Dalla morte del principe Filippo il 9 aprile 2021, la regina Elisabetta II è stata in lutto e non sembra che il suo lutto finirà presto.

“È con profondo dolore che Sua Maestà la Regina annuncia la morte del suo amato marito”, si legge nella dichiarazione ufficiale di Buckingham Palace della morte di Philip, via BBC. “La famiglia reale si unisce a persone di tutto il mondo in lutto per la sua perdita”.

Filippo, il cui titolo ufficiale era il duca di Edimburgo, è stato il consorte reale di Elisabetta per oltre 60 anni, il più lungo nella storia reale. Sebbene non sia stata rivelata alcuna causa ufficiale di morte, le persone hanno comunque condiviso il lutto per la perdita di marito e confidente da parte della regina. Il 17 aprile 2021 si sono svolti i funerali di Filippo, anche se a causa delle restrizioni del COVID-19, l’elenco degli invitati era minimo e la regina si è seduta da sola durante il servizio in una foto straziante che mostrava la profondità del suo lutto.

Lo stesso giorno del funerale di Filippo morì un altro caro amico della regina. Continua a leggere per saperne di più su Sir Michael Oswald, chi era e la sua relazione con la regina Elisabetta.

Sir Michael Oswald era amico della regina Elisabetta e consigliere per le corse di cavalli

Non molto tempo dopo la morte di suo marito, il principe Filippo, la regina Elisabetta II piange un’altra perdita: Sir Michael Oswald. Secondo Persone, Oswald è morto sabato 17 aprile 2021, lo stesso giorno del funerale di Philip. Aveva 86 anni.

Oswald non solo era un amico intimo della regina, ma è stato anche il suo consigliere per le corse di cavalli per molti anni. Oswald ha gestito i Royal Studs per 28 anni, servendo anche come consigliere di corsa per la regina madre e la regina stessa.

In un articolo su Post da corsa, molti amici e colleghi di Oswald condividevano bei ricordi su di lui. “Era molto vicino alla regina e alla regina madre e amava il suo ruolo con i loro cavalli. Andava assolutamente ovunque per vederli correre, anche negli ultimi anni, quando aveva ottant’anni”, Nicky Henderson, un allenatore di maglioni reali, ha detto nell’articolo.

Anche David Minton, un agente del sangue, ha avuto cose gentili da dire su Oswald, anche facendo un paragone con il defunto marito della regina: “Come il principe Filippo, [Oswald] era una di quelle persone a cui piaceva parlare con tutti. È stato fantastico e uno degli uomini più simpatici e affascinanti che potresti mai incontrare “.

Non si è ancora saputo come Elizabeth abbia reagito alla morte di Oswald, anche se data la loro storia insieme, è probabile che stia piangendo profondamente la vita e l’eredità del suo caro amico.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui