Molte celebrità sono conosciute per cose che vanno oltre ciò che fanno per vivere. Ad esempio, ci sono star che indossano capi di marca che diventano praticamente inestricabili dalle loro identità. Per cominciare, Michael Jackson probabilmente non poteva eseguire il moonwalk Quello beh, se non sfoggiava il suo singolare guanto e i calzini bianchi. Per John Lennon, sarebbe anche lontanamente riconoscibile senza i suoi iconici occhiali rotondi?

Gli artisti di oggi non sono diversi. La cantante nominata ai Grammy Sia è nota per indossare grandi parrucche bianche e nere con fiocchi che le coprono metà del viso quando lavora, quindi la sua vera identità rimane in gran parte sconosciuta. All’inizio della carriera del rapper Nelly, indossava sempre una piccola benda bianca sulla guancia per nascondere una ferita, che in seguito divenne sinonimo della sua immagine.

Nel caso di Tim McGraw, è tutta una questione di cappelli. Ragazzi, questo cantante country adora tutti i tipi di copricapo. Ma contrariamente alla credenza popolare, McGraw non indossa cappelli solo per il gusto della moda.

Tim McGraw indossa cappelli a causa di un’insicurezza

Nel 2014, Tim McGraw ha ottenuto il riconoscimento per la sua adorazione per i cappelli. Il cantante di “Live Like You Were Dying” era stato inserito nella Headwear Hall of Fame grazie ai suoi cappelli che facevano parte del suo “stile distintivo”, secondo People. Ma mentre l’artista country ha un’affinità per i cappelli, ha ammesso che c’è una ragione di fondo per cui li indossa sempre.

“Naturalmente il cappello da cowboy è quello che sono nella mia musica, ma non sono mai stato molto a mio agio con il mio aspetto senza cappello”, ha confessato McGraw a People. “Ho quello che chiamo ‘cinque teste’. Non ho una fronte, ho una “cinque teste”. Ho sempre sentito di avere una testa davvero grande”.

Mentre non c’è dubbio che McGraw sappia come scuotere un cappello, è sorprendente apprendere che li indossa per farlo sentire meglio con la sua immagine. La buona notizia è che sta gradualmente imparando a essere in pace con i suoi difetti. “Ma questa è una di quelle cose sull’invecchiare”, ha aggiunto. “Ti senti più a tuo agio con te stesso.”

Tim McGraw non possiede molti cappelli

Un’altra cosa sorprendente di Tim McGraw e del suo rapporto con i cappelli è che non ne possiede nemmeno così tanti. Certo, è stato visto indossare vari cappelli da cowboy, berretti, berretti e persino berretti, ma per un uomo noto per non uscire mai senza cappello, la sua collezione personale di copricapi è piuttosto piccola.

In un’intervista del 2014 con Taste of Country, la superstar country ha spiegato che non crede che i suoi cappelli siano accessori unici. “Non ho molto [of hats]. Cerco di tenerne uno per molto tempo”, ha confessato.

Neanche lui investe molto nei suoi cappelli. “Non pago molto per i miei cappelli da cowboy. Indosso un cappello di paglia nero realizzato da Resistol”, ha detto McGraw a Esquire ad agosto. “Ci vogliono circa tre spettacoli per sudare davvero per farlo entrare a posto e iniziare ad avere un bell’aspetto. E poi lo indosserò tre mesi in più di quanto dovrei solo perché non voglio romperne uno nuovo”. È chiaro che il cantante country prende i suoi cappelli molto sul serio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui