Anche se Reese Witherspoon e Jim Toth sono sposati da più di un decennio, molti potrebbero ancora non sapere molto della loro relazione. Prima del suo attuale matrimonio, Witherspoon era legata ad altre celebrità di alto profilo come Ryan Phillippe e Jake Gyllenhaal, che ha incontrato entrambi sui set cinematografici, mentre Toth è un cambiamento rispetto ai suoi famosi ex. Nonostante abbia attraversato alcuni alti e bassi pubblici nel corso degli anni (in particolare Quello uno), hanno continuato a sostenersi a vicenda e il loro amore sembra più forte che mai.

Sebbene Toth sia più riservata dei precedenti partner di Witherspoon, non recitando con o senza di lei, è comunque portata sui social media per ostentare la felice relazione. Solo negli ultimi mesi, ha pubblicato su Instagram gli shoutout di Toth per San Valentino, il loro anniversario e la festa del papà. Ha sottotitolato il post dell’anniversario: “11 anni di avventure, amore e risate. Mi sento così fortunata a condividere questa vita meravigliosa con te”. Witherspoon e Toth condividono anche un figlio insieme, Tennessee, e Toth ha assunto le funzioni di patrigno per Ava e Deacon, i figli di Witherspoon con l’ex marito Phillippe.

Dal momento che qualcuno può semplicemente attivare “Cruel Intentions” per vedere come Witherspoon ha incontrato Phillippe, potrebbero chiedersi come ha incontrato Toth. Senza ulteriori indugi, ecco l’intera storia.

Reese Witherspoon ha incontrato Jim Toth a casa di un amico

Potrebbe non essere in nessun film, ma Jim Toth gira ancora nei circoli di Hollywood. Invece di essere davanti alle telecamere, era un agente di talento per CAA e ha lavorato presso Quibi fino alla sua scomparsa. Sebbene non abbia mai assunto Reese Witherspoon come cliente, si sono incontrati a una festa del 2010 organizzata da un amico comune, dove l’ha salvata da una spiacevole interazione.

Witherspoon ha parlato dell’incontro imbarazzante con Elle nel 2012, dicendo: “Questo ragazzo davvero ubriaco mi stava provando, rendendosi un tale idiota, urlando con me. Era tipo, [slurring, scowling, pointing finger in her face] “Tu non mi conosci.” E io ero tipo, ‘Sì, lo so. io non ti conosco!'” Poi, il suo attuale marito è venuto in soccorso. L’attore ha continuato: “Jim si è avvicinato e ha detto: ‘Per favore, scusa amico mio. Ha appena rotto con qualcuno.’ Jim era davvero un buon amico, tirandolo fuori da quella situazione. Questo è proprio quello che è, una brava persona”.

Anche se nessuno dovrebbe mai avere a che fare con un ragazzo ubriaco bellicoso che ti viene addosso in primo luogo, almeno qualche cosa bene ne è venuto fuori. Né Witherspoon né Toth hanno mai rivelato l’identità dell’uomo, quindi è un mistero chi li abbia uniti e se lui e Toth siano ancora amici. Potrebbe andare in entrambi i modi, ma quello che sappiamo è che Witherspoon e Toth sono ancora felici a casa e sul posto di lavoro.

Jim Toth ha incoraggiato il lavoro dietro le quinte di Reese Witherspoon

La carriera di attrice di Reese Witherspoon è ancora forte come sempre, con titoli in streaming di successo come “Big Little Lies”, “Little Fires Everywhere” e “The Morning Show”. Tuttavia, ha assunto alcuni nuovi ruoli negli ultimi anni: produttrice, autrice e curatrice di club del libro. Attraverso la sua società di produzione, Hello Sunshine, tutti e tre gli spettacoli di cui sopra hanno collezionato 18 nomination agli Emmy. Come grande lettore, molte delle produzioni di Witherspoon sono adattamenti di libri, con alcuni che fanno parte del Reese’s Book Club.

Jim Toth ha supportato le iniziative di produzione di Witherspoon, con The Hollywood Reporter che lo ha nominato co-proprietario di Hello Sunshine. Nel 2016, Witherspoon ha rivelato ad Harper’s Bazaar che Toth l’ha incoraggiata a iniziare la sua nicchia di produzione di adattamenti di libri: “Ha detto: ‘Dovresti produrre film. Leggi più libri di chiunque altro io conosca. Dovresti semplicemente comprarne alcuni e girarli nei film.'” Witherspoon è abbastanza intraprendente per realizzare le cose con o senza il consiglio di suo marito, ma dato il successo che ha avuto negli ultimi tempi, di certo non ha fatto male.

Nel 2018, Witherspoon ha condiviso con Marie Claire che Toth le ha detto di difendere se stessa come produttrice: “Ricevo molto sostegno da mio marito, che tiene profondamente all’uguaglianza e mi dice sempre: ‘Perché non chiami il responsabile di un’azienda e ha un rapporto personale con loro?’ Mi ha incoraggiato a essere schietto”. Sembra che Witherspoon abbia trovato la sua vita reale Emmett!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui