“TODAY” della NBC è il pane quotidiano dei notiziari mattutini. In concomitanza con le notizie più importanti della giornata, lo spettacolo presenta spesso segmenti di cultura pop divertenti, come concerti all’aperto e segmenti di cucina. Essendo stato presentato in anteprima nel lontano 1952, “TODAY” è senza dubbio un pilastro dei notiziari televisivi americani, poiché ha anche contribuito a lanciare la carriera di giornalisti famosi come Barbara Walters, Tom Brokaw e Katie Couric.

src=”https://live.primis.tech/live/liveView.php?s=109370″>

A partire dal 14 gennaio, l’iconico spettacolo è in onda da 70 anni e, per festeggiare, ha pubblicato un segmento tributo la mattina del suo anniversario. Si è rivelato un grande giorno per gli attuali co-conduttori dello show, Savannah Guthrie e Hoda Kotb, così come i co-conduttori Al Roker, Craig Melvin e Carson Daly mentre si sedevano per riflettere sull’eredità duratura del talk show. Il segmento ha messo in evidenza le ancore passate e presenti e hanno coperto momenti chiave della storia, hanno caratterizzato celebrità e politici e interazioni divertenti con i fan. Kotb attribuisce il successo dello spettacolo all’incredibile squadra dietro di esso. “Penso che la salsa segreta sul motivo per cui questo spettacolo è durato 70 anni sia la sua buona compagnia”, ha detto Kotb, per OGGI.

È interessante notare che il tributo all’anniversario comprendeva anche clip che includevano l’ex conduttore di “TODAY” Matt Lauer. Dato il suo controverso licenziamento nel 2017, la sua apparizione nel segmento potrebbe aver lasciato gli spettatori un po’ sorpresi.

Dentro la controversa storia di Matt Lauer alla NBC

Nel 2017, l’allora conduttore di “TODAY”, Matt Lauer, è stato preso di mira quando sono state smascherate una serie di accuse di aggressione sessuale contro di lui. Un’ex dipendente della NBC, Brooke Nevils, ha affermato che Lauer l’ha violentata nel 2014 mentre lavorava alle Olimpiadi invernali di Sochi per la NBC. È stato anche accusato di sexting di più dipendenti della NBC, tra le altre accuse scioccanti, secondo Page Six. Lauer è stato successivamente licenziato da “TODAY” dopo più di 20 anni nello show.

Nonostante la sua storia, Lauer è stato ancora incluso nel tributo per il 70 ° anniversario di “TODAY”, facendo un’apparizione in circa quattro occasioni durante il segmento nelle clip passate. È stato mostrato brevemente durante la copertura dell’11 settembre, nella sua intervista con Hillary Clinton, durante uno stand up davanti alla Sfinge di Giza e in una clip di immersione subacquea.

Prima della messa in onda del tributo, il produttore esecutivo di “TODAY”, Tom Mazzarelli, ha parlato con AdWeek su cosa aspettarsi. Alla domanda su come hanno deciso se Lauer dovesse essere incluso nello speciale, Mazzarelli ha detto: “Guarderemo indietro alla nostra storia, e lui fa parte della nostra storia, così come lo sono tutte le ancore negli ultimi 70 anni. Tu’ Lo vedrò.” Sebbene l’apparizione di Lauer sia breve, è abbastanza per avere sicuramente un impatto sugli spettatori.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui