Diligente, con i piedi per terra e stupendo… questi sono alcuni degli aggettivi che i fan sarebbero d’accordo nel descrivere in modo appropriato Gigi Hadid. Mentre l’innegabile abilità di modellazione della star può ingannare qualcuno facendogli pensare che abbia un ego da diva, emana un’atmosfera accogliente e si dice che sia incredibilmente umile. Nato dall’ex personaggio televisivo e modello Yolanda Hadid e dallo sviluppatore immobiliare Mohamed Hadid, il successo di Gigi non è un caso. Gigi, che con grazia è salito ai ranghi della fama mainstream, ha iniziato forte in giovane età per lasciare un segno innegabile nell’industria della moda.

Riviste e brand sembrano non averne mai abbastanza della sua eterea bellezza, ma non conosceremmo Gigi come è oggi se non fosse per sua madre, che lei considera una delle sue prime mentori. Yolanda ha lasciato che la creatività di sua figlia si sviluppasse fin dalla tenera età, e il prodotto risultante è stata una donna fieramente indipendente e coraggiosa che prende la vita secondo le regole. “E non era solo nel settore: mi ha sempre permesso di essere creativo crescendo, ha avuto un impatto così positivo e mi ha sempre incoraggiato ad esprimermi in qualsiasi modo, che fosse cucinare, disegnare, cercare di imparare a cucire o farmi usare e rompere le sue macchine fotografiche”, ha detto Gigi a iD dell’influenza di sua madre.

I social media sono una finestra sulla vita favolosa di Gigi Hadid, ma il campo visivo può essere così ampio solo in un feed accuratamente curato. C’è molto altro da svelare sul modello ventenne.

Il suo vero nome non è Gigi

Se dovessi dare un volto al nome Gigi, sarebbe quello di Gigi Hadid. Questo potrebbe sorprendere, ma il soprannome della modella onnipresente non è il suo vero nome. Nata il 23 aprile 1995, il nome di battesimo del Toro è Jelena Noura Hadid. In un’intervista del 2015 a Vogue, la cover girl ha rivelato come il nome Gigi sia nato a causa di una semplice confusione quando era una scolaretta.

Quando Gigi era alle elementari, c’era una studentessa di nome Helena nella sua classe, quindi per evitare qualsiasi confusione, la sua insegnante decise di chiamare la futura modella con un soprannome. “E così l’insegnante ha chiesto a mia madre: ‘Se avessi bisogno di chiamare Jelena un soprannome, quale sarebbe?’ E mia madre diceva “A volte la chiamo Gigi” e il nome è rimasto”, ha detto Hadid a Vogue. Grazie a Helena, ora conosciamo Jelena come Gigi, e probabilmente lo sarà sempre per i suoi fan. È interessante notare che Gigi è in realtà un nome cimelio di famiglia: era il soprannome di mamma Yolanda Hadid quando era piccola, e Nameberry suggerisce che il nome Gigi abbia avuto origine in Francia.

A volte sente una lotta per adattarsi a causa della sua razza mista

Gigi Hadid è nata a Los Angeles e ha trascorso gran parte della sua infanzia in un ranch a Santa Barbara, in California. Suo padre, Mohamed Hadid, è giordano palestinese e sua madre, Yolanda Hadid, è olandese. Gigi è stata esplicita nell’abbracciare con orgoglio la sua eredità multietnica.

Come madre di un bambino di razza mista, lei e il suo precedente partner, Zayn Malik, ne discutono spesso nel loro approccio alla co-genitorialità. L’ex coppia ha accolto la figlia, Khai Hadid Malik, nel settembre 2020. Da parte sua, l’ex allume britannico degli One Direction è nato da suo padre musulmano pakistano, Yaser Malik, e sua madre, Trisha Malik (nata Brannan), che è di origine inglese e discendenza irlandese. A causa della loro esperienza condivisa come bambini di prima generazione, Gigi si rende conto di avere un ruolo importante nella vita di suo figlio come ponte tra più culture e ha notato che Khai molto probabilmente crescerà conversando sull’essere lei stessa un ponte culturale.

L’amore della modella per la sua eredità è profondo, ma mentre parlava del suo approccio genitoriale a iD nel giugno 2021, Gigi ha anche accennato a come occasionalmente viene “fatta sentire … troppo bianca” per sostenere la sua eredità araba. “Quello che sono, o quello che ho, è abbastanza per fare ciò che ritengo giusto?” si interrogherà quando si sente fuori posto. “Ma allora, anche questo è approfittare del privilegio di avere il candore dentro di me, giusto? Mi è permesso parlare per questo lato di me, o è parlare di qualcosa che non ho abbastanza esperienza per sapere?”

La sua carriera di modella è iniziata quando era una bambina

Prima ancora di imparare a mettere insieme le parole per creare frasi significative, Gigi Hadid stava facendo la modella per un marchio di moda alla moda. Dopo essere stata “scoperta” dal co-fondatore di Guess Paul Marciano, in un’intervista a Vanity Fair, ha ottenuto il suo primo lavoro da modella e ha posato per Guess Kids. Nel 2020, ha fatto dire al mondo collettivamente “Aww!” con un’immagine di ritorno al passato assolutamente adorabile della campagna, catturata da Allure. Prendendo le sue storie su Instagram, la modella ha condiviso una foto in bianco e nero di se stessa di due anni in posa con una giacca di jeans e una tuta bianca.

La sua famosa madre modella ricorda ancora come i brand volessero fare servizi fotografici con il giovane Gigi. “L’ho lasciata modellare un po’ fino all’età di 8 o 9 anni, e poi l’ho tirata via completamente fino a quando non aveva 17 anni”, ha detto Yolanda Hadid a Glamour nel 2015, spiegando: “Ho sempre avuto un forte senso di volere sia le mie ragazze a svilupparsi come persone reali e chi sono individualmente come donne, piuttosto che essere giudicate in base alle loro [looks]Yolanda ha anche capito presto che voleva che Gigi e sua sorella, Bella Hadid, fossero messi a terra e avessero un’infanzia normale: “Penso che se non permetti ai tuoi figli di lavorare in tenera età e non c’è la telecamera a loro, allora stanno semplicemente crescendo liberamente”.

Da parte sua, Gigi è grata a sua madre per non averla lasciata essere una modella da lavoro prima della sua adolescenza, poiché pensa che l’esperienza sarebbe stata troppo intimidatoria.

Gigi Hadid ha risposto a quella critica al nepotismo del bambino

Gigi Hadid potrebbe essere nata in una vita privilegiata, ma questo non le ha impedito di lavorare sodo per farsi un nome. Se non altro, il successo dei suoi genitori ha motivato la sua stessa etica del lavoro. Per lei, guardarli mentre cresceva era come avere una costante fonte di ispirazione. Secondo il Daily Mail, Hadid ha espresso la sua frustrazione nei confronti di coloro che criticano la sua educazione e la usano per affermare che non merita ciò che ha ottenuto nell’industria della moda durante un evento Reebok del 2018: “Mio padre era un rifugiato, mia madre era in una fattoria , è andata a New York e ha lavorato per restituire i soldi alla sua famiglia. Si sono dati da fare e mi hanno dato una vita grazie al loro duro lavoro, e io lavoro duro per onorarlo”.

Va notato che lo status di top model di Hadid non le è venuto completamente in quanto figlia di una modella di successo. Ha dovuto affrontare molti rifiuti nella vita, incluso quando ha fatto per la prima volta un provino per modellare per Victoria’s Secret. In effetti, ha dovuto fare un’audizione due volte prima che il suo sogno di essere un angelo si realizzasse, ma è rimasta paziente e equilibrata. “Sono entrato e sono andato fuori di testa”, ha condiviso Hadid con Vogue. “Ero così nervoso, e penso che quanto ero nervoso sia uscito come timido. Ovviamente, nello show, devi solo portarlo. Chiaramente non ero pronto a farlo se ero così nervoso solo nel casting .”

Ha fatto i suoi milioni

Il sontuoso stile di vita da jet-set di Gigi Hadid è finanziato dai suoi sudati guadagni da infiniti concerti di modelle, accordi di marca e quant’altro. Celebrity Net Worth stima che il suo patrimonio netto sia di $ 29 milioni, al momento della stesura di questo articolo. Secondo il suo padre magnate immobiliare, Mohamed Hadid, a quanto pare non ha mai preso soldi dai suoi genitori, nemmeno un dollaro!

Ha fatto banca da quando la sua carriera di modella è decollata e nel 2018 Forbes l’ha indicata come una delle modelle più pagate al mondo con un reddito annuo di $ 9,5 milioni. Lo stesso anno, lo storditore è apparso anche sulla sua 35a copertina di Vogue a livello internazionale. Al momento della stesura di questo articolo, la modella Lauren Hutton detiene il record della maggior parte delle copertine di Vogue, avendo conquistato l’ambito posto in ben 40 numeri. Nonostante sia vicino a battere il record di Hutton, questa non è necessariamente una priorità per Gigi. Nel 2021, la modella ha detto a iD che non sente più il bisogno di essere una cover girl: “Preferirei lasciarlo a un nuovo volto, qualcuno per il quale a questo punto cambierebbe davvero la loro vita o carriera”.

Dopo aver realizzato tutti i suoi sogni di moda, Gigi desidera un cambiamento di carriera e ha rivelato che stava incanalando la sua creatività per dare vita alle idee di design per il suo marchio. “Ora che sono una mamma, mi piace l’idea di andare nello stesso ufficio o studio o qualunque cosa sia più giorni alla settimana, con la stessa troupe, le stesse persone, forse una piccola stanza dei giochi che posso realizzare per Khai. lavoro”, ha detto.

Gigi Hadid usa la sua piattaforma di modellazione per sempre

Se pensavi che l’influenza di Gigi Hadid fosse limitata al mondo frenetico della moda, ripensaci. Apparentemente ha incanalato la sua compassione in ogni aspetto della vita e la filantropia non fa eccezione. Descritta dall’Arab American Institute come “una feroce sostenitrice dei rifugiati”, Gigi ha iniziato a lavorare con l’UNICEF nel 2018. “C’è così tanta cultura e arte straordinarie e le persone sono così cordiali e accoglienti – mi sono davvero divertito”, ha detto a Vogue della sua visita a una comunità di rifugiati in Senegal, Africa occidentale, alla fine del 2019. Lo stesso anno, ha anche visitato un campo profughi Rohingya in Bangladesh e ha contribuito a raccogliere donazioni per aiutare i numerosi bambini che vivono nei campi temporanei. “Sii una voce per qualcuno, supporta qualcuno, incoraggia qualcuno, racconta a qualcuno come ti ispirano”, ha detto la modella all’evento Power of Women 2019 di Variety, per Variety.

Più recentemente, Gigi ha sfruttato il suo account Instagram per sostenere apertamente l’Ucraina durante la guerra con la Russia. In un post del marzo 2022, ha condiviso con i suoi oltre 70 milioni di follower che avrebbe donato i suoi guadagni della sfilata dell’autunno 2022 alle vittime della guerra ucraina. Si è anche impegnata a sostenere i palestinesi con gli stessi guadagni. “I nostri occhi e il nostro cuore devono essere aperti a tutte le ingiustizie umane. Possano tutti vederci fratelli e sorelle, al di là della politica, al di là della razza, al di là della religione”, ha scritto Gigi. Sua sorella, Bella Hadid, ha seguito l’esempio e si è impegnata a donare tutti i suoi guadagni della settimana della moda 2022 alle organizzazioni che sostengono l’Ucraina.

È quasi diventata una star della realtà come sua madre

Prima di conquistare l’industria della moda tradizionale, Gigi Hadid era un volto familiare nel reality show di sua madre, “Le vere casalinghe di Beverly Hills”. Pensare che potrebbe aver scelto una traiettoria di carriera molto simile all’amica Kendall Jenner è interessante, per non dire altro. Ma secondo l’ex star di “The Hills” Spencer Pratt, Gigi a quanto pare è quasi diventato una star della realtà. In un 2016 twittare, Pratt ha affermato di aver girato un pilot del suo reality show prima che diventasse famosa. Questo è arrivato dopo Gigi avrebbe smesso di seguirlo quando le ha inviato un messaggio sull’allenamento del Jiu Jitsu. Lui quindi condiviso una foto di sua moglie, Heidi Montag, e Gigi, sostenendo che è stata scattata sul set della serie che non avrebbe mai visto la luce.

Gigi ha avuto diversi cameo in “RHOBH”, ma lontano dalle telecamere di Bravo, viveva una vita relativamente normale, godendosi la scuola, lo sport e tutte le semplici gioie di essere una bambina. “Quando le persone hanno iniziato a conoscermi per la prima volta, era come, ‘Oh, sua madre lo era [Yolanda Hadid] Su [‘RHOBH’].’ Ma quella non era la mia vita o una parte della mia crescita”, ha detto a InStyle nel febbraio 2022. In effetti, Gigi era al liceo quando è iniziata la carriera nel reality di sua madre, con la modella più giovane che ha notato: “È stato strano per me . Tornavo a casa da scuola e fuori ci sarebbero stati camion di produzione”.

Per quanto aperta e socievole sia, sembra che la reality TV non fosse la tazza di tè di Gigi Hadid.

Gigi Hadid voleva diventare una psicologa criminale

Gigi Hadid e la psicologa criminale in una frase suona come un incredibile casting di un film destinato a diventare un blockbuster, ma in realtà è quello che la modella aspirava a essere una volta. Se si ritirasse dalla modellazione e scegliesse un’altra carriera, una volta disse (tramite Harper’s Bazaar): “Tornerei a scuola. Ho studiato psicologia criminale per due anni, quindi andrei avanti”. Tuttavia, la star – che stava studiando alla New School di New York City quando ha firmato con IMG Models – ha aggiunto: “Anche se sono così incuriosito da quel campo di lavoro, penso che se avessi avuto una carriera in quello Avrei comunque finito per lavorare in qualcosa di creativo invece”.

Detto questo, Hadid trova appagante la sua carriera di modella. Carine Roitfeld, ex modella e direttrice di Vogue Paris, una volta ha chiesto ad Hadid se il suo lavoro la rendesse felice durante un servizio fotografico. Sebbene la giovane modella avesse pianto la notte prima e stesse attraversando una rottura con il suo ex partner, Cody Simpson, ha detto di essere davvero felice, secondo Vogue.

“Quella conversazione mi ha ricordato che dovresti fare solo ciò che ami e che dovrei essere alla moda purché mi renda felice, il che sarà molto, molto lungo”, ha detto Hadid all’outlet. “Ma è un buon promemoria che chiunque dovrebbe fare solo qualsiasi cosa che lo renda felice”.

Questo modello ha un lato atletico

Non è un segreto che Gigi Hadid ami andare a cavallo. Fondamentalmente è cresciuta in un ranch insieme alla sorella Bella Hadid, che ama anche andare a cavallo. In effetti, essere una cavallerizza olimpica era una delle tante ambizioni di Gigi quando era giovane, così come essere una giocatrice olimpica di pallavolo. “Quando penso alla mia infanzia, penso al giocatore di pallavolo pazzo ed estatico”, ha condiviso Gigi in una storia di copertina di InStyle. “Ero quella voce forte. Amavo lo sport, amavo stare in una squadra, amavo la scuola e i miei amici. Questo è ciò che mi viene naturale”. L’unico motivo per cui ha smesso di giocare a pallavolo è stato perché ha deciso di andare al college a New York City, e la Grande Mela non è esattamente famosa per i suoi programmi sportivi.

Poiché ha giocato così tanto a pallavolo da piccola, Gigi aveva quello che ha chiamato il suo “corpo da pallavolo” quando ha iniziato il suo lavoro di modella e, purtroppo, alcuni le avrebbero detto che il suo corpo non era adatto per la passerella. “Era un corpo che amavo. Sapevo quanto lavorassi per avere quei muscoli, per essere curvo in quei punti – ora un po’ mi manca”, ha detto a iD nel 2020. Apparentemente i designer cercavano spesso di coprire la maggior parte dei il suo corpo atletico durante gli spettacoli, con la modella che osservava: “All’epoca, le persone erano dure con me”.

Fortunatamente, Gigi Hadid non ha lasciato che i commenti meschini le arrivassero – e, ehi, guarda la sua carriera ora.

Il suo singolo Instagram Story ha cambiato la vita di qualcuno

Immagina di svegliarti un giorno e all’improvviso di essere famoso. Questo è essenzialmente quello che è successo alla modella Nanga Awasum nel luglio 2021, che stava passeggiando casualmente per New York quando una Gigi Hadid ha notato il suo vestito. Le piaceva così tanto lo stile di Awasum che le ha scattato una foto dal retro e l’ha condivisa sulle sue storie di Instagram. “Grida alla mia ispirazione del giorno a New York: questa regina”, ha in parte sottotitolato lo scatto (tramite E! News).

Da parte sua, Awasum non aveva idea di essere diventata virale su Twitter a causa dell’entusiasmo di Hadid per il suo senso della moda, ma quando l’ha scoperto, ha pubblicato la sua foto dando un’occhiata al suo outfit dal davanti, condivisa fianco a fianco con lo scatto di Hadid. “È il modo in cui @GiGiHadid avrebbe cambiato la mia intera vita se solo avessi affrontato la strada giusta”, ha detto twittato. Hadid non ha perso tempo a rispondere al tweet di Awasum, scrivere in parte, “Stavi affrontando nel modo giusto esattamente dove eri diretto!”

Con una svolta alquanto sorprendente, si scopre che Awasum non era una grande fan del suo look quel giorno. “Mi sono svegliata quella mattina e ho indossato questo vestito e l’abito non mi è piaciuto per niente, ma avevo 30 minuti per andare al lavoro e dovevo salire sul set”, ha detto a E! News, spiegando di aver scoperto la sua inaspettata fama virale mentre faceva acquisti per un nuovo outfit. E proprio così, le opportunità di modella sono arrivate a bussare alla sua porta.

La routine di cura della pelle di Gigi Hadid non è cambiata molto negli anni

Il viso da cherubino di Gigi Hadid si vede raramente senza bagliore. Potrebbe essere stata benedetta da grandi geni, ma una routine di cura della pelle coerente l’ha aiutata a mantenere la vitalità della pelle. Una modella del suo calibro può permettersi praticamente tutta la cura della pelle costosa del mondo, ma ad Hadid piace attenersi a ciò che sa, considerando che una volta ha detto a Teen Vogue che usa ancora prodotti per la cura della pelle che mantenevano la sua pelle sana durante i suoi giorni al liceo : “Mi limito a mantenere le cose semplici. Mi sento come se iniziassi a usare 30 prodotti sul viso, nel momento in cui non hai quei 30 prodotti, la tua pelle ne avrà bisogno. E mi sento come se mantenessi la tua pelle pulita e mi sentissi bene ad esso è sufficiente.”

Hadid è un grande fan dei prodotti per la cura della pelle delle farmacie perché sono convenienti. (Potrebbe essere più riconoscibile?!) Quando era incinta di sua figlia, Khai, è passata all’uso di prodotti biologici, ma una volta nata, Hadid è tornata a usare i prodotti di cui si fidava da quando era un’adolescente. I buoni prodotti, combinati con una routine religiosa per la cura della pelle che prevede di non truccarsi quando non è necessario, hanno chiaramente ripagato bene Hadid, e a volte usa anche il dentifricio per asciugarsi i brufoli – un piccolo trucco che le ha insegnato sua madre. “Potrei finire nei guai per averlo detto, ma è quello che faccio”, ha detto Hadid durante le riprese di un video per la cura della pelle per Vogue nel 2021.

I body vergognar non scuoteranno l’amore per il cibo di Gigi Hadid

Se pensavi che Gigi Hadid non potesse essere più riconoscibile, siamo felici di dirti che ti sbagli. La modella ha una passione per tutto ciò che riguarda il cibo e non sostiene diete estreme, ma piuttosto allenarsi e mescolare pasti nutrienti e ben bilanciati con i suoi snack. Oltre a patatine, salame e dolcetti carichi di zucchero, i carboidrati non spaventano Hadid, che è anche un grande fan del pane. “Se non ho latte, pane e uova, allora non posso occuparmi”, ha detto durante una chiacchierata con SELF. Quando non lavora, sta cucinando qualcosa in cucina, spiegando: “La cucina e l’arte sono ciò che mi motiva. Ridurre tutto alle cose semplici che mi rende felice”.

Sfortunatamente, non tutti apprezzano il buongustaio di Hadid, e si è vergognata del corpo da parte di coloro che l’hanno considerata non abbastanza magra o troppo magra in diversi momenti della sua carriera, secondo Harper’s Bazaar. Anche sua madre in passato la esortava a non mangiare o ad allenarsi troppo per la pallavolo. Ignorando tutto il rumore, Hadid ha incoraggiato i suoi fan ad abbracciare i loro corpi.

“Il nostro lavoro di attori e/o modelli è essere in forma”, ha spiegato Hadid a SELF sul motivo per cui i giovani non dovrebbero paragonarsi alle star. “Abbiamo accesso a palestre, istruttori e cibo sano. E poi, per di più, il 99,9% delle volte le immagini vengono photoshoppate”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui