Per molti, il famoso giornalista televisivo Hoda Kotb sembrava avere tutto: una carriera di successo e un fidanzato amorevole. Purtroppo, in fondo, Kotb ha sempre saputo che nella sua vita mancava qualcosa di importante: i bambini.

Durante un’intervista cruda con il podcast “Me Becoming Mom” ​​di People, Kotb ha parlato candidamente del momento in cui ha finalmente confessato il suo ardente desiderio di diventare madre e la serie di emozioni che l’ammissione ha portato con sé. “Ero in realtà con una ragazza e stavamo camminando per una strada e lo ricordo come se fosse ieri”, ha ricordato. “Perché non l’avevo mai condiviso con nessuno che avessi voluto – lo desideravo ancora [children] perché sembrava voler andare sulla luna, non sta succedendo, quindi non parlarne nemmeno”, ha spiegato. Fortunatamente, quando la sua amica ha fatto un commento disinvolto su come né Kotb né il suo fidanzato, Joel Schiffman, “voleva davvero avere figli”, Kotb ha avuto quella che lei chiamava “epifania” e alla fine ha deciso di pronunciare le parole ad alta voce.

“L’ho guardata e ho detto: ‘Beh, lo faccio.’ Non ho detto sì, ho detto sì. Lei mi ha guardato e ha detto: “Cosa?” Ho iniziato a piangere. Ho detto: “Lo voglio. Lo voglio”. L’ho detto ad alta voce, ‘Lo voglio'”, ha confessato in lacrime. “Ero tipo, ‘Oh mio Dio, voglio avere figli, in questo momento. Qui nel mio stato attuale'”, ha continuato. Sfortunatamente, esprimere il suo desiderio ad alta voce era solo metà della battaglia.

Hoda Kotb era “terrorizzato” da come avrebbe reagito Joel Schiffman

Durante un’apparizione al podcast “Me Becoming Mom”, Hoda Kotb ha discusso delle sue paure su come il suo fidanzato, Joel Schiffman, avrebbe reagito alla rivelazione in tarda età che voleva diventare madre. “Ero terrorizzata”, ha ricordato. “‘Come lo dirò?’ Non conosco la sua reazione. Penso che quello di cui ero probabilmente più spaventata fosse che sapevo che l’avrei fatto comunque “, ha raccontato della sua situazione.

A quanto pare, tuttavia, sia lei che Schiffman erano sulla stessa pagina. Dopo aver finalmente trovato il coraggio di affrontare l’argomento con lui, Kotb ha rivelato: “L’ho guardato negli occhi e ho detto: ‘Vorrei esplorare l’adozione con te.’ E c’è stato un secondo lì dentro, ho pensato, ‘Questa è la fine di una relazione o l’inizio di una famiglia.’ Questo sta accadendo in un attimo, in un istante”, ha spiegato. Ma, in una sorprendente svolta degli eventi, Schiffman le assicurò che non aveva bisogno di tempo per rimuginarci sopra. “Il mio cuore batteva forte e lui mi ha guardato e ha detto: ‘Non ho bisogno di una settimana’”, ha detto. “In quel momento, sono caduto sul suo petto e stavo singhiozzando”.

La coppia ha poi adottato due figlie, Haley e Hope, e durante la pandemia di COVID-19, Kotb le ha detto a luglio la co-conduttrice di “TODAY” Jenna Bush Hager che i due stanno ancora pianificando di portare a termine le loro nozze posticipate due volte. una volta “tutti possono viaggiare”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui