Jimmie Johnson è uno dei piloti di auto da corsa più famosi e di successo al mondo. È un sette volte campione della NASCAR Cup Series, vincendo tutto nel 2006, 2007, 2008, 2009, 2010, 2013 e 2016, secondo Hendrick Motorsports. Johnson ha iniziato la sua carriera nella NASCAR a tempo pieno nella stagione 2002. Per coincidenza, quello è anche l’anno in cui ha incontrato la sua futura moglie, la modella Chandra Janway, secondo PlayersWives.com. Infatti, un altro pilota leggendario, Jeff Gordon, li ha introdotti. Janway conosceva Gordon tramite sua moglie Ingrid Vandebosch.

Johnson e Janway si sono fidanzati durante un viaggio di snowboard in Colorado nel 2003, secondo Heavy. Si sono sposati sull’isola caraibica di St. Barts nel 2004. All’epoca Johnson guidava per la Hendrick Motorsports e, secondo PlayersWives.com, il proprietario del team Rick Hendrick ha prestato agli sposi il suo yacht di 150 piedi per la luna di miele. La coppia ha due figlie, Genevieve e Lydia.

La stagione 2020 è stata l’ultima di Johnson come pilota di auto da corsa a tempo pieno. Chandra Janway – o “Chani” come è conosciuta dai suoi amici e familiari, per WAG of the Week – ama viaggiare con suo marito alle varie gare a cui partecipa. Ha detto a The Sporting News (tramite Heavy), “Mi piace un molte cose a riguardo. Soprattutto che mio marito possa fare ciò che ama. Ci piace anche che possiamo viaggiare e andare in città divertenti. … Mi innervosisco quando forse vincerà. “

La vita di Janway, tuttavia, comporta alcune tragedie personali. Continua a leggere per scoprire tutto su questo.

Chandra Janway è orgogliosa delle sue radici in Oklahoma

Chandra Janway è nata a Muskogee, Okla nel 1978. Si è laureata in comunicazione aziendale presso l’Università dell’Oklahoma nel 2000, per Essentially Sports. Si è trasferita a New York dopo il college e ha firmato con Wilhelmina Models. È così che ha incontrato Jeff Gordon e sua moglie Ingrid, che l’hanno presentata a suo marito. È una grande fan della squadra di football dell’Università dell’Oklahoma Sooners e ha portato suo marito alle partite nel tentativo di farlo iniziare a fare il tifo per la sua squadra, secondo Heavy.

Nel marzo 2014, la famiglia di Janway ha vissuto una tragedia quando suo fratello, il ventisettenne Jordan Janway, è stato ucciso in un incidente di paracadutismo a San Diego, secondo USA Today. Jordan era un istruttore di paracadutismo con più di 1.000 salti a suo nome, secondo NBC San Diego. Si è scontrato con un altro saltatore a mezz’aria, che lo ha fatto perdere i sensi e ha portato alla sua morte.

In questi giorni, Janway gestisce la Fondazione Jimmie Johnson, che ha fondato con suo marito nel 2006. La missione della fondazione è quella di finanziare le scuole pubbliche K-12 attraverso il loro programma di sovvenzione Champions, secondo il sito web. La fondazione collabora anche con la Make-A-Wish Foundation per esaudire i desideri dei bambini che affrontano malattie potenzialmente letali.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui