È morto il nuovo conduttore Jim Hartz. La moglie della giornalista, Alexandra Hertz, ha confermato la triste notizia al Washington Post il 24 aprile, condividendo che il suo amato marito è morto in ospedale per broncopneumopatia cronica ostruttiva, nota anche come BPCO, il 17 aprile. Alexandra ha spiegato al New York Times che suo marito era stato su un ventilatore ma aveva condiviso la sua richiesta di toglierlo.

src=”https://live.primis.tech/live/liveView.php?s=109370″>

Jim era probabilmente meglio conosciuto per il suo lavoro in “Today” della NBC negli anni ’70, dove ha lavorato al fianco di Barbara Walters per due anni. Jim ha sostituito Frank McGee ed è apparso nel grande spettacolo mattutino fino a quando Walters non è andato avanti, quando è stato poi sostituito da Tom Brokaw. Successivamente, Jim è diventato un conduttore di notizie a Washington, DC, e ha anche servito come conduttore di notizie locali a New York durante la sua impressionante carriera.

La Walters non ha ancora parlato pubblicamente della morte del suo ex co-conduttore, ma durante un’intervista del 1974 con il New York Times ha parlato di lui, condividendo: “A Jim, non importa condividere il palco con me. Mi sono offeso quando ho cercato di aiutarlo”. Jim, originario dell’Oklahoma, ha anche condiviso quanto fosse entusiasta di entrare a far parte del team di “Today” in quel momento, ammettendo: “Ho capito che ‘Today’ avrebbe significato molto. Ricordo di aver parlato con Frank [McGee] dopo aver fatto lo spettacolo per la prima volta; ha detto che sapeva che avrebbe ampliato la sua prospettiva e gli avrebbe dato la possibilità di fare cose nuove”.

Omaggi a Jim Hartz

Un sacco di tributi sono arrivati ​​​​per Jim Hartz dopo che la notizia della sua morte è diventata pubblica, con molti che hanno deciso di condividere i loro ricordi e rendere omaggio all’ex co-protagonista di Barbara Walters su Twitter. “Sono rattristato di sapere che l’ex co-conduttore di @TODAYshow Jim Hartz è morto. Ho avuto la fortuna di lavorare con lui in #Giappone, dove ha co-ancorato ‘Asia Now'” twittato il corrispondente di notizie Steve Herman il 24 aprile. Il giornalista del Los Angeles Times Stephen Battaglio condivisa uno scatto di Jim dal suo tempo in “Today”, scrivendo “RIP @TODAYshow co-conduttore Jim Hartz”, prima di allora pubblicazione un boccone dietro le quinte del suo tempo con Walters in “Today”. “Ogni volta che Jim Hartz e Barbara Walters controllavano il loro audio durante i telecomandi al @TODAYshow, dicevano ciascuno: ‘Ho bisogno del tuo corpo’”, insieme a una foto in bianco e nero.

Hartz lascia la moglie, Alexandra Hartz, e le sue due figlie, Jana Hartz Maher e Nancy Hartz Cole, per Deadline. Purtroppo, la star ha perso suo figlio, John Mitchell Hartz, nel 2015. Secondo quanto riferito, Jim era anche nonno di sei nipoti e sei pronipoti.

I nostri pensieri sono con la famiglia Hartz in un momento così triste.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui