I newyorkesi di tutto il mondo si sono rallegrati quando il rapper Bobby Shmurda è stato rilasciato dalla prigione nel febbraio 2021. In precedenza, il crooner “Bobby B ****” ha servito un’offerta di sei anni presso la Clinton Correctional Facility di New York con l’accusa di cospirazione per commettere omicidio, pericolo sconsiderato e possesso di armi e droga a seguito di una famigerata operazione di polizia di New York del 2014, per Osservatore. Bobby ha accettato un patteggiamento nel settembre 2016 per ridurre la condanna del suo frequente collaboratore di GS9, il rapper Rowdy Rebel. L’atto leale da parte di Bobby gli ha fatto guadagnare ancora più rispetto da molti dei suoi fan e colleghi rapper. Rowdy è stato anche rilasciato dalla prigione nel dicembre 2020, secondo Rivolta.

Dal loro rilascio, Bobby e Rowdy sono rimasti sulla retta via mentre tornano in studio. Nella prima intervista post-prigione di Bobby, il rapper 5x platino ha rivelato che non ha preso sul serio la sua carriera musicale fino a quando non ha ricevuto una quantità schiacciante di sostegno dai fan mentre era incarcerato. “Non me ne importava molto finché non sono andato in prigione e ho visto come i fan erano fedeli”, ha detto GQ. “Non posso nominare una settimana in cui non ho visto almeno 10 [pieces] di posta dei fan, durante l’intera offerta. “

Mentre il rilascio di Bobby significa che non è più sotto la custodia della polizia, il rapper rimarrà sotto la supervisione della libertà condizionale fino a febbraio 2026, per Mail giornaliera. Continua a scorrere per scoprire tutto ciò che devi sapere sulle condizioni speciali di libertà vigilata di Bobby.

I termini della libertà condizionale di Bobby Shmurda possono interferire con il suo stile di vita

Ogni volta che pensiamo allo stile di vita delle celebrità, spesso li associamo a tonnellate di denaro, abiti firmati, discoteche, droghe e consumo di alcol. Soprattutto per i rapper, la vita glamour spesso completa il contenuto dei loro testi. Sfortunatamente per Bobby Shmurda, non sarà in grado di prendere parte ad alcuni aspetti dello stile di vita della star del rap.

Come accennato in precedenza, il rapper “Computers” è sottoposto a rigorose condizioni di libertà vigilata per cinque anni fino al 2026. Secondo i documenti ottenuti da TMZ, Bobby non può bere alcolici, uscire nei bar né intorno ai membri delle gang. Deve anche sottoporsi a test sull’abuso di sostanze e cercare consulenza per la rabbia. Come se non fosse già un peccato, il rapper ha un coprifuoco obbligatorio alle 20:00. Fortunatamente, Bobby non deve cercare un lavoro come delineato nei termini, considerando che ha già una carriera.

Da quando è stato rilasciato, Bobby ha preso sul serio le condizioni sulla libertà condizionale. Hollywood sbloccato ha condiviso un video di Bobby che rifiuta una cameriera che gli ha offerto una bevanda alcolica. Ha inoltre segnalato alla cameriera che ha dell’acqua e che gli sta bene. Facciamo il tifo per te, Bobby!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui