La trilogia di film “Pitch Perfect” presentava un cast stellato che includeva talenti come Anna Kendrick, Rebel Wilson, Elizabeth Banks, Brittany Snow e Anna Camp. Tuttavia, non tutti ce l’hanno fatta dai primi due progetti al terzo. In effetti, il personaggio di Jesse Swanson interpretato da Skylar Astin è stato escluso in quel terzo film e molti fan di “Pitch Perfect 3” hanno chiarito che non erano entusiasti. Perché Astin non era nel film?

Durante il primo film “Pitch Perfect” nel 2012, il personaggio di Astin ha scherzato con Beca Mitchell di Kendrick. Il gruppo a cappella femminile di Beca, la Barden University Bellas, era un feroce rivale contro il gruppo a cappella maschile di Jesse, i Treblemakers. Mentre sia Jesse che Beca si sono adattati alla vita del college come matricole, hanno ballato intorno alla chimica tra di loro. Alla fine del primo “Pitch Perfect”, si erano innamorati l’uno dell’altro, e la storia d’amore è continuata attraverso il secondo film, uscito nel 2015. Quando “Pitch Perfect 3” è stato rilasciato nel 2017, nessuno dei ragazzi dei Treblemakers era coinvolto. Continua a leggere per scoprire perché.

Un nuovo capitolo per le Bellas significava niente college beaus

Prima del debutto di “Pitch Perfect 3”, Skylar Astin ha confermato via Twitter non sarebbe coinvolto. “Sì. A partire da ora, i Trebles e io non saremo nel terzo film di Pitch Perfect. Sembra che stiano portando la storia in una direzione diversa.” Le donne principali sono tornate, tra cui Anna Kendrick, Hailee Steinfeld, Rebel Wilson, Anna Camp e Brittany Snow. Tuttavia, come dettagliato da The Hollywood Reporter, la sceneggiatura ha eliminato Astin, Adam Devine (Bumper Allen) e Ben Platt (Benji Applebaum).

Il regista Trish Sie ha detto a THR che la decisione è stata il risultato di “un po’ di tutto”. La sceneggiatura è stata completata quando Sie si è unita al progetto ed era stato deciso che i fidanzati di Beca Mitchell, Patricia “Fat Amy” Hobart ed Emily Junk non sarebbero stati in giro. Anche se potrebbero esserci stati alcuni problemi di programmazione, Sie ha ammesso che forse avrebbe potuto lottare per includerli e non l’ha fatto. Ha spiegato che le ex Bellas “stanno andando avanti con la loro vita” in “Pitch Perfect 3”. Ha aggiunto: “Molte persone non finiscono con il loro ragazzo del college e volevamo che riguardasse loro e la loro indipendenza e trovare la loro strada nel mondo e andare avanti da soli”. Alla fine, “sembrava che fosse ora di ricominciare da capo”. Potrebbe non esserci mai un “Pitch Perfect 4”, ma Sie ha preso in giro, “Forse torneranno da questi ragazzi ad un certo punto”. Se ciò dovesse accadere, i fan sarebbero probabilmente entusiasti.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui