citarla in giudizio per non aver pagato, ha deciso di intentare una causa per contrastare le accuse.

Un anno dopo, il tribunale si è schierato con Leighton, con il giudice che ha stabilito che non esisteva un accordo legalmente vincolante che richiedesse alla star di pagare sua madre, secondo ABC News. Non era contrattualmente obbligata a dare soldi a sua madre per nessun motivo, cancellando così del tutto il suo nome.

Leighton Meester ora vive una vita tranquilla e felice

Fino ad oggi, Leighton Meester non ha mai parlato male di sua madre – o di nessuno dei suoi familiari, se è per questo – al di fuori del tribunale. Invece, guarda con affetto al suo passato. “La mia famiglia ha una storia pazzesca. Probabilmente la più pazza di cui abbia mai sentito parlare”, ha condiviso con Marie Claire nel 2012. “Ora guardo indietro e la vedo sotto una bella luce. Non è stato semplice, ma ho giocato fuori, sono andato in spiaggia. C’erano momenti felici e divertenti”.

In un’intervista con Net-A-Porter nel 2018, l’attore ha affermato che tutto ciò che è accaduto nel suo passato l’ha portata dove è e cosa ha oggi. Ora è sposata con il collega attore Adam Brody, con il quale condivide due figli. “Non cambierei nulla [in the past] perché sono felice dove sono ora”, ha spiegato. “E penso che questa sia una delle tante parti meravigliose non solo di avere un figlio e incontrare la tua anima gemella, ma anche, mi sento davvero fortunata dal punto di vista professionale, davvero in un il posto in cui voglio essere”.

E mentre sua madre non era esattamente il miglior modello per lei, si sforza di fare il contrario con i suoi figli. “La gente ha iniziato a dirmelo prima [I had] un bambino, ‘Li amerai davvero'”, ha detto a Us Weekly nel 2019. “Poi sei tipo, ‘Sì, ovviamente, li amerò.’ E poi lo fai [have them] e tu sei tipo, ‘Oh. OK. Non amo nessun altro. Semplicemente li amo. E non mi amo nemmeno tanto quanto amo loro! Nemmeno vicino… Non so, ucciderei qualcuno o morirei per loro? Sicuro. Vorrei.”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui