Le celebrità sono diventate sinonimo di chirurgia plastica, ma Drew Barrymore è una ragazza famosa che si sta allontanando dall’andare sotto i ferri. “Non ho mai fatto niente in faccia e vorrei provare a non farlo”, ha detto nell’episodio del 17 febbraio 2021 del suo talk show, Lo spettacolo di Drew Barrymore. Tuttavia, sta lasciando la porta aperta alla possibilità di miglioramenti chirurgici, aggiungendo “mai dire mai”.

Quindi, se il file 50 primi appuntamenti star non è contraria alla chirurgia plastica, perché è così riluttante a provarci? Beh, sembra che sia meno nervosa per i coltelli e gli aghi rispetto alle ramificazioni sulla salute mentale che potrebbero seguire dopo un morso e una piega. “La cosa a cui tengo e che sento sia ancora rilevante per la mia vita è il viso. Conosco me stesso. Sono una persona che crea dipendenza. Faccio un’iniezione, assomiglierò a Jocelyn Wildenstein entro venerdì , “ha spiegato, facendo riferimento alla famosa socialite che è anche conosciuta come” Catwoman “a causa dei vari miglioramenti apportati al suo viso.

A parte le sue paure per le conseguenze, Barrymore non è interessata alla chirurgia plastica per un altro motivo importante. Continua a scorrere per vedere cos’altro ha da dire Barrymore su morsi e pieghe.

Drew Barrymore vuole lasciare che madre natura faccia il suo lavoro

Drew Barrymore non ha mai giocato secondo le regole di nessun altro e pensa che il suo disgusto per la norma l’abbia aiutata a evitare di soccombere alla chirurgia plastica. “Penso perché sono così ribelle che ho visto tutta quella pressione e ho visto tutte quelle donne che si torturavano per apparire in un certo modo e ho pensato, ‘Persone miserabili’, ha spiegato della sua riluttanza ad andare sotto i ferri su Lo spettacolo di Drew Barrymore.

“Non ho mai voluto avere paura di quello che la vita mi avrebbe fatto”, ha detto Barrymore di accogliere il processo di invecchiamento. “Probabilmente sono andato a troppi estremi opposti. Ora sono noioso, sano e salvo”. Tuttavia, desidera che gli altri possano “lasciarsi andare e cedere un po ‘di più alla corsa della vita”.

Discutendo con garbo dell’invecchiamento, ha aggiunto: “Invecchiamo, le cose andranno male, e va bene, fa parte della vita”. Ha continuato: “Mi sento più umana e più vulnerabile ogni anno della mia vita, ma so anche apprezzare ogni anno sempre di più”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui