Negli anni 2000, Simon Cowell si è affermato come il giudice meschino, schietto e britannico del fenomeno culturale “American Idol”. Cowell ha dato alcune delle critiche più pungenti e ribollenti alle potenziali pop star, con classici come “Sono tentato di chiederti se l’hai cantato la sera prima che tua moglie ti lasciasse”, “Hai la personalità di un manico” e “Se avessi cantato così 2000 anni fa, la gente ti avrebbe lapidato” (via ScoopWhoop). Simon classico!

Cowell ha lasciato “American Idol” nel 2010 e ha lanciato la versione americana di breve durata di “The X Factor” l’anno successivo. Cowell in seguito ha citato problemi con la fascia d’età come uno dei motivi per cui ha lasciato “Idol”. “Come puoi dire: ‘Non puoi essere una star? [because of your age],'” ha detto Cowell a Hollywood Life nel 2019. “… perché un 35enne non è grande quanto un diciottenne?” Anche se “X Factor” statunitense non ha avuto successo nel allo stesso modo, ha continuato a giudicare i reality show, tra cui “Britain’s Got Talent” e “America’s Got Talent”.

Anche se non sarebbe sorprendente sentire che Cowell era un tipo un po’ duro da bambino, ha rivelato che in realtà è andato in prigione quando aveva 12 anni. Aspetta cosa!? Anche dato che Cowell ha un aspetto duro, quello che è successo potrebbe ancora scioccarti.

Lo scherzo dell’autobus di Simon Cowell è andato terribilmente storto

Quando aveva solo 12 anni, Simon Cowell ha dirottato un autobus… con la pistola. Beh, era una pistola giocattolo, ma comunque! Prenditi un minuto per lasciarlo assorbire.

Cowell ha parlato per la prima volta del suo famigerato scherzo (andato male) su “Jimmy Kimmel Live!” nel 2011, secondo Watford Observer. “Ero così odioso e mi sono comportato così male[crescendoSuppongochelacosapiùcattivachehofattoquandoavevocirca12anni”haspiegato”AvevamoquestepistoleapiselloevivevoinInghilterrainunpostochiamatoRadlettevolevoandareaWatfordcheeraadiecimigliadidistanzaCosìsonosalitosuquestoautobus-eperscherzoeraunoscherzoioHopuntatolapistolaallatestadell’autistaehodetto”portamiaWatford”Ericordodiaverpensato’Diostadavverorecitandolapartequiperchénoncifermiamo’”[growingupIsupposethenaughtiestthingIdidwhenIwasabout12″ heexplained”WehadthesepeagunsandIwaslivinginEnglandinaplacecalledRadlettandIwantedtogotoWatfordwhichwastenmilesawaySoIgotonthisbus—andasajokeitwasajokeIputtheguntothedriver’sheadandIsaid’takemetoWatford’AndIrememberthinking’Godhe’sreallyplayingthepartherebecausewe’renotstopping'”Eek!

Quando l’autobus è arrivato, la polizia era lì ad aspettarlo, e Cowell e il suo complice sono stati arrestati sulla scena. “Siamo stati gettati in queste celle e alla fine questo poliziotto è entrato e ha detto, ‘dove hai preso le pistole?’ E io ho detto, “un negozio di giocattoli, sono pistole a pisello”. Ha aggiunto: “Mia madre e mio padre sono entrati e mia madre era in realtà peggio della polizia… era furiosa con me”.

Beh, puoi biasimarla!? Fortunatamente, quello è stato l’ultimo serio scontro di Cowell con la legge. A meno che non si contino i cantanti che in seguito avrebbe definito criminalmente cattivi!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui