Home Music La verità sul fidanzato di Olivia Holt

La verità sul fidanzato di Olivia Holt

0

L’attrice e cantante Olivia Holt ha entusiasmato il pubblico con la sua interpretazione dell’adolescente scomparsa Kate Wallis nella prima stagione di “Cruel Summer” di Freeform. Nella serie, ambientata negli anni ’90, il personaggio di Holt scompare e la sua scomparsa sconvolge la vita di tutti in città, in particolare quella di Jeanette Turner, interpretata da Chiara Aurelia.

Sebbene Holt fosse ben nota nei suoi anni più giovani – ha iniziato con “Kickin’ It” di Disney XD nel 2011 – non è stato fino all’uscita di “Cruel Summer” che la sua fama è salita alle stelle. In effetti, secondo The Hollywood Reporter, la premiere dello show è stata la più vista di sempre per la rete, raccogliendo oltre 3,8 milioni di telespettatori entro la prima settimana dalla sua uscita.

Ora, i fan della 24enne Holt stanno diventando sempre più curiosi della sua vita personale. Cosa sappiamo del ragazzo di Holt, Tony Ferrari? È un attore e da quanto tempo i due stanno insieme? Scaviamo.

Tony Ferrari ha prodotto la musica per Cruel Summer

Olivia Holt esce con il musicista Tony Ferrari. Secondo il suo Instagram, Ferrari ha una canzone appena rilasciata chiamata “Napkins”, disponibile su Apple Music e Spotify. Sebbene non sia chiaro esattamente da quanto tempo Holt e Ferrari si stiano frequentando, il musicista ha pubblicato per la prima volta una foto con Holt nell’agosto 2020, come si è visto sul suo Instagram.

Nel 2015, Young Hollywood ha nominato Ferrari un “artista da tenere d’occhio”. L’outlet ha rivelato che Ferrari ha praticato sport crescendo, ma “si è innamorato della musica” durante il suo primo anno di liceo. Ferrari, secondo Young Hollywood, cita musicisti come Sam Cooke, Marvin Gaye e Al Green come sua ispirazione. Ha detto allo sbocco: “Sono ispirato dalla vita, dall’amore, dalla felicità e dalle relazioni. Trovo ispirazione nelle mie esperienze con l’amore: trovarlo, esserci dentro, perderlo e il folle viaggio alla scoperta di sé che ne deriva. .”

I fan potrebbero essere sorpresi di apprendere che la Ferrari ha contribuito artisticamente alla prima stagione di “Cruel Summer”. Secondo il suo Instagram, ha prodotto le canzoni “Disarm”, originariamente degli Smashing Pumpkins, e “Creep”, originariamente dei Radiohead, per l’ultimo episodio dello show. Ferrari ha scritto sui social media: “Sono così entusiasta di aver prodotto due canzoni per @olivia_holt nell’episodio finale di stasera di @cruelsummer!!!!” Ha aggiunto: “Sono così onorato di far parte di questo fantastico spettacolo”.

Tony Ferrari ha firmato con Disney/Hollywood Records

Secondo SoundBetter, Tony Ferrari non solo ha firmato con Disney/Hollywood Records, ma ha scritto canzoni per Chelsea Collins & 24kGoldn, Jake Miller, Lee Brice, Monsta X, Prince Fox e lo spettacolo “Empire”, tra gli altri. Ha detto: “Adoro trovare approcci nuovi e creativi per scrivere e cantare canzoni di qualsiasi genere!” Ferrari è cresciuto scrivendo poesie, secondo Disney Music Publishing. Ad oggi, ha pubblicato due album completi, il più recente dei quali è “Gentleman”. “Gentleman” ha raggiunto la top 50 delle classifiche pop.

In un’intervista del 2014 con MYP Magazine, Ferrari ha parlato di un “evento traumatico” che ha acceso il suo amore per la musica. Ha condiviso: “Sono andato in una piccola scuola media privata crescendo, e poi mi sono trasferito in una grande scuola superiore ed è stato un tale shock. Non conoscevo nessuno. Era solo questa cosa strana in cui sono finito ho mangiato in biblioteca da solo per tre mesi. Non è stata la cosa peggiore del mondo, ma ero piuttosto devastato”.

Ferrari ha spiegato che un giorno gli sono mancati i suoi vecchi amici e ha acceso la musica: è arrivato “LOVE” di Nat King Cole. Ha ricordato: “Era solo un momento di QUESTO È. Non mi è mai piaciuto molto la musica da bambino, ma quel momento – sembrava che qualcosa mi avesse salvato”. Ferrari non ha una formazione formale ed è un musicista autodidatta. “Ho appena guardato video su YouTube. La cosa che preferisco è ascoltare le canzoni e capirlo.”

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui