Da quando Taylor Swift ha confermato che avrebbe ri-registrato i master dei suoi album precedenti, i fan hanno atteso con impazienza il gusto della musica vecchia ma nuova. Naturalmente, c’è molto contesto nella storia e il motivo per cui Swift vuole registrare di nuovo in primo luogo. Secondo Tabellone, I master di Swift sono stati acquistati da Scooter Braun nel giugno 2019, con grande sgomento del popolare cantante. Swift ha una storia controversa sia con Braun che con i clienti che ha gestito, e quando ha acquistato i master per i primi cinque album di Swift, Swift ha fatto conoscere i suoi sentimenti riguardo al “bullismo” che ha subito per mano sua, tramite un post su Tumblr. Poiché Swift non aveva il controllo dei suoi maestri, ha deciso di prendere in mano la situazione pianificando di registrare nuovamente ciascuno dei suoi primi cinque album: Taylor Swift, Fearless, Speak Now, Red, e 1989.

A causa di un tecnicismo del contratto, Swift non è stato in grado di avviare la ri-registrazione fino a novembre 2020. Con entusiasmo dei fan, il cantante confermato che aveva iniziato le sue registrazioni il prima possibile, pur riconoscendo che i master erano stati venduti ancora una volta. A partire dal 16 marzo 2021, Swift ha pubblicato “Love Story (Taylor’s Version)” e lo ha annunciato Impavido sarebbe il primo rilascio di una nuova registrazione.

In mezzo all’eccitazione, Nicki Swift ha condotto un sondaggio che chiede quali fan di Taylor Swift sono più (e meno) entusiasti di sentire – ei risultati potrebbero sorprenderti!

Quale album di Taylor Swift ri-registra i fan sono più (e meno) entusiasti?

È passato molto tempo, ma le registrazioni di Taylor Swift sono sulla buona strada e volevamo sapere quale dei cinque album i fan si aspettavano di più (e meno). In un sondaggio su 19.000 persone, Nicki Swift ha chiesto quale degli album ri-registrati di Swift i fan non vedevano l’ora di vedere di più, e 1989 si è classificata di lunga data, con il 47% dei voti. Arrivare al secondo posto è stato Impavido, con il 20% dei voti, e Rosso ha seguito un terzo posto con il 17%. C’era anche un’opzione “altro”, che ha preso il 9% dei voti, e all’ultimo posto c’era Parla adesso con il 7% dei voti.

Considerando successi come “Style”, “Out of the Woods” e “Blank Space”, è facile capire perché 1989 è la ri-registrazione più attesa di Swift. Certo, è un po ‘sorprendente da vedere Parla adesso all’ultimo posto, soprattutto perché canzoni come “Mean”, “The Story of Us” e “Dear John” sono follemente popolari tra i fan di Swift. È lecito presumere che Parla adessoIl basso numero di voti non è dovuto ai fan non lo sono entusiasti di sentirlo, ma piuttosto perché sono così entusiasti di ascoltare di più gli altri album!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui