Nel 2007, Ashley Tisdale – che ha raggiunto la fama grazie al suo ruolo di Sharpay Evans in Disney High School Musical franchise – stava ottenendo molta attenzione, ma non per i motivi che voleva. L’attrice si stava crogiolando nella sua fama crescente, ma ha scoperto rapidamente che la fama ha molti aspetti negativi. Tisdale, che all’epoca aveva 22 anni, è stata sottoposta a rinoplastica per riparare un setto deviato, secondo Persone al momento.

“Crescendo ho sempre saputo di avere un setto deviato sul lato destro del naso, che causava problemi di respirazione”, ha spiegato la stellina alla pubblicazione. Poiché ha ottenuto il lavoro al naso per motivi di salute, tuttavia, la star Disney è rimasta scioccata nel ricevere un enorme contraccolpo e un’attenta analisi per la sua decisione. Nonostante la tormentosa attenzione dei media e commenti crudeli sull’operazione, Tisdale non aveva commentato la situazione nel corso degli anni. Il 28 gennaio 2021, tuttavia, Tisdale ha finalmente condiviso la sua parte della situazione “traumatizzante” in un post sul blog e abbiamo tutti i dettagli.

Ashley Tisdale sta mettendo le cose in chiaro riguardo al suo lavoro al naso

Mentre Ashley Tisdale non ha avuto molto da dire sullo scandalo del suo lavoro di naso quando è successo, ha finalmente aperto l’incidente sul suo sito web sullo stile di vita, Frenshe. In un post sul blog vulnerabile, Tisdale afferma che il controllo sulla sua rinoplastica “è stata un’esperienza molto traumatica” e che la rende ancora “emotiva fino ad oggi”. Continua raccontando che l’operazione non le sembrava un grosso problema in quel momento, il che ha reso il contraccolpo ancora più duro. L’attrice ha anche chiarito che il suo obiettivo non era quello di cambiare il suo aspetto, ma quando un medico le ha suggerito di radersi la protuberanza sul naso, ha pensato “perché no?” Tisdale prosegue spiegando che, sebbene non fosse il suo sogno farsi un lavoro al naso o cambiare il suo aspetto, non ha alcun giudizio nei confronti di coloro che si sottopongono all’intervento per motivi estetici.

Anche se riprendersi da un intervento chirurgico non è mai facile, la parte più difficile per Tisdale è stata trattare con i media “che hanno cercato costantemente di dipingere un mio ritratto come qualcuno a cui non piaceva il loro aspetto”, ha spiegato nel suo blog. “Ho preso una decisione che non era affare di nessuno e per quella decisione, mi sentivo costantemente in colpa”.

Questa non è l’unica volta che Ashley Tisdale è diventata sincera riguardo alla chirurgia plastica

Sebbene il lavoro al naso di Ashley Tisdale abbia attirato l’attenzione dei media, non è stata l’unica procedura di chirurgia plastica che ha fatto. Tisdale aveva anche protesi mammarie, che ha detto di aver rimosso in modo molto dettagliato nel 2020. In un altro post sul blog su Frenshe, la star Disney ha parlato di problemi di salute in corso, inclusi “problemi intestinali e sensibilità al cibo che non stavano tornando”. Dopo aver visto qualcuno parlare di come raccogliere benefici per la salute dopo la rimozione delle protesi mammarie, Tisdale ha iniziato a cercare se le sue stesse protesi potessero causare i suoi problemi di salute. Alla fine ha deciso di rimuovere gli impianti e ha detto che entro una settimana la sua “digestione era tornata completamente alla normalità”.

Indipendentemente dal giudizio che ha dovuto affrontare in passato, Tisdale non lascerà più che gli haters la vergognino per le sue procedure di chirurgia plastica. Ora che l’attrice e suo marito, Christopher French, stanno aspettando il loro primo figlio, Tisdale è particolarmente convinta di chiudere i suoi critici. “Alla fine della giornata, ho una figlia”, spiega nel suo blog, “e spero che le sue scelte non siano soddisfatte con giudizio o vergogna”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui