Leonardo DiCaprio è uno degli attori più famosi di Hollywood – e con buone ragioni. Il pluripremiato attore, nato nel novembre 1974, ha vissuto una lunga carriera di grande successo a Tinseltown. Secondo il suo sito web, DiCaprio ha iniziato a recitare quando aveva solo 14 anni, rendendo la sua carriera un successo costante per più di 30 anni.

Come molti attori, ovviamente, DiCaprio ha avuto un piccolo inizio e ha lavorato lentamente per guadagnare notorietà a Hollywood. Nel 1991, DiCaprio ha ottenuto il suo primo ruolo semi-regolare nella commedia televisiva Dolori crescenti, mentre fa anche il suo debutto cinematografico nel film horror Critters 3 quello stesso anno. Gli anni ’90 si sarebbero rivelati fondamentali per la carriera di DiCaprio. Ha iniziato il decennio da adolescente goffo, interpretando piccoli ruoli in produzioni a basso budget. Ha concluso il decennio come uno dei giovani attori più hot di Hollywood e rubacuori americano, e di certo non si è fermato qui.

Nel corso della sua decennale carriera, DiCaprio (nella foto sopra a 3 anni e mezzo) ha vissuto un’enorme trasformazione sia nella sua vita professionale che personale: diamo uno sguardo ad alcuni dei suoi momenti più cruciali .

“Titanic” ha catapultato Leonardo DiCaprio nella fama

Sebbene Leonardo DiCaprio abbia iniziato in ruoli minori, ha rapidamente ottenuto ruoli cinematografici più grandi che lo hanno messo sulla mappa. Una delle sue più grandi scoperte arrivò nel 1993, quando DiCaprio (visto qui ai Golden Globe del 1998) recitò al fianco di Robert De Niro in La vita di questo ragazzo. Nello stesso anno, ha recitato in Cosa mangia l’uva Gilbert, insieme a Johnny Depp. Molti considerano questo il suo passaggio ufficiale da attore emergente a star di Hollywood. Il lavoro di DiCaprio nel film gli è valso una nomination all’Oscar come attore non protagonista e, sebbene non abbia vinto, ha rappresentato la prima di molte interpretazioni degne di nota.

Nel 1996, DiCaprio ha ottenuto il ruolo di Romeo in Romeo + Giulietta, insieme alla collega emergente Claire Danes. E, se interpretare uno dei personaggi letterari più iconici di tutti i tempi non fosse abbastanza per affermare DiCaprio come un rubacuori, il suo prossimo ruolo importante lo sarebbe sicuramente. Nel 1997, DiCaprio ha recitato al fianco di Kate Winslet in Titanic, che si è rivelato uno dei punti cardine della carriera del giovane attore. Aveva già ottenuto molta fama prima del film, ma dopo aver interpretato il ruolo di Jack Dawson, la vita di DiCaprio è stata catapultata sotto i riflettori.

I fan e i critici non ne hanno mai abbastanza del film, e sebbene DiCaprio non sia stato nominato per un Oscar, il film stesso ha vinto una sfilza di premi. Titanic ha contribuito a consolidare sia DiCaprio che Winslet come star, ma ha anche consolidato un’amicizia tra i due che sarebbe durata per decenni.

L’attore ha visto il successo anche nella sua vita personale

Con l’inizio del nuovo millennio, la carriera di Leonardo DiCaprio ha continuato a prosperare. Anche se le performance cinematografiche dell’attore hanno attirato l’attenzione dei media, non sono state l’unica cosa a farlo. Sebbene DiCaprio sia rimasto in silenzio sulla sua vita da appuntamenti nel corso degli anni, i fan sono stati naturalmente curiosi. E, a quanto pare, il file Prendimi se ci riesci l’attore si è fatto strada nella piscina degli appuntamenti di Hollywood abbastanza comodamente.

Con un debole per i modelli, DiCaprio ha goduto della sua giusta dose di relazioni nel corso degli anni – da una storia d’amore con Naomi Campbell negli anni ’90 alla sua attuale relazione con Camila Morrone, l’attore ha avuto alcune relazioni di alto profilo. Una delle sue relazioni più memorabili è stata con la top model Gisele Bündchen, che DiCaprio ha frequentato dal 1999 al 2005, secondo Lei. DiCaprio si stava godendo una carriera cinematografica consolidata a questo punto, e Bündchen era uno dei modelli più in voga del settore. Insieme, erano una coppia affascinante e, dopo una storia d’amore di sei anni, è diventata una delle relazioni più lunghe di DiCaprio fino ad oggi.

La coppia ha mantenuto una relazione piuttosto discreta, con la loro apparizione agli Oscar del 2005 (nella foto sopra) che è stata una delle poche visioni che il pubblico ha avuto del duo insieme. Bündchen avrebbe poi continuato a parlare della loro rottura nel suo libro di memorie, insinuando che le differenze nello stile di vita alla fine costrinsero la coppia a prendere strade separate.

Leonardo DiCaprio è un appassionato attivista ambientale

Leonardo DiCaprio è meglio conosciuto per la sua carriera cinematografica e le relazioni di alto profilo, sebbene l’attore abbia anche un’altra passione: l’ambiente. Nel corso della sua carriera, DiCaprio ha costantemente utilizzato la sua piattaforma per parlare di cambiamento climatico e preservare i paesaggi naturali del mondo. Nel 1998, l’attore ha istituito la Fondazione Leonardo DiCaprio, che si dedica a ripristinare “l’equilibrio negli ecosistemi minacciati” e “garantire la salute e il benessere a lungo termine di tutti gli abitanti della Terra”. Nel 2009, l’attore ha pubblicato il suo documentario, L’undicesima ora, che offre uno sguardo cupo ma reale su cosa succederà al mondo se il cambiamento climatico non verrà preso più sul serio.

Nel 2014, le Nazioni Unite hanno riconosciuto DiCaprio come Messaggero di Pace per il suo lavoro contro il cambiamento climatico. L’attore – qui raffigurato mentre riceve la sua spilla delle Nazioni Unite – è tornato al Summit sul clima, mostrando il suo sostegno alla causa e tenendo discorsi sull’importanza della consapevolezza ambientale. DiCaprio usa anche il suo account Instagram per promuovere il suo attivismo e continuare a sensibilizzare sui problemi ambientali in corso, come l’inquinamento atmosferico.

La carriera dell’attore non rallenterà presto

Ora che Leonardo DiCaprio ha una carriera di oltre 30 anni a Hollywood, molti fan si chiedono quando l’attore rallenterà. Sulla base del suo continuo successo e dei progetti futuri, tuttavia, DiCaprio – raffigurato qui agli Oscar del 2020 – non si fermerà presto. Fresco del successo del suo ruolo da protagonista in Quentin Tarantino C’era una volta a Hollywood, DiCaprio ha altri progetti di alto profilo in cantiere. Reporter di Hollywood ha annunciato per la prima volta che DiCaprio avrebbe interpretato l’ex presidente Teddy Roosevelt nel film biografico, giustamente intitolato Roosevelt. L’attore sta anche girando una rara serie televisiva in un adattamento di Il Diavolo nella città bianca, per Varietà.

Negli ultimi decenni, DiCaprio si è affermato come uno dei migliori attori che abbiano mai abbellito il grande schermo. Dai suoi primi giorni in poi Dolori crescenti alla sua interpretazione vincitrice di un Oscar in Il vendicatore, DiCaprio ha fatto molta strada come attore. Insieme alle sue relazioni di alto profilo e all’attivismo ambientale, DiCaprio si è trasformato davanti ai nostri occhi nel corso degli anni, pur mantenendo sempre un’aura accattivante, avvincente e spesso misteriosa su di lui.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui