Se dai uno sguardo all’Instagram di Pauly D Delvecchio, non è chiaro che il file Jersey Shore star e DJ è un papà, ma lo è. La star dei reality ha una figlia di 6 anni di nome Amabella, che potrebbe non apparire molto spesso sul suo Insta – forse anche meno delle foto di Pauly D senza gel per capelli – quindi ha senso se la notizia è una sorpresa.

La figlia di Pauly D è nata da una donna di nome Amanda Markert, che ha avuto un’avventura di una notte con Delvecchio a Las Vegas, pesante rapporti. Pauly D era già famoso (o addirittura famigerato) per le sue buffonate di sesso di una notte Jersey Shore quando Amabella era stata concepita, ma Markert doveva ancora essere messo sotto i riflettori.

Avanti veloce al 2019 e conosciamo qualche dettaglio in più su Amanda Markert, la donna che ha reso Pauly D un papà.

Una volta Amanda Markert è stata arrestata per aver aggredito l’altro suo papà

Con la nascita di Amabella, Pauly D è diventato padre per la prima volta, ma la sua piccola mamma Amanda Markert, che una volta lavorava come cameriera di Hooters, aveva già un figlio da una precedente relazione. Secondo TMZ, Markert ha effettivamente aggredito il padre del suo primo figlio quando è tornata a casa dopo una serata fuori a bere con i suoi amici.

TMZ dice che il padre del bambino, Lance Gerbino, ha detto che Markert teneva in braccio il figlio quando ha iniziato a “impazzire” e lo ha colpito in faccia con i pugni. Le foto mostrano che Gerbino è rimasto con dei tagli in bocca e su un lato del viso dopo il presunto attacco.

Secondo quanto riferito, Markert si è presentata alla polizia dopo l’attacco a Gerbino, ma quella non sarebbe stata la fine delle sue battaglie con i suoi piccoli papà.

Amanda Markert ha combattuto Pauly D per la custodia della figlia

Come madre della figlia di Pauly D, Amanda Markert non è estranea al dramma. Non dovrebbe sorprendere, quindi, che Markert e Pauly D siano stati coinvolti in una brutale battaglia per la custodia della loro figlia, Amabella.

Jezebel ha riferito nel 2013 che le cose sono diventate “brutte” e “sessiste” quando Pauly D ha presentato istanza per l’affidamento totale di Amabella dopo aver scoperto che era nata. Jezebel ha condiviso che Pauly D pensava che Markert sarebbe stata una madre “inadatta” perché in precedenza lavorava per Hooters. In qualche modo Pauly D ha ritenuto che la sua carriera come “quel ragazzo con i capelli da Jersey Shore“era in qualche modo rispettabile, ma va bene.

La trama si infittisce, però, perché TMZ informazioni scoperte che Pauly D ha cercato di convincere Markert ad abortire quando era incinta di Amabella. Secondo quanto riferito, Markert voleva vendere alcuni messaggi di testo incriminanti di Pauly D che le chiedevano di interrompere la gravidanza, anche se ovviamente non ha collaborato.

I dettagli sull’avventura di una notte

Dubitiamo fortemente che Amanda Markert dimenticherà mai la sua avventura di una notte con Pauly D da quando la loro figlia Amabella è stata concepita durante il famigerato rapporto. Come è finita l’ex cameriera di Jersey Hooters smooshing la star della realtà? Ecco cosa sappiamo.

I due si sono incontrati a una festa in piscina Rehab all’Hard Rock Hotel di Las Vegas nell’estate del 2012 (per TMZ). La scheda pubblicò le foto di Markert che saltellava in giro in bikini mentre beveva il “doppio fisting” quella notte mentre il DJ Pauly D era al lavoro a girare brani con i suoi capelli fortemente gelificati in punta. Va notato che Markert ha avuto un vantaggio sulle altre ragazze quando si è trattato di un incontro casuale con la star del reality quella notte, dal momento che era “buona amica” di una ragazza di nome Loren che all’epoca usciva con la guardia di sicurezza di Pauly D. (attraverso Hollywood Life). La stessa fonte ha detto che l’avventura di una notte a Las Vegas è stata “l’unica volta in cui sono stati insieme” e ha aggiunto che Markert ha lasciato la città la mattina successiva.

Pauly D potrebbe non essere stato pienamente consapevole di quello che si stava facendo con questa ragazza DTF quella notte, però, poiché “Quando si è trattato del vero collegamento, lei (Markert) ha detto a Pauly che era sotto controllo delle nascite” (per Hollywood Life).

Forse avrebbe dovuto chiedere di vedere le prove? Sai – palestra, abbronzatura, verifica il controllo delle nascite.

Pauly D ha accusato Amanda Markert di sfruttare il loro bambino

Prima ancora che Pauly D incontrasse sua figlia per la prima volta, a TMZ il giornalista lo ha sorpreso in un aeroporto e gli ha chiesto se pensava che Amanda Markert stesse “cercando di usare [Amabella] per fama e fortuna. “La sua risposta schietta?” Al 100 per cento, sfortunatamente. Sì, è quello che succede. Cosa hai intenzione di fare? “Ha anche aggiunto che sperava di incontrare sua figlia la prossima settimana.

La guerra per la custodia della coppia era su tutti i tabloid in quel momento (nonostante il fatto che Markert abbia pubblicamente negato le affermazioni che Pauly D non aveva accesso al tot). “Questo mi sta sfuggendo di mano, hai il mio numero dal primo giorno”, ha twittato Markert (tramite E!), aggiungendo, “Vieni a legare con lei ogni giorno, ogni volta che tu e la tua famiglia volete”, ha detto.

L’ex cameriera di Hooters sicuramente non ha avuto problemi a difendersi quando i due si sono sfidati. Markert è arrivata persino a condividere su Twitter che l’unico denaro che ha mai ricevuto da Pauly D durante la gravidanza è stato un assegno per pagare un aborto, che ha invece usato per le cure prenatali (via Ashley’s Reality Roundup). In una ricevuta di Twitter battuta a macchina, Markert ha detto che l’impasto era sufficiente per coprire, “UNA ecografia, analisi del sangue e prova di gravidanza. Ho pagato 9 mesi di appuntamenti medici in seguito”, ha aggiunto Markert (per la stessa fonte).

Così tanto per tutta quella “fortuna” che avrebbe ottenuto.

Amanda Markert ha detto a un altro ragazzo che era il suo paparino

Amanda Markert o è pessima in matematica o ha avuto più partner nello stesso periodo poiché a quanto pare è stato necessario un test di paternità del DNA per confermare che Pauly D era il padre biologico di Amabella. Nell’ottobre 2013, Radar in linea ha rivelato che “Donn Barbitta, che ha vissuto con Amanda Markert a Egg Harbor, NJ fino a questa settimana, credeva che Amabella, di cinque mesi, fosse la sua prole”. Il tab diceva che Barbitta “ha appreso dell’estremo inganno quando è scoppiata la notizia della paternità” e ha aggiunto che ha concluso la sua relazione con Markert praticamente subito dopo. “È stato umiliato”, il Radar in linea ha detto la fonte.

Non c’è dubbio che il poveretto sia rimasto ferito da tutto lo scandalo. Si diceva che la sua pagina Facebook fosse “disseminata di immagini” di lui in modalità papà, tenendo in braccio il bambino prima che scoprisse che non era sua (secondo la stessa fonte).

Ma Markert non è stato lasciato a fare il lavoro da solo a lungo una volta che Barbitta si è allontanato dall’equazione. E! News ha rivelato che il Jersey Shore star “sperava di sviluppare” una relazione con la sua piccola mamma subito dopo lo scandalo scoppiato. “[He] non stava esattamente pianificando che accadesse in questo modo “, ha rivelato la stessa fonte,” ma Dio opera in modi misteriosi “. Quell’affermazione era prima che venisse fuori che stava combattendo per l’affidamento esclusivo del tot, ma possiamo ancora dare lui si propone di salire sul piatto non appena ha scoperto la notizia scioccante.

Amabella è un mini DJ Pauly D in divenire

Potrebbero esserci voluti alcuni anni, ma sembra che le cose si siano finalmente raffreddate tra Amanda Markert e Pauly D.Potresti ricordare, Pauly D non era autorizzato a vedere Amabella al suo primo compleanno quando lui e Markert erano immersi fino alle ginocchia guerra per custodia. Tuttavia, Markert sembra essere bravo con il suo paparino che recupera il tempo perso con il bambino, al momento della stesura di questo articolo.

“Ha 4 anni. È la mia vita. È la mia principessa”, ha detto Pauly D nell’intervista del 2018 con Persone. Il Jersey Shore apparentemente star si sta sfregando anche sul suo piccolo mini-me. “Vuole essere una DJ – le ho procurato una sala da DJ. Sta già graffiando dischi”, ha detto la star del reality alla stessa pubblicazione, aggiungendo: “È così divertente. Vuole solo seguirmi e fare ogni singola cosa che io fare.”

La piccola Amabella è apparentemente ben consapevole che il suo papà è diverso da quello dell’altro papà in questi giorni (e non ci riferiamo nemmeno alla sua acconciatura da sei pollici). “Lei sa che sono una DJ, sa che ho queste folle enormi, e io sono una grande influenza e lei sa che influenza è, lei mi chiama famoso quando vado all’aeroporto … la gente urla il mio nome e lei lo vede “, ha detto Pauly D. Us Weekly nel maggio 2019.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui