Come il fondatore ed ex CEO di Microsoft Bill e la moglie Melinda Gates hanno annunciato in una dichiarazione congiunta del 3 maggio che stavano per divorziare, molti si sono interrogati sul futuro di una delle loro più grandi eredità: la Bill & Melinda Gates Foundation. Scrivendo che nonostante la decisione di porre fine al loro matrimonio, l’ex coppia era orgogliosa del fatto che “abbiamo cresciuto tre bambini incredibili” (tramite NBC News), hanno anche attirato l’attenzione sull’altro loro proverbiale bambino. La coppia continuerà a lavorare insieme per onorare la “fondazione che lavora in tutto il mondo per consentire a tutte le persone di condurre una vita sana e produttiva”, secondo la loro dichiarazione.

Fondata da Bill (la quarta persona più ricca del mondo nel 2021, secondo CNBC) come William H.Gates Foundation nel 1994, l’organizzazione privata di beneficenza è nota sin dal suo inizio per il finanziamento della ricerca sanitaria e l’investimento di miliardi in enti di beneficenza in tutto il mondo. Nel 2020, la Fondazione Gates è entrata in primo piano alla ribalta per aiutare con le risposte COVID-19 in tutto il mondo, incluso lo sviluppo della vaccinazione. Continua a leggere per la verità su una delle organizzazioni filantropiche più famose della storia recente.

Bill Gates ha rinunciato alla carriera tecnologica per la filantropia

Con un’enorme dotazione di $ 50 miliardi, l’impatto della Bill & Melinda Gates Foundation sul mondo moderno è innegabile. Trasformandolo insieme dalla sua precedente incarnazione nel 2000, secondo The Verge, l’ex coppia ha trasferito una volta $ 20 miliardi di azioni Microsoft nella fondazione mentre intensificavano i loro sforzi filantropici, secondo un blog di Bill del 2019.

In effetti, Bill si era sempre più ritirato dai ruoli all’interno di Microsoft nel corso degli anni per concentrarsi sulla Fondazione: il primo era come CEO nel 2000 (tramite Forbes), il secondo come dipendente Microsoft a tempo pieno nel 2008 (tramite Reuters) e il terzo come membro del consiglio (tramite The Verge) nel 2020. Come se queste dimissioni non provassero l’impegno dell’uomo, ci sono anche i 50 miliardi di dollari che ha donato agli enti di beneficenza per tutta la sua carriera, secondo USA Today.

Quando Gates ha annunciato nel 2020 che lui e la fondazione di Melinda avrebbero contribuito a concentrare gli sforzi nello sviluppo di un vaccino COVID-19, molti avevano la loro sfiducia nella promessa, compresi i teorici della cospirazione, ovviamente. La teoria più prevalente (ed esilarante) – che Gates avesse pianificato (tramite il vaccino) di impiantare un microchip dentro tutti sulla Terra – era stata fortunatamente sfatata, insieme al resto di loro, come riportato dalla BBC. Gli sforzi della Fondazione Gates per aiutare i governi del primo mondo a ottenere vaccini funzionanti entro la fine del 2020 sono riusciti, con il presidente Joe Biden che ha annunciato in un comunicato stampa ufficiale della Casa Bianca tutti gli americani idonei per le loro dosi il 1 ° maggio 2021.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui