L’ex di “The Bachelor” Lauren Bushnell e il marito Chris Lane sembrano essere al settimo cielo dopo aver dato il benvenuto al figlio Dutton Walker Lane l’8 giugno.

Lauren ha condiviso la felice notizia su Instagram, scrivendo: “Io e tuo padre non ne abbiamo mai abbastanza di tutti e 9 i chili di voi. Ora torna alle coccole del bambino e loda Gesù ancora e ancora per questo piccolo miracolo!!” Chris sembrava ugualmente elettrizzato, aggiungendo: “Le parole non possono descrivere l’amore che sento nel mio cuore per questo piccolo uomo! Grazie per tutte le preghiere. Non capirò mai come @laurenlane abbia dato alla luce un bambino di 9 libbre! DUTTON WALKER LANE benvenuto al mondo.”

Sembra che la coppia si sia ambientata abbastanza bene in una nuova genitorialità, dato che Dutton e suo padre hanno guardato il golf durante la sua prima festa del papà e sono stati presentati ai cani di famiglia. Chris ha persino scritto una canzone prima della nascita di Dutton intitolata “Ain’t Even Met You Yet” – troppo dolce! Eppure, anche se questi due hanno perso la testa per il figlio, è stato recentemente ricoverato in ospedale. Continua a leggere per maggiori dettagli.

Il figlio di Lauren Bushnell si sta riprendendo dopo un problema di salute

Lauren Bushnell e suo marito Chris Lane hanno portato il figlio Dutton al pronto soccorso quando pensavano che avesse un’infezione all’orecchio, secondo Page Six.

Lauren ha affrontato la situazione sulle sue storie di Instagram (tramite Page Six), dicendo: “14 ore dopo siamo a casa e stiamo riposando, ma fondamentalmente ha un virus comune (fondamentalmente un raffreddore) e un’infezione all’orecchio ma con bambini così piccoli e sotto i 28 giorni. si preoccupano della meningite e fanno un lavoro completo / prelievo spinale”. I genitori devono somministrare farmaci e pregano che “non diventino respiratori o non contraggono infezioni secondarie”. Siamo lieti di sapere che Dutton è in via di guarigione!

Tuttavia, questa non è l’unica volta che Lauren ha discusso della salute di suo figlio. Il 27 giugno, si è dichiarata sincera sulla sua esperienza di allattamento al seno “contrariamente all’affascinante” e, sebbene fosse grata per l’aiuto di un consulente per l’allattamento, lei “[still worried] se ne ha abbastanza, se il mio corpo sta facendo il suo lavoro, e spesso mi chiedo ‘perché oggi non va bene come ieri, è colpa mia?'” Sembra che la sua situazione sia migliorata poiché è “incredibilmente grata per un sano , bambino in crescita.”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui