Mila Kunis è stata una delle più grandi star di Hollywood negli anni 2010 con ruoli in Cigno nero, Ted, Il grande e potente Oz, e Cattive mamme. E mentre non vediamo il primo Quello spettacolo degli anni ’70 star sul grande schermo così tanto più, puoi stare certo che quando lo faremo, non sarà in una scena di nudo.

Durante un’intervista del 2011 con Regis e Kelly per promuovere la commedia romantica Scopamici (attraverso THR), Kunis ha discusso della sua scena di sesso con Justin Timberlake. Quando le è stato chiesto se fosse qualcosa a cui si sarebbe mai abituata, Kunis ha risposto: “Ci sei abituato? Non ci sono nemmeno abituato nella mia vita privata – pensi che ci sia abituato, tipo, 30 volte le sue dimensioni ? ” Ha aggiunto che anche se ha mostrato un po ‘di pelle nella scena, quello non era l’obiettivo della scena. “Le nostre scene dovevano essere divertenti. Non doveva essere sexy, non doveva essere attraente, doveva essere divertente”, ha spiegato. “Così la fisicità è diventata come la seconda parte della scena.”

Ha ampliato la sua avversione per la nudità sullo schermo durante un’intervista del 2013 con Allure, riferendosi di nuovo alla sua scena con Timberlake in Scopamici. “Ho mostrato il seno laterale. Non ho bisogno di mostrare il culo”, ha detto. “Prendi l’uno o l’altro. Non hai bisogno di entrambi.”

Il ragazzo di famiglia la star ha anche parlato di un produttore senza nome che ha minacciato la sua carriera quando non avrebbe posato per una rivista. In una lettera aperta del 2016 pubblicata il Ci vediamo, Mila Kunis ha rivelato che un produttore le aveva chiesto di apparire poco vestita sulla copertina di una rivista per uomini per promuovere un film, e quando lei ha rifiutato, le avrebbe detto: “Non lavorerai mai più in questa città”.

“E indovina un po ‘? Il mondo non è finito. Il film ha fatto un sacco di soldi e ho lavorato in questa città ancora, e ancora, e ancora”, ha continuato. “Ciò che questo produttore potrebbe non rendersi conto è che ha parlato ad alta voce della paura esatta che ogni donna prova quando si confronta con i pregiudizi di genere sul posto di lavoro”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui