Il mondo della musica country è ancora in lutto per la morte di una delle sue migliori, Naomi Judd. Il leggendario cantante è morto suicida il 30 aprile, secondo People. Sebbene le lotte di Naomi con la sua salute mentale fossero ben documentate, ha lasciato una famiglia che include le sue figlie, Ashley Judd e Wynonna Judd, e suo marito Larry Strickland. Ha anche lasciato i suoi due amati nipoti, Elijah e Grace. Parlando alla rivista Grand nel 2011, Naomi ha ammesso che essere nonna era un ruolo che prendeva sul serio. “Essere ‘Mamaw’ è una ricompensa lassù con i miei sette Grammy e tutti gli altri miei premi ed essere un’autrice di best seller del New York Times e madre di due brave ragazze”, ha detto alla pubblicazione in quel momento.

var sp = new URLSearchParams(document.location.search); if ( !sp || !sp.has("zsource") || sp.get("zsource") != "snapchat" ) { var s = document.createElement("SCRIPT"); s.setAttribute("asincrono", "asincrono"); s.type = "testo/javascript"; s.lingua = "javascript"; s.src = "https://live.primis.tech/live/liveView.php?s=109370"; document.getElementById("primis-container").parentNode.appendChild(s); }

Poiché la famiglia e gli amici più stretti di Naomi si stanno probabilmente preparando a riunirsi per onorare la vita della cantante, c'è una persona che non sarà al suo funerale: sua nipote, Grace.

La nipote di Naomi Judd è dietro le sbarre

Secondo il Daily Mail, alla nipote di Naomi Judd, Grace Kelley, manca il funerale dell'icona del paese non perché non voglia essere lì, ma perché non può esserci. Kelley è attualmente dietro le sbarre con l'accusa di possesso e spaccio di metanfetamina. Il 22 gennaio il Sun ha riferito che Kelley è stato arrestato il 28 aprile 2021 per violazione della libertà vigilata. Attualmente è detenuta nella prigione della contea di Williamson. La sua prossima udienza sulla libertà vigilata non è prevista fino a dicembre e, al momento della stampa, la sua data di rilascio non è fino a giugno 2024.

Detto questo, Kelley avrebbe potuto partecipare al funerale di sua nonna se avesse chiesto il permesso di andarsene, ma un portavoce del Dipartimento di correzione del Tennessee ha detto che non è mai successo. Dorinda Carter ha detto al Daily Mail: "Non abbiamo ricevuto una richiesta", ma ha anche aggiunto: "Nessuno ha chiesto". Anche con questo in mente, c'è una forte possibilità che i nipoti di Judd possano ancora conservare i ricordi che avevano con la nonna, come nel 2008 quando la cantante ha quasi perso l'aereo perché era troppo impegnata a preparare la cioccolata calda per loro, secondo Persone . Ricordando quel momento, Judd ha detto: "Quando sono arrivato all'aeroporto, ero quasi in ritardo. Il ragazzo lì mi conosce e ha detto: 'Non sei mai arrivato in ritardo in 20 anni.' E ho detto: 'La vita è più importante del mondo dello spettacolo'". Chiaramente, Judd sapeva quali erano le priorità della sua famiglia.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui