Non capita tutti i giorni di sentire parlare di A-listers di Hollywood che hanno legami super stretti con gli ex presidenti, ma abbastanza sicuro, Barack Obama e Jennifer Hudson hanno un legame piuttosto duraturo. La nostra domanda? Cosa sappiamo della loro amicizia?

L’anno scorso, Hudson ha vinto un Daytime Emmy per la produzione di “Baba Yaga” (tramite Variety). Come notato dall’Associated Press, quest’anno Obama è diventato lui stesso un vincitore di un Emmy per il suo lavoro come narratore in “Our Great National Parks” di Netflix. In quanto tali, hanno sicuramente qualcosa di impressionante in comune. Anche senza i premi, come due persone coinvolte nella produzione di contenuti, c’è sicuramente molto di cui parlare. Tuttavia, potrebbe sorprendere alcuni sapere che i due vincitori del premio sono stati stretti da molto prima che l’ex presidente firmasse un accordo con Netflix. E, se quel piccolo bocconcino ha lasciato sbalordito qualcuno, preparati a rimanere sbalordito. Anni prima ancora che Obama pensasse di entrare nella produzione di contenuti – prima ancora di prestare giuramento come 44° Presidente degli Stati Uniti d’America, infatti – aveva una relazione consolidata con la star di “Dreamgirls”.

Quindi, proprio quando è iniziata questa amicizia e cosa sappiamo della loro dinamica oggi?

Barack Obama è un grande fan di Jennifer Hudson

Sebbene i dettagli siano scarsi sulla data esatta in cui Jennifer Hudson ha incontrato Barack Obama, la prima interazione nota tra i due è avvenuta dopo che quest’ultimo ha chiesto di essere assunta per esibirsi per un evento. Non un evento qualsiasi, intendiamoci. Secondo People, Obama ha chiesto espressamente a Hudson di cantare “The Star-Spangled Banner” alla Convenzione Nazionale Democratica del 2008. Parlando della richiesta, Hudson ha detto alla pubblicazione che è stato “il più grande onore, mi sembra, della mia carriera”.

Secondo una fonte coinvolta nella campagna di Obama del 2008, Hudson era stata coinvolta nei loro sforzi per farlo eleggere, ma non hanno divulgato il suo esatto coinvolgimento (tramite People). Tuttavia, vale la pena notare che da allora è stata coinvolta in altri eventi per l’ex presidente. Nel 2013, si è esibita al ballo del comandante in capo per celebrare la sua rielezione. In un video del Washington Post del dolce ballo degli Obama su “Let’s Stay Together”, la coppia può essere vista salutare Hudson, che a sua volta risponde con un luccichio sommesso.

Hudson si è esibito anche per la sua amica durante la sua presidenza in altre due occasioni. In primo luogo, ha cantato “Some Day We’ll All Be Free” alla White House Celebration of Music from the Civil Rights Movement del 2010 (tramite The Obama White House). Poi, come si è visto su AP, l’anno successivo, ha guidato la folla a cantargli “Happy Birthday”. Dato quanto sembra essere un grande fan di Obama, qualcosa ci dice che deve essere stato un desiderio di compleanno che si è avverato!

Barack Obama ha sostenuto Jennifer Hudson attraverso i suoi alti e bassi

Durante la loro amicizia, Barack Obama è stato piuttosto aperto sul suo sostegno a Jennifer Hudson. Non sorprende, quindi, che l’ex presidente fosse pronto a vedere una proiezione anticipata del suo film del 2021, “Respect”, in cui Hudson recitava nel ruolo di un’altra delle sue amiche, Aretha Franklin. Sia Barack che Michelle Obama sono stati invitati a una visione privata del film – ed è sicuro dire che il numero 44 è rimasto colpito. In effetti, uno dei produttori del film, Jonathan Glickman, ha detto a The Hollywood Reporter che Obama non ha fatto alcun tentativo di nascondere quanto fosse colpito. “Lo adorava. In realtà ha chiamato FaceTime Jennifer subito dopo per dire quanto lo amava”, ha detto Glickman all’outlet.

Detto questo, Obama è tutt’altro che un amico del bel tempo per Hudson. Sulla scia dei tragici omicidi nel 2008 di molti membri della famiglia di Hudson, Obama è stato tra i tanti personaggi pubblici a mandarle uno sfogo d’amore. In una dichiarazione condivisa con Access Hollywood, l’allora candidato alla presidenza ha condiviso: “Michelle ed io abbiamo avuto il cuore spezzato nell’apprendere di questa tragedia inimmaginabile, e vogliamo che Jennifer … sappia che è nei nostri pensieri e nelle nostre preghiere durante questo molto difficile volta.”

Nel bene e nel male, Obama ha chiaramente le spalle di Hudson e ci piace davvero vederlo!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui