I Silk Sonic, il gruppo musicale composto dai musicisti Bruno Mars e Anderson .Paak, si sono formati per la prima volta nel 2017 mentre erano in tour insieme, per The US Sun. Anche se all’epoca non ne derivava nulla, è stato solo quattro anni dopo che la coppia ha deciso di provarci. “Ci siamo chiusi dentro e abbiamo realizzato un album”, ha condiviso Mars su Instagram nel febbraio 2021. E, da quando sono entrati in scena, hanno prodotto musica da record e pluripremiata.

“Quello che stiamo facendo sta diventando raro, ma penso che sia qualcosa che tutti vogliono vedere”, ha detto .Paak durante un’intervista al Los Angeles Times. Il loro grande singolo di debutto “Leave the Door Open” ha risuonato con gli ascoltatori di tutto il mondo ed è diventato rapidamente una sensazione virale. Secondo Billboard, il disco ha venduto 28.000 copie, portato in oltre 21 milioni di stream negli Stati Uniti, ha avuto un pubblico in onda radiofonica di oltre 59 milioni di impressioni ed è diventato il numero 1 sia nelle canzoni Hot R&B che nelle canzoni Hot R&B / Hip-Hop.

Mentre la storia di come si sono uniti è piuttosto unica, la storia dietro come hanno formato il loro nome Silk Sonic è ancora più interessante.

Silk Sonic ha preso il nome da una leggenda

Durante un’intervista con Zane Lowe di Apple Music, Bruno Mars e Anderson .Paak hanno parlato del loro viaggio unendosi per formare una band. I geni della musica hanno descritto come tutto è accaduto organicamente, incluso il nome della band. In effetti, .Paak ha rivelato RoboCop Funk, The Conquistadors, The Atlantic Stars. e Lava Lamps erano tutti nomi con cui originariamente giocavano fino a quando la leggenda del Funk Bootsy Collins ha buttato fuori l’idea: Silk Sonic.

“Affare fatto”, hanno detto contemporaneamente Mars e .Paak quando gli è stato chiesto cosa pensassero del suggerimento di Collins. “Ha un modo con i nomi.” Mars ha anche accreditato Collins per aver nominato anche il cantante R&B Babyface. “Bootsy è la definizione di una superstar, proprio per tutto”, ha detto il cantante dei “Grenade”. “Le canzoni, le vibrazioni … Ci sono così tanti artisti che puoi vedere che sono cresciuti con lui”.

Secondo AllMusic, l’iconico bassista e musicista è stato un pilastro del mondo funk e R&B dagli anni ’70, avendo lavorato al fianco di James Brown, Bill Laswell, Fatboy Slim e Snoop Dogg, solo per citarne alcuni. Nel 1997, Collins e la sua band Parliament-Funkadelic sono stati inseriti nella Rock and Roll Hall of Fame. Il riconoscimento non si è mai fermato nemmeno per Collins. Nel 2020, Rolling Stone ha classificato il musicista al quarto posto nella leggendaria lista dei “50 migliori bassisti di tutti i tempi”.

I Silk Sonic hanno cementato la loro eredità con una residenza a Las Vegas

È sicuro dire che Silk Sonic è qui per restare. In così poco tempo, Bruno Mars e Anderson .Paak hanno pubblicato il loro album di debutto “An Evening with Silk Sonic” e ha già catapultato la loro carriera a livelli completamente nuovi.

Inoltre, ha vinto loro una sfilza di premi musicali. Silk Sonic ha portato a casa quattro dei Grammy per i quali sono stati nominati alla cerimonia di premiazione del 2022, lasciando tutti sbalorditi, compresi se stessi. “Stiamo davvero facendo del nostro meglio per rimanere umili a questo punto”, ha detto .Paak durante il suo discorso di accettazione del Record of the Year. “Nel settore, la chiamiamo piazza pulita!”

Secondo The US Sun, i Silk Sonic hanno dato il via alla loro residenza a Las Vegas, durata da febbraio a maggio. Mars ha avuto la fortuna di sperimentare il tutto esaurito in diversi spettacoli di Las Vegas come artista solista, ma ora può farlo insieme al suo compagno di band e amico in .Paak.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui