I fan e la famiglia di Dick Carson sono in lutto, quando è arrivata la notizia che il regista è morto nel dicembre 2021.

La fama di Dick deriva dai suoi decenni di lavoro nell’industria dell’intrattenimento, iniziando con una carriera nella radio in Nebraska, secondo Variety. La celebrità si è poi trasferita a San Diego, passando alla televisione e facendo carriera fino a quando non ha iniziato a dirigere spot pubblicitari e programmi di notizie locali. Dopo aver trascorso un po’ di tempo a Los Angeles dirigendo spettacoli per bambini, Dick si trasferì a New York negli anni ’60 per dirigere il nuovo spettacolo di suo fratello Johnny Carson, “The Tonight Show”. Dick ha finalmente lasciato suo fratello al “The Tonight Show” sette anni dopo per partecipare a uno spettacolo di varietà della ABC condotto da Don Rickles, secondo The Hollywood Reporter.

Dick ha continuato ad aggiungere al suo curriculum di spettacoli di successo “Get Smart”, “The Sammy Davis Jr. Show”, “The Merv Griffin Show” e “Wheel of Fortune”. Dick si ritirò nel 1999 con cinque Emmy al suo attivo.

Dick Carson è morto di malattia, secondo la sua famiglia

In una dichiarazione rilasciata dalla sua famiglia, i suoi cari hanno annunciato la morte del regista televisivo Dick Carson, morto il 19 dicembre 2021.

Dick è morto “pacificamente nella sua casa di Studio City, in California”, secondo la sua famiglia, “dopo una breve malattia”. Sebbene la causa esatta della morte non sia stata rivelata, Dick era circondato dalla famiglia al momento della sua morte. “La famiglia desidera ringraziare Teri David e Anna Santy, che, negli ultimi mesi, hanno portato musica e risate, insieme alle loro cure gentili e amorevoli, a Dick e alla sua famiglia”, si legge nella dichiarazione.

Nel 2015, Dick ha parlato della sua carriera in una serie di interviste per la Directors Guild of America, compresi gli anni trascorsi a dirigere lo spettacolo di suo fratello Johnny Carson, “The Tonight Show”, alla fine degli anni ’60. “[Johnny] era il mio eroe, sai”, ha detto il regista. “Si è avvicinato alla magia molto presto, molto presto. E ci sono entrato e ho iniziato a fare spettacoli di magia per posti diversi. Andrei avanti e porterei i bagagli o porterei gli oggetti di scena e cose del genere.”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui