Almeno dalla seconda guerra mondiale, c’è stata spesso una “relazione speciale” tra il Regno Unito e gli Stati Uniti e alcuni membri all’interno della classe dirigente di ciascun paese. Proprio come c’era la “relazione speciale” tra il primo ministro britannico della fine degli anni ’90 Tony Blair e l’allora presidente Bill Clinton, c’è anche un legame tra la regina Elisabetta II, la monarca vivente più longeva del mondo, e l’ex presidente degli Stati Uniti e First Lady Barack. e Michelle Obama.

La regina ha incontrato in tutto 12 presidenti degli Stati Uniti, a partire da quando ha visitato Harry Truman a Washington nel 1951 quando era ancora una principessa. Più di recente ha incontrato l’attuale presidente e first lady, Joe e Jill Biden, durante il loro viaggio nel Regno Unito a giugno. Insider riferisce che Elizabeth “sviluppò una stretta amicizia” con il presidente Dwight Eisenhower, e i due si scrissero lettere per gli anni successivi. Ha anche tenuto una corrispondenza con il presidente John F. Kennedy fino alla sua prematura scomparsa, nonostante si sia sentita messa in ombra da Jackie Kennedy durante la loro visita.

Ma queste relazioni sono state forse sostituite dai suoi sentimenti verso gli Obama. Sebbene sia della massima importanza per la regina essere diplomatica e non condividere le sue opinioni personali o politiche sui leader di altri paesi, lo ha fatto in altri modi, ad esempio con il suo vestito. Ad esempio, durante l’incontro con l’ex presidente Donald Trump, Elizabeth ha gettato una sottile ombra indossando una spilla con motivi cachemire regalatale dagli Obama. Che cosa ha segnalato, allora, del suo rapporto con gli Obama?

La regina Elisabetta vorrebbe davvero che Barack e Michelle Obama facessero visita

Sebbene la regina Elisabetta avesse forti relazioni con altri presidenti, incluso Ronald Reagan, sembra aver avuto una parentela e un affetto speciali per Barack e Michelle Obama. Secondo l’autore Tom Quinn (per Insider), “La regina ha un debole per gli americani dopo aver incontrato Barack Obama di cui si è completamente innamorata” – nonostante la stampa britannica abbia fatto un grosso problema su Michelle che avrebbe infranto il protocollo mettendola braccio intorno al monarca. Ma Angela Kelly, sarta della regina, ha messo le cose in chiaro, dicendo che “un calore istantaneo e reciproco è stato condiviso tra queste due donne straordinarie” e che “è stato un istinto naturale per la regina mostrare affetto e rispetto per un’altra grande donna. , e in realtà non esiste alcun protocollo a cui attenersi”.

Forse Sua Maestà ha sentito quell’immediata affinità con Barack Obama a causa dello straordinario regalo che le ha fatto durante il loro primo incontro nel 2009, a Buckingham Palace durante il suo primo anno in carica. Secondo Insider, le ha regalato un iPod contenente filmati dei suoi precedenti storici viaggi negli Stati Uniti, fin dagli anni ’50. Conteneva anche il suo discorso inaugurale del 2009 e il suo discorso alla Convenzione Nazionale Democratica nel 2008.

Gli Obama hanno visitato di nuovo nel 2011, e ancora una volta nel 2016, e il sovrano reale ha persino chiesto di prendere accordi per riportare gli Obama per un’altra visita. Questo sarebbe molto insolito considerando che non è più in carica.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui