Nei giorni successivi ai Grammy Awards 2021 del 14 marzo 2021, il fandom mondiale noto come BTS Army era furioso per il fatto che la loro super band K-pop preferita avesse concluso la serata senza un premio. Mentre i BTS sono stati nominati per un Grammy nel 2019, Esquire ha notato che la cerimonia del 2021 ha segnato la prima volta che la band è stata nominata per la loro musica, piuttosto che in una categoria più tecnica.

Anche se l’accusa potrebbe essere ancora un argomento dolente per i loro fan, soprattutto considerando che i BTS Army erano quelli dietro l’hashtag #scammys dopo che il gruppo ha perso contro Lady Gaga e Ariana Grande per la migliore performance di coppia / gruppo pop – sembra che i membri della band Jin, Suga, RM, Jungkook, V, Jimin e J-Hope non stanno ancora gettando la spugna. Allora perché esattamente le sensazioni K-pop si rifiutano di arrendersi? Continua a leggere dopo il salto per scoprirlo.

I BTS hanno in mente un nuovo obiettivo per i Grammy

Jimin, RM, J-Hope, Jungkook, Suga e V sembravano accettare la loro sconfitta ai Grammy Awards 2021 con calma: non guardare oltre il video di reazione che hanno pubblicato poco dopo l’annuncio del vincitore della categoria. In effetti, lo spettacolo di premi sconvolto è sembrato solo aumentare la loro ambizione e guida. In un’intervista del 25 marzo 2021 con Il coreano Herald, i membri del supergruppo sembravano suggerire che la perdita fosse, alla fine, un promemoria dei loro successi passati, nonché un nuovo obiettivo per cui lottare.

“Essere nominato in sé è stato fantastico, ma immagino che volevo vincere un premio”, ha riflettuto V nei suoi commenti al giornale coreano, aggiungendo che “non vincere in qualche modo mi ha rinfrescato” e che pensa “sarà una forza trainante per diventare migliore. ” Il compagno di band Suga ha poi concordato brevemente con l’analisi di V prima di offrire la sua opinione sulla questione: che sulla scia della perdita, il loro nuovo traguardo professionale è ora vincere un Grammy “prima della fine della nostra carriera”.

Il Grammy sconvolto per i BTS potrebbe essere ancora difficile da digerire per l’esercito dei BTS, ma la loro nomina e la loro esibizione all’evento erano già storia. Come Il New York Post sottolineato il 14 marzo, la band è diventata il primo gruppo K-pop ad aver mai eseguito una delle proprie canzoni – in particolare, quella per cui erano stati nominati – sul palco dei Grammy.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui