Kaley Cuoco recita da quando era una ragazzina, ma la sua fama non è mai stata così rovente come adesso. L’attrice 36enne ha iniziato la sua carriera come modella bambina e, a 7 anni, è apparsa sullo schermo, ha riferito Variety. Quando ha raggiunto l’adolescenza, era apparsa in numerosi ruoli televisivi minori, oltre a due lungometraggi: “Virtuosity” e “Picture Perfect”. Ha continuato a lavorare costantemente in un film per la TV “Growing Up Brady”, prima di esordire nella sitcom “8 Simple Rules … For Dating My Teenage Daughter”. La Cuoco ha avuto anche ruoli principali in “Charmed” e nella serie TV animata “Bratz” in quel periodo, ma è stato il suo ruolo decisivo nella carriera di Penny in “The Big Bang Theory” che l’ha catapultata alla fama mondiale.

Cuoco è rimasto in “The Big Bang Theory” dal 2007 fino alla sua fine nel 2019, mentre appare in altri progetti, come il film “The Wedding Ringer” e il film TV “Drew Peterson: Untouchable”. Dopo “The Big Bang Theory”, Cuoco ha iniziato a doppiare il personaggio principale nella serie animata “Harley Quinn” e ha accettato la sfida di una commedia più drammatica con “The Flight Attendant”, che le è valsa due nomination ai Primetime Emmy nella sua prima stagione . Da allora, Cuoco è approdato su qualsiasi cosa, da Variety500 (l’elenco dei migliori intrattenitori di Variety) a “Women in Entertainment Power 100” di The Hollywood Reporter. Per celebrare la famosa star, ecco alcune verità non raccontate sulla vita e sulla carriera di Kaley Cuoco.

Attribuisce a suo padre televisivo il merito di averle insegnato a dirigere un set

Kaley Cuoco è apparsa in “8 Simple Rules … For Dating My Teenage Daughter” per tutte e tre le stagioni dello show, ma la tragedia ha colpito quando l’attore protagonista John Ritter è morto all’inizio delle riprese della seconda stagione. In una conversazione tra Cuoco e la collega attore Elizabeth Olsen, pubblicato su Variety, Cuoco ha definito Ritter il suo “mondo intero”. Dopo la morte prematura di Ritter, lo spettacolo è stato ribattezzato “8 semplici regole” e vari personaggi sono stati coinvolti per sostituire il suo patriarca, anche se la dinamica non è mai stata la stessa. Cuoco era diventato particolarmente vicino a Ritter e ha ricordato che una volta le aveva detto: “Penso davvero che andrai in qualche posto”, ha riferito Variety.

Una cosa che è rimasta con Cuoco è stata la gentilezza con cui Ritter ha trattato le persone sul set, qualcosa che ha cercato di emulare come qualcuno che ora è il numero uno sul foglio delle chiamate. “Il rispetto, la gentilezza e la gioia che ha portato su quel set, è stato incredibile”, ha detto a Variety. “In futuro, se fossi stato il numero 1, sapevo come avrei gestito il mio set”. Questa non è nemmeno l’unica volta che ha elogiato pubblicamente la leadership di Ritter. In un’intervista con Gold Derby, Cuoco ha ricordato come suo padre televisivo trattasse tutti come importanti, indipendentemente dal loro ruolo. Anche se Ritter non è mai riuscito a vedere fino a che punto sarebbe salita, siamo sicuri che sarebbe orgoglioso di sua figlia televisiva per aver tentato di seguire il suo esempio.

Kaley Cuoco ha giocato a tennis in modo competitivo

Sebbene abbia iniziato a recitare in tenera età, Kaley Cuoco si è sempre assicurata di avere altri interessi e hobby, quindi essere un’attrice non la definiva, qualcosa per cui deve ringraziare sua madre. “Recitare era solo un’altra parte della mia vita, come lo è ancora oggi”, ha detto a Cosmopolitan nel 2014. “È una delle 10 cose che amo fare. Non è mai stata solo la mia vita. Per quanto sdolcinato possa sembrare, tutte le mie uova non sono mai stati in un solo canestro. Avevo mille canestri in corso. ” Sebbene i suoi hobby siano numerosi, sembrava essere attratta dal tennis e ha persino sposato un professionista di tennis: il suo primo marito, Ryan Sweeting.

Cuoco era molto competitiva con il suo primo marito. “Sarà come, ‘Giocherò con la mano sinistra oggi…’ e io, ‘No, gioca sul serio’, e lui dice, ‘Gioco sul serio? Cosa c’è che non va in te?’ ” ha detto a Hollywood.com. “Quindi, giocherà a tutto campo e ovviamente sono solo schiacciato, devastato e furioso … voglio vincere … non mi avvicinerò nemmeno”. Anche se forse non ha il talento di un tennista professionista, Cuoco ha delle abilità impressionanti in campo. Da giovane, è diventata classificata a livello nazionale, raggiungendo il numero 54 nel tennis singolo femminile 14 della California meridionale nel 1998, ha riferito The Blast. È sicuro dire che anche lei è ancora appassionata di questo sport. Googling “Kaley Cuoco tennis” rivela molte foto dell’attore che pratica questo sport da adulto.

Non era sicura di come sarebbe stata accolta dopo la fine del suo ruolo da protagonista

“The Big Bang Theory” è stato presentato in anteprima su CBS nel 2007 e alla fine è salito in cima alla classifica delle classifiche. Stava ancora andando forte nella sua dodicesima stagione quando Jim Parsons – che interpretava il dottor Sheldon Cooper – decise di farla finita. È stato uno shock per Cuoco, che ha affermato di essere in grado di continuare a interpretare Penny. Tuttavia, sapeva che se Parsons avesse voluto andarsene, quella sarebbe stata la fine per tutti loro. “Questa era l’unica cosa su cui eravamo tutti d’accordo: siamo entrati insieme, usciamo insieme”, ha detto a Variety. Tuttavia, sta ancora sperando in una riunione in futuro (secondo Variety).

Per Cuoco, una delle grandi sfide nel passare dal ruolo che l’ha resa famosa è stata come convincere le persone che sapeva fare altre cose. Ha detto a Women’s Wear Daily che non era sicura se sarebbe stata “presa sul serio dopo” la fine della popolare sitcom, che l’ha portata a espandersi e trovare i propri contenuti. Ha opzionato il materiale originale per la sua serie “The Flight Attendant” prima ancora di leggere il libro, secondo Variety, e ha raggiunto nuove vette in termini di premi e consensi. “Credo nel mio cuore che nessuno mi avrebbe scelto per questa parte anche se avessi fatto l’audizione della mia vita. Mi sentivo come se dovessi dimostrare di poter fare qualcos’altro”, ha detto a iNews britannico.

Kaley Cuoco ha la sua società di produzione

Come tanti attori famosi, Kaley Cuoco ha la sua società di produzione che ha una mano in molti dei suoi progetti. Secondo Glamour, Cuoco ha avviato l’azienda – Sì, Norman Productions, dal nome del suo amato cane da salvataggio – nel 2017, mentre stava ancora lavorando a “The Big Bang Theory”. Aveva già optato per “The Flight Attendant”, il che probabilmente l’ha aiutata a ottenere un accordo pluriennale con la Warner Brothers TV (secondo Deadline). “La Warner Bros. Television è la mia famiglia allargata e sono così entusiasta di lavorare insieme e portare in vita questo fantastico libro”, ha detto Cuoco a Deadline in quel momento. Nel maggio 2021, ha firmato un nuovo accordo con loro, ha riferito Deadline.

Nonostante l’intensa carriera di attore di Cuoco – che include i film “Man From Toronto” e “Meet Cute” – Sì, Norman ha una serie di altri progetti in fase di sviluppo. Per Glamour, la compagnia ha opzionato il libro “A Season With Mom” ​​e sta anche creando una serie limitata in cui Cuoco interpreterà il leggendario Doris Day. IMDb ha anche indicato la Cuoco come produttrice del film “Role Play”, in cui reciterà al fianco di Billy Bob Thornton e David Oyelowo. “Sono stata in grado di spiegare le mie ali in un modo così diverso”, ha detto a TV Guide. “Mi sento triste perché mi sento come se fossi arrivato così tardi al gioco con tutta questa cosa di produzione. E l’altro lato è che mi sento bene che sia iniziato con ‘The Flight Attendant’ e ho imparato così tanto”.

È la migliore amica del suo co-protagonista di The Flight Attendant

A detta di tutti, il cast di “The Big Bang Theory” era molto vicino e Kaley Cuoco è persino uscita con il suo co-protagonista, Johnny Galecki, con il quale rimane amica (secondo Us Weekly). Detto questo, l’amicizia di Cuoco con la sua co-protagonista di “The Flight Attendant” Zosia Mamet sembra essere un legame unico nel suo genere. Mamet (che interpreta Annie, la migliore amica di Cassie di Cuoco) ha detto a The Hollywood Reporter che la coppia si è incontrata a una lettura di chimica e si è subito trovata d’accordo. Hanno anche tatuaggi coordinati che fanno riferimento a quel primo incontro, in cui Cuoco ha dato a Mamet un boop sul naso. Entrambi hanno la parola “boop” tatuata sulle braccia, E! Notizie riportate.

In un’intervista con Glamour, Cuoco ha ammesso che Mamet è stata la sua principale fonte di motivazione durante le riprese della seconda stagione dello show. Mamet ha vissuto con Cuoco durante quel periodo, che ha anche coinciso con un periodo difficile personale per Cuoco mentre attraversava il suo secondo divorzio (questo da Karl Cook). “C’erano mattine in cui ero tipo, ‘Non posso alzarmi dal letto. Non posso andare al lavoro.’ E lei mi tirava fuori dal letto, mi vestiva e mi metteva in macchina più volte”, ha detto Cuoco a Glamour. “Mi è venuta a trovare sul set nei giorni liberi… perché sapeva che stavo attraversando un momento difficile. Mi emoziona molto perché è diventata una delle mie amiche più care. Non so cosa avrei fatto [without her].”

Ha fatto la sua prima scena di sesso per L’assistente di volo

Sebbene avesse recitato per decenni quando “The Flight Attendant” è uscito in giro, Kaley Cuoco non aveva mai filmato una vera scena di sesso prima di apparire nello show della HBO Max. Ha senso, dato quanto della sua carriera è stata spesa lavorando in programmi televisivi sani come “8 Simple Rules … for Dating My Teenage Daughter” e “The Big Bang Theory”. In un’intervista con la rivista W, Cuoco ha ammesso che “è un po’ diverso quando fai scene di sesso da sitcom” e ha detto che “non sapeva cosa stessi facendo in Flight Attendant”.

La scena in questione si è verificata nel primo episodio della prima stagione e la Cuoco ha dovuto fare affidamento sulla sua co-protagonista più esperta, Michiel Huisman, come guida. “Era stato in ‘Il Trono di Spade’, quindi aveva girato tutte queste scene e io non ne avevo idea”, ha detto in una tavola rotonda di Hollywood Reporter con altre cinque attrici. “Quando hanno chiamato ‘taglio’, stavo in bilico su di lui come se fossi su un gabinetto. Dicevo, ‘Non sto toccando niente, non sto guardando niente.’ Non sapevo cosa fare”. Mentre Huisman l’ha rimproverata per aver reso le cose “più strane”, Cuoco sembra aver preso il controllo delle cose. Da allora ha filmato diverse scene di sesso per lo spettacolo, comprese quelle con gli attori Santiago Cabrera, che interpretava il fidanzato della seconda stagione del suo personaggio, Marco, e Mo McRea, che interpretava il suo gestore della CIA Benjamin Berry.

Kaley Cuoco sta uscendo insieme, ma si rifiuta di sposarsi di nuovo

Sebbene Kaley Cuoco non sia sicuramente una perdente in amore, non è certamente una vincitrice nel matrimonio. Il popolare attore è stato sposato due volte in precedenza, entrambe per periodi relativamente brevi, e ha giurato di non sposarsi mai più. Nonostante ciò, continua a frequentarsi ed ha attualmente una relazione con il membro del cast di “Ozark” Tom Pelphrey. Secondo Page Six, la coppia ha fatto la sua prima apparizione pubblica nel maggio 2022 quando hanno partecipato alla cerimonia della Hollywood Walk of Fame di Greg Berlanti. “La ama come se fossero affari di nessuno, e questo è tutto ciò che conta per me”, ha detto la co-protagonista e migliore amica di Cuoco, Zosia Mamet, secondo ET.

Mentre era un membro del cast di “The Big Bang Theory”, Cuoco ha frequentato il co-protagonista Johnny Galecki, cosa che non è diventata di dominio pubblico fino a quando la coppia non ha concluso la loro relazione di due anni. I suoi altri fidanzati famosi hanno incluso i cantanti Jaron Lowenstein e Bret Bolinger, il modello Al Santos e gli attori Thad Luckinbill, Kevin Zegers, Josh Henderson e Paul Blackthorne. Una volta era fidanzata con uno specialista delle dipendenze di nome Josh Resnik, e ha anche frequentato brevemente lo stesso “Superman”, Henry Cavill. Il suo primo matrimonio con il tennista Ryan Sweeting è durato meno di due anni, secondo Persone, e il suo secondo matrimonio con l’equestre Karl Cook è durato solo leggermente più a lungo, da giugno 2018 a settembre 2021. “Mi piacerebbe avere una relazione duratura o una partnership. Ma non mi sposerò mai più”, ha detto Cuoco a Glamour nel 2022.

È aperta sui suoi interventi di chirurgia plastica

Non è un segreto che la maggior parte delle celebrità ottiene almeno un paio di spuntini, pieghe e modifiche durante la loro carriera. Da botox e filler a procedure chirurgiche più invasive, riviste di gossip e account di social media hanno reso una missione quella di esporre il lavoro svolto da persone famose. Di tanto in tanto, ci imbattiamo in una celebrità che crede nella trasparenza e che discute apertamente della propria chirurgia plastica – e Kaley Cuoco è una di queste. Cuoco non solo ha discusso delle procedure che ha fatto, ma ha anche affermato gli effetti positivi che hanno avuto sul suo senso di sé.

“Recentemente, ho avuto un riempitivo in una linea del collo che ho da quando avevo 12 anni”, ha detto Cuoco a Women’s Health (tramite ABC News). “Per quanto tu voglia amare il tuo io interiore… mi dispiace, anche tu vuoi avere un bell’aspetto. Non credo che dovresti farlo per un uomo o per chiunque altro, ma se ti fa sentire sicuro, è stupefacente.” Due procedure più grandi – un lavoro al naso e un aumento del seno – hanno contribuito a rendere la Cuoco più sicura e nell’intervista a Women’s Health ha definito le sue protesi mammarie “la cosa migliore che abbia mai fatto”. Ha anche definito la procedura la sua “migliore decisione” in un’intervista a Cosmopolitan del 2014, in cui ha detto che aveva 18 anni quando ha ricevuto gli impianti e che non ha mai avuto rimpianti.

Kaley Cuoco ha trovato difficile interpretare più versioni di un personaggio

In “The Flight Attendant”, gli spettatori vengono presi nella mente di Cassie Bowden di Kaley Cuoco in un modo unico e informativo. Impariamo a conoscere Cassie attraverso il suo “palazzo della mente”, uno spazio creato dagli autori dello show per imitare lo stile narrativo del materiale originale della serie. “È una struttura che puoi costruire nella tua testa per aiutarti a concentrarti sulle cose, ricordare le cose, visualizzare le cose”, ha spiegato a The Hollywood Reporter lo sviluppatore dello show, Steve Yockey.

Il palazzo della mente è stato portato a un livello completamente nuovo nella seconda stagione quando lo spettacolo ha introdotto più versioni di Cassie, tra cui una giovane Cassie, una Cassie arrabbiata, una appariscente festaiola Cassie, una Cassie premurosa e matura e una Cassie depressa. Per Cuoco, l’espediente si è rivelato impegnativo, poiché spesso le richiedeva di agire in modo opposto a se stessa. “Come attore, mi piace essere nel momento. Sono incredibilmente reattivo. Non mi definirei un preparatore”, ha detto Cuoco a Collider. “Sparando in questo modo, la tecnicità e dovendo lavorare contro la mia immagine speculare e il mio doppio, abbiamo dovuto buttarlo fuori dalla finestra. Dovevo essere molto preciso nei miei movimenti e nelle mie parole”. In un’intervista separata con Variety, Cuoco ha affermato che il team ha cercato la guida delle forze creative dietro la serie “Orphan Black”, che aveva una trama simile quando ha introdotto una serie di cloni per il suo personaggio principale.

È una superfan di Bachelor Nation

Le star sono proprio come noi e Kaley Cuoco non fa eccezione. Come la maggior parte di noi, Cuoco è un grande fan dei reality, in particolare del franchise “Bachelor”. Nel 2021, si è vestita da “addio al nubilato” per un servizio fotografico e un’intervista con la rivista W, apparendo in un vestito rosso scintillante e con in mano una singola rosa rossa a stelo lungo. Il servizio fotografico è stato progettato per le celebrità per onorare i loro “personaggi preferiti del piccolo schermo” e il testo associato ha chiarito che per Cuoco, quel titolo è andato a Kaitlyn Bristowe, che è apparsa come concorrente nella diciannovesima stagione di “The Bachelor” e come protagonista principale della stagione 11 di “The Bachelorette”.

“Era così cool. Era molto puntuale, era autentica, non era falsa. Ho adorato il fatto che fosse solo se stessa”, ha detto Cuoco alla rivista. “Ci sono state alcune persone davvero classiche in passato che sono state nello show, ma lei era davvero la mia preferita. Mi piaceva il fatto che avesse un vantaggio. Imprecava, faceva sesso. L’ho appena trovata come una ragazza ragazza.” Quell’intervista non è stata nemmeno l’unica volta in cui Cuoco è stato pubblicamente collegato al franchise. Una volta ha chiesto all’ex conduttore di “Bachelor Nation” Chris Harrison del “budget per i preservativi” in “Lights Out with David Spade”, e ha persino fatto un’apparizione virtuale in “Bachelor Live” per parlare con l’ex scapolo Ben Higgins, con cui una volta ha detto E! News che era “ossessionata”.

Attribuisce il merito alla terapia e ai suoi cavalli di mantenerla mentalmente sana

Sebbene sia facile pensare che i ricchi e i famosi siano immuni dai problemi, ovviamente non è così. Sono umani proprio come il resto di noi, il che significa che provano una serie di emozioni e affrontano la propria parte di difficoltà. Kaley Cuoco ha trovato diversi modi per affrontare lo stress della vita e rimanere mentalmente in salute, e uno di questi è abbracciare il suo amore per l’equitazione. Ha attribuito ai suoi cavalli il merito di mantenerla “sana di mente”, per Glamour, e secondo quanto riferito ne ha 25 nella sua roulotte per cavalli di Coachella Valley, secondo Variety.

Oltre ai suoi cavalli, Cuoco ha incorporato la terapia tradizionale nella sua vita negli ultimi due anni. In un’intervista a Glamour, ha discusso di come ha iniziato la terapia per la prima volta dopo aver girato la seconda stagione di “The Flight Attendant” dopo la separazione dal suo secondo marito. “Io e il mio terapeuta stiamo lavorando sul perdono e sul perdono di me stessa per aver commesso errori”, ha spiegato. “Penso che la cosa più difficile sia stata semplicemente accettare di essere normale e di non essere una superdonna. Consiglio vivamente la terapia a tutti là fuori. Anche se la tua vita sta andando davvero bene. Non riesco a immaginare la vita senza di essa .”

Kaley Cuoco ama gli animali, in particolare i cani da salvataggio

Come evidenziato dalle sue già citate dozzine di cavalli, Kaley Cuoco è un’enorme amante degli animali. Ha pubblicato sui suoi social media dei programmi di salvataggio dei cavalli e anche una volta si è offerta di acquistare un cavallo che è stato abusato dal suo allenatore. “Comprerò quel cavallo a titolo definitivo e gli mostrerò la vita che dovrebbe avere. Indica il tuo prezzo”, ha pubblicato su Instagram in un post da allora cancellato, dopo aver scoperto che il cavallo è stato preso a pugni (tramite Insider). Secondo People, Cuoco ha persino tenuto uno dei suoi matrimoni in una scuderia, il che ha senso, dato che l’uomo che ha sposato, Karl Cook, è un equestre professionista.

Oltre ai cavalli, Cuoco ha adottato anche conigli, maiali, una capra e moltissimi cani. In effetti, ha così tanti cani che si rifiuta di rivelare il numero effettivo, temendo che possa superare l’importo massimo legale, ha riferito Variety. Il suo appetito per salvare i cuccioli è iniziato con i pitbull circa 15 anni fa. “Li ho trovati così incredibili. Mi sono reso conto di quanto fossero grandi cani e di quanto fossero visti in modo orribile. E semplicemente non volevo che accadesse…

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui