Per molti anni nel corso della loro relazione, Kobe e Vanessa Bryant sembravano essere la coppia perfetta. I due si sono conosciuti nel 1999 quando Vanessa era un’adolescente e Kobe stava appena iniziando la sua carriera nella NBA. Secondo Kobe, quando si sono visti per la prima volta sono volate scintille. “È difficile individuare esattamente cosa rende una persona quella giusta per te, ma lo sai e basta”, ha detto la defunta superstar del basket a MTV News (tramite PopSugar). “Voglio dire, l’amore è una cosa divertente. Non riesco a spiegarlo e non lo capisco. Tutto quello che so è che… mi ha catturato il cuore e sapevo solo che era lei.” Non ci volle molto prima che la coppia iniziasse una relazione e nel 2001 si sono sposati.

Ma proprio come tutte le coppie, il matrimonio di Vanessa e Kobe non è privo di problemi e polemiche. Nel 2003, l’ex giocatore dei Los Angeles Lakers è stato accusato di aggressione sessuale dal personale dell’hotel dove ha soggiornato in Colorado, secondo il New York Times. Sebbene le accuse siano state ritirate, ciò non ha tolto il fatto che fosse stato sleale nei confronti di Vanessa. Rimase con lui per tutto questo, tuttavia, e in seguito le offrì scuse pubbliche.

Prima della tragica morte di Kobe nel 2020, Vanessa ha chiesto il divorzio da Kobe nel 2011. Qual è stato l’accordo con la loro quasi separazione?

Vanessa Bryant ha chiesto il divorzio a causa di differenze inconciliabili

I fan sono rimasti scioccati quando Vanessa Bryant ha chiesto il divorzio da Kobe Bryant nel 2011, a dieci anni dal loro matrimonio. All’epoca avevano già due figli, Natalia e Gianna, e per E! News, Vanessa ha chiesto l’affidamento congiunto. Nella sua petizione depositata presso l’Orange County Superior Court, Vanessa ha citato “differenze inconciliabili” come motivo della rottura.

I due sono rimasti muti sui problemi personali che hanno avuto, con il loro addetto stampa che ha affermato che sono riusciti a “risolvere” i loro problemi. “I Bryant hanno risolto tutti i problemi relativi al loro divorzio in privato con l’assistenza di un avvocato e una sentenza che dissolverà il loro stato civile sarà inserita nel 2012”, ha detto il loro addetto stampa (tramite E! News), con la coppia che ha aggiunto: “Chiediamo che nell’interesse dei nostri bambini e alla luce delle imminenti festività natalizie, il pubblico rispetta la nostra privacy in questo momento così difficile”.

Secondo i rapporti, Vanessa avrebbe dovuto chiedere il divorzio molto prima. A quanto pare, Kobe aveva continuato con la sua infedeltà che la madre di quattro figli non ce la faceva più. “Vanessa ha quasi gettato la spugna quattro anni fa. Kobe ha sempre avuto una sfilza di fidanzate e il tradimento è stato quasi palese”, ha detto un insider a Radar Online. “Kobe ha promesso a Vanessa che avrebbe smesso di tradire, e i due sono andati alla consulenza matrimoniale. Kobe sembrava un marito devoto e Vanessa ha deciso di non andare fino in fondo in quel momento”.

La riconciliazione di Vanessa e Kobe Bryant

In una sorprendente svolta degli eventi, nel 2013, Vanessa e Kobe Bryant hanno annunciato che avrebbero annullato il divorzio. Hanno annunciato sui rispettivi social media la loro decisione, dicendo che continueranno a crescere insieme la loro famiglia.

“Siamo lieti di annunciare che ci siamo riconciliati. La nostra azione di divorzio sarà respinta. Non vediamo l’ora che arrivi il nostro futuro insieme”, ha scritto Vanessa in un post su Instagram cancellato da allora, per E! Notizia. Su Facebook, Kobe ha ringraziato tutti coloro che li hanno supportati finora. “Sono felice di dire che Vanessa e io stiamo andando avanti con le nostre vite insieme come una famiglia. Quando lo spettacolo finisce e la musica si interrompe, il viaggio è reso bello dall’avere quella persona con cui condividerlo”, ha detto. “Grazie a tutti per il vostro supporto e le vostre preghiere! Molto luv, Mamba out.”

Fino alla morte di Kobe e della loro figlia Gianna nel 2020, i due sembravano favorire un matrimonio sano. In quello che avrebbe dovuto essere il suo 42esimo compleanno, Vanessa ha scritto un lungo messaggio dicendo quanto fosse fortunata per essere stata amata dalla star del basket. “Sono così grata di avere pezzi di paradiso qui sulla terra per cui svegliarmi – grazie a TE”, ha riflettuto su Instagram. “Grazie per amarmi abbastanza da durare diverse vite. In ogni vita sceglierei TE. Grazie per avermi mostrato cos’è il vero amore. Grazie per tutto.”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui